La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MACROSCOPI DELLA LETTURA NELLA SCUOLA PRIMARIA LEGGERE PER SCOPI DIVERSI LEGGERE PER IL PIACERE ESTETICO LEGGERE PER LO STUDIO E LAPPRENDIMENTO MACROSCOPI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MACROSCOPI DELLA LETTURA NELLA SCUOLA PRIMARIA LEGGERE PER SCOPI DIVERSI LEGGERE PER IL PIACERE ESTETICO LEGGERE PER LO STUDIO E LAPPRENDIMENTO MACROSCOPI."— Transcript della presentazione:

1 MACROSCOPI DELLA LETTURA NELLA SCUOLA PRIMARIA LEGGERE PER SCOPI DIVERSI LEGGERE PER IL PIACERE ESTETICO LEGGERE PER LO STUDIO E LAPPRENDIMENTO MACROSCOPI DELLA LETTURA NELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO LEGGERE PER LO STUDIO E LAPPRENDIMENTO LEGGERE PER IL PIACERE ESTETICO

2 LIVELLO: CLASSE TERZA PRIMARIA TRAGUARDI AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE TERZA PRIMARIA OBIETTIVI DELLA SCUOLA Comprende testi di tipo diverso in vista di scopi funzionali, di intrattenimento e/o svago, di studio, ne individua il senso globale e/o le informazioni principali, utilizza strategie di lettura funzionali agli scopi -Leggere testi (narrativi, descrittivi, informativi) cogliendo largomento centrale, le informazioni essenziali, le intenzioni comunicative di chi scrive - Comprendere testi di tipo diverso in vista di scopi funzionali, pratici, di intrattenimento e/o svago - Leggere testi diversi (racconti, descrizioni, avvisi, locandine, facili articoli di giornale ecc.) individuandone lemittente, lo scopo, il messaggio centrale, le informazioni esplicite essenziali. Nel testo narrativo individua personaggi, luoghi, tempi, azioni, motivazioni quando sono esplicitamente espressi

3 Obiettivi di apprendimento classe quinta primaria Obiettivi della scuola - Leggere testi narrativi e descrittivi, si realistici sia fantastici, distinguendo linvenzione dalla realtà -Sfruttare le informazioni della titolazione, delle immagini e delle didascalie per farsi unidea del testo che si intende leggere - Leggere e confrontare informazioni provenienti da testi diversi per farsi unidea di un argomento, per trovare spunti a partire dai quali parlare o scrivere - Leggere testi narrativi e descrittivi distinguendo tra vero, verosimile e inventato. Individuare nella descrizione aspetti denotativi e connotativi - Utilizzare il paratesto per avanzare ipotesi sulle caratteristiche del testo e per rinforzare (o specificare) le informazioni del testo - Utilizzare le informazioni di testi diversi sullo stesso contenuto per arricchire le proprie informazioni e per scrivere un testo indicato

4 Obiettivi di apprendimento classe terza secondaria di primo grado Obiettivi della scuola -Comprendere testi letterari di vario tipo e forma… individuando personaggi, loro caratteristiche, ruoli, relazioni e motivazioni delle loro azioni; ambientazione spaziale e temporale; relazioni causali, tema principale e temi di sfondo; il genere di appartenenza e le tecniche narrative usate dallautore - Usare in modo funzionale la varie parti di un manuale di studio: indice, capitoli, titoli, sommari, testi, riquadri, immagini, didascalie, apparati grafici - Confrontare, su uno stesso argomento, informazioni ricavabili da più fonti, selezionando quelle ritenute più significative -Individuare in testi narrativi la struttura, i nodi (personaggi, azioni, motivazioni, luoghi, tempi), lo stile e le tecniche narrative, cogliendo informazioni esplicite ed implicite (inferenze) e collegando dati - Individuare ed utilizzare per i propri scopi, oltre il testo, il paratesto - Stendere uno scritto utilizzando le informazioni ricavate da più testi sullo stesso argomento dopo averle confrontate e selezionate


Scaricare ppt "MACROSCOPI DELLA LETTURA NELLA SCUOLA PRIMARIA LEGGERE PER SCOPI DIVERSI LEGGERE PER IL PIACERE ESTETICO LEGGERE PER LO STUDIO E LAPPRENDIMENTO MACROSCOPI."

Presentazioni simili


Annunci Google