La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La desertificazione si ha quando zone non desertiche diventano desertiche. I suoli si impoveriscono sempre di più e la terra diventa sabbia. Il vento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La desertificazione si ha quando zone non desertiche diventano desertiche. I suoli si impoveriscono sempre di più e la terra diventa sabbia. Il vento."— Transcript della presentazione:

1

2 La desertificazione si ha quando zone non desertiche diventano desertiche. I suoli si impoveriscono sempre di più e la terra diventa sabbia. Il vento trasporta poi la sabbia, che si accumula e forma le dune.

3 Nell 800 gli uomini hanno iniziato a studiare la desertificazione ed hanno pensato che la causa fosse il clima. Sicuramente il cambiamento del clima provoca la desertificazione, quando aumenta la temperatura e le piogge diminuiscono. Oggi però sappiamo che il clima arido provoca la siccità, ma la causa principale della desertificazione è luomo.

4 QUAL É LA DIFFERENZA TRA SICCITÀ E DESERTIFICAZIONE? SICCITÀ: Si ha quando non piove abbastanza in una zona in cui di solito le precipitazioni (pioggia, neve ecc.) sono regolari. DESERTIFICAZIONE: Si ha quando zone non desertiche diventano desertiche.

5 Oggi in tutto il mondo i deserti diventano sempre più grandi. Ogni anno circa di ettari di terreno si trasformano in deserto.

6 QUANTI TIPI DI DESERTO CONOSCI? CI SONO DIVERSI TIPI DI DESERTO…

7 1. Deserto subtropicale I deserti subtropicali sono molto caldi e soleggiati, con molta differenza di temperatura tra giorno e notte. Le precipitazioni sono molto scarse. Deserto del Kalahari - Africa

8 2. Deserto litorale I deserti litorali non sono molto caldi. Si chiamano anche deserti nebbiosi perchè spesso al mattino cè nebbia. Le precipitazioni sono molto scarse. Deserto del Namib - Africa

9 3. Deserto a ridosso di catene montuose La temperatura cambia a seconda della zona. Le precipitazioni sono molto scarse perché le montagne bloccano laria umida che viene dalloceano e che porta la pioggia. Death valley - California

10 4. Deserto continentale Nei deserti continentali cè molta differenza di temperatura (50°C) tra estate e inverno (cè neve per molti mesi). Le precipitazioni sono molto scarse perché queste zone sono troppo lontane dal mare. Deserto del Taklimakan - Cina

11 5. Deserto freddo I deserti freddi si trovano ad alte quote (montagna) o alle alte latitudini (vicino ai poli). Il terreno è quasi sempre ricoperto di neve o ghiacciato. Le precipitazioni sono molto scarse. Antartide

12 La desertificazione, cioè laumento delle zone desertiche, è un problema grave che interessa molti Paesi del mondo. PERCHÉ LUOMO É CONSIDERATO LA CAUSA PRINCIPALE DELLA DESERTIFICAZIONE?

13 LE ATTIVITÀ DELLUOMO CHE CAUSANO LA DESERTIFICAZIONE SONO: Il pascolo eccessivo Tecniche agricole inadatte Disboscamento Irrigazione delle zone aride

14 VEDIAMO PERCHÉ… PASCOLO ECCESSIVO In passato lallevamento del bestiame era nomade, cioè si spostava da un posto allaltro. Dopo che gli animali avevano usato le risorse di un territorio si spostavano da unaltra parte. Prima che gli animali ritornassero nello stesso territorio passava molto tempo (anche 15 o 20 anni). Nel frattempo la vegetazione ricresceva completamente.

15 Ora questo non è più possibile per due motivi: 1.Dopo che sono stati creati i confini nazionali gli animali non possono spostarsi liberamente come in passato. 2.Si allevano molti più animali. Per questi motivi i pascoli sono troppo sfruttati e la vegetazione non ha il tempo di ricrescere. I terreni si impoveriscono e lentamente si trasformano in sabbia.

16 TECNICHE AGRICOLE INADATTE Lagricoltura troppo intensiva è quella che sfrutta molto il terreno senza periodi di riposo. In questo modo il terreno diventa poco fertile, cioè non produce più come prima e quindi viene abbandonato. Quando la vegetazione diminuisce il terreno non è più protetto dal vento e si impoverisce, trasformandosi lentamente in deserto.

17 DISBOSCAMENTO Col progresso è aumentato il bisogno di energia. Anche la popolazione è aumentata e luomo ha iniziato a tagliare molti più alberi per procurarsi il combustibile, cioè il legname da bruciare per avere energia e calore. Molti boschi sono stati distrutti. Il terreno, che è rimasto senza protezione, è diventato più povero e si è trasformato in deserto.

18 IRRIGAZIONE DELLE ZONE ARIDE I suoli aridi spesso sono molto ricchi di sali minerali. Lirrigazione, che si ha quando luomo innaffia i terreni, può sciogliere alcuni di questi sali. Il terreno salato non è fertile, cioè non si può coltivare, e senza vegetazione può trasformarsi in deserto.

