La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA ADOBE PHOTOSHOP Docente: Lucio Auciello LEZIONE n.1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA ADOBE PHOTOSHOP Docente: Lucio Auciello LEZIONE n.1."— Transcript della presentazione:

1

2 CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA ADOBE PHOTOSHOP Docente: Lucio Auciello LEZIONE n.1

3 Che cosè la grafica pubblicitaria? Adobe Photoshop Introduzione INTRODUZIONE Tutto ciò che riguarda luso di tecniche, testo, immagini, linguaggi che abbiano a che fare con la comunicazione a scopo pubblicitario. Guardiamoci attorno… Le immagini utilizzate per indicare i programmi d'insegnamento appartengono ai produttori tra cui: ©2007 Microsoft Corporation.Copyright e © 2007 Adobe Systems Incorporated. Corel ©2007 Coca Cola Company etc.. Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas

4 Adobe Photoshop Introduzione Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas

5 Adobe Photoshop Introduzione I manifesti pubblicitari, inseriti nei cartelloni per le strade delle città, o nelle pagine delle riviste sono un ottimo esempio di uso della grafica in campo pubblicitario. Lo stesso vale per i loghi di marche e aziende, per i quali il campo specifico della grafica è il disegno (o design) industriale. Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas

6 Adobe Photoshop Introduzione Proviamo ad analizzare questo manifesto: come è fatto? Quali sono gli elementi principali di cui è formato? 1. Unimmagine (un paesaggio disegnato) 2. Del testo che descrive il prodotto 3. Il marchio, o logo, dellazienda 4. Unaltra immagine Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas

7 Adobe Photoshop Introduzione Nel mondo contemporaneo la grafica si avvale prevalentemente delluso dei computer, ormai sempre più veloci e capaci di elaborare dati e immagini con i quali si può creare ciò che si vuole. Dagli anni70… …ai giorni nostri! Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas

8 Adobe Photoshop Introduzione Il software più diffuso nellambito della grafica digitale e del fotoritocco, e che impareremo ad usare, è senza dubbio Photoshop, pubblicato dallazienda americana Adobe. Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas

9 Adobe Photoshop Introduzione Adobe Photoshop è uno strumento davvero potente e versatile nelle sue molteplici applicazioni, vi permetterà di realizzare immagini incredibili… Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas lavorare con strumenti così potenti non comporta direttamente il raggiungimento di ottimi risultati: ciò che distingue un buon lavoro è un sapiente uso di colori, immagini, testi, proporzioni, tutto ciò che un occhio grafico ben allenato può realizzare. Dipende solo dalla nostra capacità di organizzare con equilibrio gli elementi a nostra disposizione. lavorare con strumenti così potenti non comporta direttamente il raggiungimento di ottimi risultati: ciò che distingue un buon lavoro è un sapiente uso di colori, immagini, testi, proporzioni, tutto ciò che un occhio grafico ben allenato può realizzare. Dipende solo dalla nostra capacità di organizzare con equilibrio gli elementi a nostra disposizione. …ma ricordate: E ora… cominciamo!

10 Adobe Photoshop 1. Presentazione del corso Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas 1. PRESENTAZIONE DEL CORSO Il corso di grafica pubblicitaria su Photoshop della Scuola Sviluppo Informatica® consiste di n lezioni durante le quali apprenderemo: - le finestre di Photoshop - i livelli e gli strumenti di disegno - i filtri - gli strumenti di visualizzazione - gli strumenti di selezione e colorazione - il ritocco delle fotografie e delle immagini digitali: cambiare i colori, le proporzioni - opzioni di fusione tra immagini - le finestre di Photoshop - i livelli e gli strumenti di disegno - i filtri - gli strumenti di visualizzazione - gli strumenti di selezione e colorazione - il ritocco delle fotografie e delle immagini digitali: cambiare i colori, le proporzioni - opzioni di fusione tra immagini

11 Adobe Photoshop 2. Obiettivi del corso Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas 2. OBIETTIVI DEL CORSO Il corso di grafica pubblicitaria su Photoshop della Scuola Sviluppo Informatica® si prefigge il conseguimento dei seguenti obiettivi: - conoscenza delle funzioni base di Photoshop - ritoccare unimmagine o una foto - creare una composizione (un manifesto, una - copertina) - conoscenza delle funzioni base di Photoshop - ritoccare unimmagine o una foto - creare una composizione (un manifesto, una - copertina)

