La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gesù ci parla della fede di una donna cananea ( Mt 15, 25-28)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gesù ci parla della fede di una donna cananea ( Mt 15, 25-28)"— Transcript della presentazione:

1

2 Gesù ci parla della fede di una donna cananea ( Mt 15, 25-28)

3 La fede della donna cananea ci sveglia dal nostro torpore, da una fede stanca e consuetudinaria

4

5 UNA RELAZIONE DI FIDUCIA

6 Gesù è venuto a farci conoscere il vero volto di Dio. Dio ci ama di un amore infinito

7

8 LA FEDE CRISTIANA è ANCHE LOTTA

9 La FEDE è DECISIONE LIBERA E ADESIONE RAZIONALE CHE NON SI MISURA DAI RISULTATI OTTENUTI DALLA NOSTRA PREGHIERA

10 Entrare a far parte di un gruppo è aderire, più o meno consapevolmente, a valori e convinzioni che modellano la vita di quel gruppo… LA NOSTRA E UNA FEDE CHE USA FORMULE COMUNI PER DIRSI

11 Anche la Chiesa ha sentito la necessità di riunirsi per proclamare, chiarire ed esprimere, con formule e linguaggi sempre più comprensibili, quello che Cristo le ha donato…

12 Il CREDO-SIMBOLO apostolico Il CREDO- SIMBOLO NICENO- COSTANTINOPOLITANO I primi Concili di: Nicea ( 325) Costantinopoli (381) Efeso (431) Calcedonia (451) definiscono i contenuti della fede Cristiana anche per rispondere ad alcune eresie, contrarie allinsegnamento del Vangelo e degli Apostoli

13

14 Quali sono le gioie della fede? Quali sono le sue fatiche?


Scaricare ppt "Gesù ci parla della fede di una donna cananea ( Mt 15, 25-28)"

Presentazioni simili


Annunci Google