La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Arrivati allaeroporto di Ancona-Falconara con circa unora danticipo, facciamo il chek-in ed entriamo nella sala dattesa dellimpianto. Mangiamo ed ecco.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Arrivati allaeroporto di Ancona-Falconara con circa unora danticipo, facciamo il chek-in ed entriamo nella sala dattesa dellimpianto. Mangiamo ed ecco."— Transcript della presentazione:

1

2 Arrivati allaeroporto di Ancona-Falconara con circa unora danticipo, facciamo il chek-in ed entriamo nella sala dattesa dellimpianto. Mangiamo ed ecco che in un attimo è già arrivato il momento di salutare la famiglia e di partire per un altro curioso viaggio in giro per lEuropa. Sì, proprio così, stavolta sono da sola, ma riuscirò senzaltro a portare a termine il mio lavoro di reporter per il giornale locale entro il tempo stabilito; infatti non starò via per molto tempo, soltanto 5 giorni per poter raccontare al meglio tra foto e descrizioni la parte occidentale dellEuropa…. Da quassù è tutto più piccolo!!! Ma lItalia è bella anche dallalto. Dovrei atterrare a Parigi tra circa 45 minuti perciò rilassiamoci e prepariamo un piano per il resto della giornata.

3

4 Confina a est con il Belgio, il Lussemburgo, la Germania, la Svizzera e lItalia; a ovest con la Spagna e con lOceano Atlantico a sud con il mar Mediterraneo e a nord con il Canale della Manica. Le principali catene francesi sono le Alpi e i Pirenei, e a seguire il Massiccio Centrale. I fiumi più noti e importanti sono la Senna, la Loira e la Garonna. Il clima è a nord prevalentemente atlantico con frequenti e abbondanti piogge, al centro continentale e a sud mediterraneo La capitale è Parigi, la moneta lEuro (), la religione Cattolica e lordinamento è la Repubblica.

5 Parigi (in francese Paris) con riferimento alla città antica Lutezia, è la capitale e la città più popolosa della Francia, capoluogo della regione dell'Isola di Francia e l'unico comune ad essere nello stesso tempo dipartimento. È inoltre dopo Londra, Berlino, Madrid e Roma il quinto comune più popoloso dell'Unione europea. Il simbolo della città è la Torre Eiffel.

6 A Parigi ci sono molte cose interessanti… Una di queste è il museo del Louvre dove è esposta la Gioconda e anche la Venere di Milo, o ancora, la Vittoria Alata, ma anche tante altre opere darte famosissime. Poi cè il quartiere di Monmatre, anche soprannominato quartiere degli artisti perché molto colorato e affollato. Poi cè anche la cattedrale di Notre-Dame, il Musèe dOrsay e ovviamente la Tour Eiffel!

7 Parigi non è lunica città importante in Francia, infatti altre città molto conosciute e visitate sono Nizza, Marsiglia, Lione, Nantes… La Francia è uno tra i paesi più industrializzati del mondo a causa dellestesa meccanizzazione impiegata in quasi tutti i settori. Si coltivano principalmente barbabietole, cereali e patate ma anche la vite è molto coltivata per realizzare il vino, prodotto di cui la Francia è il primo produttore mondiale. E sviluppato anche lallevamento bovino e ovino, ma anche la pesca è abbastanza praticata. La Francia non possiede molte risorse minerali e perciò molta elettricità è prodotta dalle Centrali Nucleari, che però sono molto dannose per lambiente. Il settore più sviluppato è il terziario soprattutto quello siderurgico, automobilistico, tessile, chimico-farmaceutico, agroalimentare, aeronautico e aerospaziale.

8

9 Lasciamo la splendida regione francese dallaeroporto di Parigi per atterrare a Londra! Sì, questa seconda parte del viaggio si svolgerà proprio nella regione britannica.