12 Adobe Photoshop 3. Alcune nozioni utili Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas 3. ALCUNE NOZIONI UTILI Ecco alcune nozioni molto utili quando si lavora nel campo della grafica digitale: - le immagini digitali - il pixel - la risoluzione: il dpi - i formati di una immagine digitali:.jpg.tiff.raw.gif differenze e scopi duso - le immagini digitali - il pixel - la risoluzione: il dpi - i formati di una immagine digitali:.jpg.tiff.raw.gif differenze e scopi duso

13 Adobe Photoshop 3.1 Le immagini digitali Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas 3.1 Le immagini digitali Un'immagine digitale è la rappresentazione di un'immagine bi- dimensionale tramite una serie di valori numerici, che la descrivono a seconda della tecnica utilizzata. Perché si parla di valori numerici? Perché i computer lavorano attraverso un complesso, rapido e continuo lavoro di calcolo e di traduzione dei dati nel sistema binario.

14 Adobe Photoshop 3.1 Le immagini digitali Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas Il sistema numerico binario è un sistema numerico posizionale in base 2, cioé che utilizza 2 simboli, tipicamente 0 e 1, invece dei 10 del sistema numerico decimale tradizionale. È usato in informatica per la rappresentazione interna dei numeri, grazie alla semplicità di realizzare fisicamente un elemento con due stati anziché un numero superiore, ma anche per la corrispondenza con i valori logici vero e falso, ed elettronici acceso e spento. Il sistema numerico binario venne messo a punto dal grande filosofo, scienziato e matematico tedesco Gottfried Leibnitz ( ).

15 Adobe Photoshop 3.1 Le immagini digitali Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas Le immagini digitali sono fondamentalmente di due tipi: 1. una matrice di punti (o pixel) nelle immagini raster 2. nelle immagini vettoriali, un'insieme di punti (o nodi) uniti in linee o altre primitive grafiche che compongono l'immagine, insieme ad eventuali colori e sfumature. Questo corso su Photoshop è interamente dedicato alluso di immagini raster.

16 Adobe Photoshop 3.2 Il pixel Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas 3.2 Il pixel In computer grafica, con il termine pixel (contrazione della locuzione inglese picture element) si indica ciascuno degli elementi puntiformi che compongono la rappresentazione di una immagine raster nella memoria di un computer. Solitamente i punti sono così piccoli e numerosi da non essere distinguibili ad occhio nudo, apparendo fusi in un'unica immagine quando vengono stampati su carta o visualizzati su un monitor. Ciascun pixel, che rappresenta il più piccolo elemento autonomo dell'immagine, è caratterizzato dalla propria posizione e da valori quali colore e intensità, variabili in funzione del sistema di rappresentazione adottato. Più pixel sono usati per rappresentare un'immagine, più il risultato assomiglierà all'immagine originale. Il numero di pixel in un'immagine è detto risoluzione. Pu ò essere espressa da un solo numero, come tre megapixel detto di una fotocamera che ha tre milioni di pixel, o da una coppia di numeri come in 'schermo 640 x 480', che ha 640 pixel in larghezza e 480 in altezza perci ò con un numero totale di pixel di 640*480 =

17 Adobe Photoshop 3.3 Il dpi e la risoluzione Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas 3.3 Il dpi e la risoluzione I punti per pollice, noti anche con il termine inglese dots per inch o con l'acronimo DPI, sono la quantità di informazioni grafiche che possono essere rese da una stampante grafica, da un plotter, da un RIP (Raster Image Processor) o da monitor. Generalmente ad un valore più elevato corrisponde una risoluzione maggiore e una migliore resa sulle linee inclinate, oltre ad una possibilità di ricavare ingrandimenti senza effetti sgradevoli. Scegliere la giusta risoluzione del file di Photoshop su cui lavoreremo è fondamentale per la qualità del risultato finale.

18 Adobe Photoshop 3.3 Il dpi e la risoluzione Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas I formati dei file possono essere scelti in base alle dimensioni del supporto (foglio di carta) su cui andremo a stampare. Ecco i nomi (A1, A2, ecc.) e le dimensioni dei formati standard dei fogli da stampa.

19 Adobe Photoshop 3.3 Il dpi e la risoluzione Scuola Sviluppo Informatica® Cip.sa sas Creare un nuovo file di lavoro in Photoshop Esercizio 1 Aprire il programma Adobe Photoshop. Selezionare dal menu File la voce Nuovo Le immagini utilizzate per indicare i programmi d'insegnamento appartengono ai produttori tra cui: ©2007 Microsoft Corporation.Copyright e © 2007 Adobe Systems Incorporated. Corel ©2007


Scaricare ppt "CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA CORSO DI GRAFICA PUBBLICITARIA ADOBE PHOTOSHOP Docente: Lucio Auciello LEZIONE n.1."

Presentazioni simili


Annunci Google