La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Mayer Fabio Bevilacqua. Julius Robert Mayer (1814-1878)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Mayer Fabio Bevilacqua. Julius Robert Mayer (1814-1878)"— Transcript della presentazione:

1 Mayer Fabio Bevilacqua

2 Julius Robert Mayer ( )

3

4

5

6

7

8

9

10 Mayer e Joule Assumendo una convertibilità di tutti i fenomeni della natura (dopo la pila e gli altri fenomeni di conversione della prima metà dell800, e dopo i movimenti filosofici sullunità delle forze della natura (filosofia della natura tedesca)) è possibile determinare numericamente lequivalente tra lavoro meccanico e calore. Bisogna dapprima abbandonare la concezione prevalente del calore come sostanza. Si cimentano Mayer e Joule, solo il secondo abbraccia una concezione meccanica (teoria cinetica). I loro risultati sono straordinari nel metodo (prevalentemente deduttivo il primo e prevalentemente induttivo il secondo) e nei risultati, fortemente simili.

11 La conservazione del rapporto causa-effetto indipendentemente dal modo del passaggio sembra stabilita (per chi allepoca è in grado di accettarla). Resta aperto il problema dellinterpretazione e del passaggio da un principio di convertibilità a coefficienti costanti ad un principio di conservazione: alla conservazione del rapporto causa-effetto si può dare un significato fisico? Risponderà a questa domanda Helmholtz, nellambito di una concezione meccanica della natura. Einstein ed Infeld nell Evoluzione della Fisica considereranno la posizione di Helmholtz come il paradigma della concezione meccanicista.

12 Bibliografia Planck: pp.26-37, Haas: cap.9 Dispense: pp


Scaricare ppt "Mayer Fabio Bevilacqua. Julius Robert Mayer (1814-1878)"

Presentazioni simili


Annunci Google