10

11 La Regione Britannica comprende il Regno Unito (UK) e lIrlanda. Il Regno Unito comprende a sua volta 3 stati: il Galles, la Scozia e la Gran Bretagna ed è unisola. Lo UK confina a nord e a ovest con lOceano Atlantico, a est con il Mare del Nord e a sud con il Canale della Manica. I monti più importanti sono i Grampiani, i Pennini e i Cambrici. Molto famoso è anche laltopiano delle Highlands in Scozia. I fiumi principali sono il Tamigi e il Severn, mentre un lago molto noto e importante è Loch Ness in Scozia (Loch significa Lago in gaelico). Le coste sono basse e sabbiose nellInghilterra orientale e alte e rocciose in quella meridionale. Sono bagnate dallOceano Atlantico, dal Mare del Nord, e dal Canale della Manica. Isole importanti sono le Shetland e le Ebridi. Molto famose sono anche le falesie, le bianche scogliere, pareti a strapiombo sul mare simili a fiordi. Il clima è mite e sono molto frequenti le piogge, il territorio è maggiormente pianeggiante e collinare caratterizzato da praterie e brughiere.

12 Iniziamo col visitare Londra, capitale del Regno Unito. Londra (inglese London) è unarea amministrativa inglese di abitanti. Capitale e maggiore città del Regno Unito e dell'Inghilterra, è situata nella parte meridionale della Gran Bretagna. Metropoli multietnica, è una città che ha enorme influenza nel mondo. Londra è la prima piazza borsistica del mondo e possiede il più elevato PIL (Prodotto Interno Lordo) fra le città europee, ed il quinto al mondo. I suoi cinque aeroporti internazionali ne fanno il più grande snodo del traffico aereo globale; è anche sede del più antico sistema di metropolitana del mondo, la London Underground.

13 A Londra vi si possono trovare molti monumenti importanti come il Big Ben, il Tower Bridge, Buckingam Palace, labbazia di Westminster e il London Eye! Ma non solo, Londra è anche la capitale mondiale dello shopping, quindi ci sono moltissime vie, piazze, corsi strapieni di negozi, centri commerciali e di tutto di più. Però non dobbiamo mai dimenticare che tutta lInghilterra è fantastica, non solo Londra. Anche le altre città della Gran Bretagna o anche della Scozia sono molto importanti come per esempio Manchester, Liverpool, Birmingham, Oxford, Edimburgo (capitale della Scozia) e Glasgow, Cardiff (capitale del Galles) e Belfast (capitale dellIrlanda del Nord.

14 Il Regno Unito vanta una delle maggiori densità di popolazione tra i paesi europei, ha una società multietnica grazie alla presenza di molti immigrati provenienti soprattutto dal Pakistan e dallIndia. In Inghilterra è presente la Monarchia Costituzionale e Parlamentare, con a capo la Regina, che ha perlopiù un significato simbolico, e al suo fianco il Parlamento comprendente la Camera dei Lord e la Camera dei Comuni. La lingua ufficiale è linglese. Per quanto riguarda leconomia, il Regno Unito è la quarta potenza mondiale. Lagricoltura è molto automatizzata e meccanizzata, si coltivano soprattutto patate, barbabietole, cereali e luppolo; lallevamento è principalmente ovino ed è abbastanza praticata la pesca. Ci sono anche vari giacimenti di carbone, petrolio e di gas naturali. Sono sviluppati i settori come quello farmaceutico, chimico, siderurgico, meccanico, elettronico e metallurgico. Anche i servizi di commercio e di turismo sono molto sviluppati come pure i trasporti e le comunicazioni.

15

16 E sì, adesso facciamo un salto in Irlanda per prendere la nave da Dublino e, attraversando il Canale di S.Giorgio, arrivare al porto di San Sebastiàn, sulla costa spagnola. Infatti, soltanto lIrlanda del Nord fa parte del Regno Unito, mentre il resto è a sé, autonomo.