19 CAUSE DELLA DESERTIFICAZIONE completate la griglia segnando le caratteristiche di ogni causa, come nellesempio. CAUSA NATURALEUMANAIMPREVEDI BILE PREVEDIBILECONTROLLABI LE INCONTROL LABILE DISBOSCAMENTO xxx DIMINUZIONE PIOGGE TECNICHE AGRICOLE INADATTE PASCOLO ECCESSIVO AUMENTO TEMPERATURA IRRIGAZIONE ZONE ARIDE

20 La desertificazione riguarda zone di tutto il mondo. La desertificazione si ha soprattutto nelle zone più vicine ai deserti già esistenti, che diventano sempre più grandi.

21 Osservate la cartina e abbinate i Paesi ai deserti Africa:A. Gran deserto sabbioso Australia:B. Gobi Asia centrale:C. Sahara Nord America:D. Death Valley

22 LA SITUAZIONE IN ITALIA In Italia le regioni più a rischio sono: Sicilia Puglia Calabria Sardegna

23 Il problema della desertificazione riguarda molti Paesi e diventa sempre più grave. Dal 1996 esiste una CONVENZIONE PER COMBATTERE LA DESERTIFICAZIONE (UNCCD = United Nations Convention to Combat Desertification), accettata da 191 Paesi.

24 Gli uomini possono fare molto contro la desertificazione. Alcune volte gli uomini riescono anche a bonificare, cioè far diventare di nuovo fertili zone che prima erano desertiche. Ad esempio in Israele è stato bonificato il deserto del Negev. Deserto del Negev - Israele

25 La bonifica del Negev è stata realizzata in 3 modi: 1.I tecnici hanno scavato dei pozzi per usare lacqua presente sottoterra ed hanno costruito dei canali per poter usare lacqua del fiume Giordano. 2.I tecnici hanno usato nuove tecniche per irrigare, cioè innaffiare. I tecnici hanno sistemato dei tubi con dei buchi vicino alle piante. Lacqua esce da questi tubi una goccia alla volta. In questo modo si risparmia molta acqua.

26 3.I tecnici hanno usato molte scoperte scientifiche per lagricoltura, come ad esempio lirrigazione automatica con impianti che girano.

27 In passato gli uomini hanno realizzato molti interventi contro la desertificazione e a favore delle bonifiche, ma è necessario realizzarne molti di più in futuro e ricordare che lacqua è un bene prezioso.

28 COMPLETA IL TESTO CON LE PAROLE MANCANTI, SCEGLIENDOLE FRA QUELLE TRA PARENTESI. La desertificazione si ha quando zone (1)_________ diventano (2)__________. I (3)__________ si impoveriscono e la terra diventa lentamente (4)__________. Le cause della desertificazione possono essere: A. (5)__________, come il cambiamento del clima. In questo caso (6)__________ aumenta e (7)_________ diminuiscono. B. Umane. Le attività delluomo che provocano la desertificazione sono: (8)__________ ; (9)__________ ; (10)__________ ; (11)__________. In Italia le regioni più a rischio sono : (12)__________ ; (13)__________ ; (14)__________ ; (15)__________. Il problema della desertificazione riguarda molti Paesi e diventa sempre più grave. Dal 1996 esiste una (16)__________ per combattere la desertificazione. Per combattere la desertificazione gli uomini cercano di (17)__________ il terreno, per far diventare di nuovo (18)__________ zone desertiche. (CONVENZIONE – SICILIA – DESERTICHE – PAESI - IRRIGAZIONE DELLE ZONE ARIDE – SARDEGNA - LE PIOGGE – FERTILI – PUGLIA – DISBOSCAMENTO - NON DESERTICHE - SABBIA - LA TEMPERATURA - PASCOLO ECCESSIVO – CALABRIA – NATURALI - TECNICHE AGRICOLE INADATTE – TERRENI - BONIFICARE)

29 CONTROLLA… La desertificazione si ha quando zone (1) NON DESERTICHE diventano (2) DESERTICHE. I (3) TERRENI si impoveriscono e la terra diventa lentamente (4) SABBIA. Le cause della desertificazione possono essere: A. (5) NATURALI, come il cambiamento del clima. In questo caso(6) LA TEMPERATURA aumenta e (7) LE PIOGGE diminuiscono. B. Umane. Le attività delluomo che provocano la desertificazione sono: (8) PASCOLI ECCESSIVI ; (9) TECNICHE AGRICOLE INADATTE; (10) DISBOSCAMENTO; (11) IRRIGAZIONE DELLE ZONE ARIDE. In Italia le regioni più a rischio sono: (12) SICILIA ; (13) PUGLIA ; (14) SARDEGNA ; (15) CALABRIA. Il problema della desertificazione riguarda molti Paesi e diventa sempre più grave. Dal 1996 esiste una (16) CONVENZIONE per combattere la desertificazione. Per combattere la desertificazione gli uomini cercano di (17) BONIFICARE il terreno, per far diventare di nuovo (18) FERTILI zone desertiche. PER AUTOVALUTARSI… Se hai inserito da 0 a 6 parole: comprensione insufficiente Se hai inserito da 7 a 12 parole: comprensione sufficiente Se hai inserito da 13 a 18 parole: comprensione buona


Scaricare ppt "La desertificazione si ha quando zone non desertiche diventano desertiche. I suoli si impoveriscono sempre di più e la terra diventa sabbia. Il vento."

Presentazioni simili


Annunci Google