17 Sì, in questultima parte di viaggio ho deciso di visitare la Spagna, arrivandoci però con un altro mezzo di trasporto, la nave! Sì, perché io sono partita da Dublino fino ad arrivare al porto di San Sebastiàn ed ora sono qui per esplorare la regione Iberica. Con il Pullman arriveremo a Madrid tra circa 2-3 ore e infine andremo anche a Barcellona.

18

19 La Penisola Iberica confina a est con la Francia e lAndorra, a ovest con il Portogallo, a sud con il Mar Mediterraneo e a nord con lOceano Atlantico. I monti più importanti sono i Pirenei che sono anche i confini naturali della Spagna, la Cordigliera Cantabrica e la Sierra Nevada, il Sistema Centrale, quello Iberico e la Sierra Morena. La principale pianura è la Pianura Andalusa. I fiumi sono molto numerosi, ma quasi tutti hanno un carattere torrentizio; i più importanti sono il Rio Ebro, il Guadalquivir, il Duero e il Tago. Non sono presenti numerosi laghi. Alla Spagna appartengono molte isole raggruppate in arcipelaghi come le Canarie e le Baleari e sono presenti numerosi golfi. Il clima è atlantico lungo le coste atlantiche, continentale al centro e mediterraneo a sud.

20 Il centro del nostro viaggio in Spagna è Madrid, ma anche altre città come Barcellona e Valencia sono molto importanti. Madrid è la capitale e più grande città della Spagna. Si tratta del terzo comune più popoloso nell'Unione Europea, dopo Londra e Berlino, e la sua area metropolitana è la terza più popolosa dell'Unione Europea dopo Parigi e Londra. La conurbazione di Madrid è la terza col maggiore PIL nell'Unione Europea e la sua influenza nella politica, nell'educazione, nell'intrattenimento, nella moda, nella scienza e nelle arti contribuisce al suo status di una delle principali città globali del mondo. Grazie al suo rendimento economico, all'elevato standard di vita e alle dimensioni del suo mercato, Madrid è considerata il maggiore centro finanziario del Sud Europa e della Penisola Iberica; ospita le direzioni della grande maggioranza delle più importanti società spagnole. Madrid è la città più turistica della Spagna, la quarta più turistica del continente ed è la decima città più vivibile al mondo. Madrid era anche tra le 12 città europee più verdi nel 2010

21 La Spagna è uno dei paesi occidentali con la densità di popolazione più bassa. La lingua ufficiale è il castigliano, ma sono riconosciute anche lingue come il catalano, il gallego e il basco. La religione è prevalentemente cattolica ma sono sviluppate anche le altre grazie alla crescita sempre maggiore di immigrati. La Spagna è molto urbanizzata, le città più importanti sono Madrid e Barcellona. La Spagna è divisa in 17 comunidades, cioè regioni dotate di ampia autonomia che sono ulteriormente suddivise in 15 province. Non dimentichiamo che anche Ceuta e Melilla appartengono alla regione iberica anche se si trovano in Africa. Lordinamento politico spagnolo è una Monarchia Costituzionale. La Spagna negli ultimi decenni ha avuto una grande ricrescita economica chiamata Reconquista econòmica. Lagricoltura è quasi completamente meccanizzata; si producono soprattutto agrumi, olio, vino e orzo. La Spagna è il maggior produttore mondiale di sughero. E sviluppata la pesca e lallevamento ovino. Tra le risorse del sottosuolo abbondano il mercurio, lo zinco, il ferro e il carbone. I settori più produttivi sono quello metallurgico, siderurgico, automobilistico,chimico e anche agroalimentare. La Spagna è il secondo paese più visitato al mondo, sono sviluppati i trasporti, il traffico portuale e aereo, la rete ferroviaria ad alta velocità e i settori commerciale e finanziario.

22


Scaricare ppt "Arrivati allaeroporto di Ancona-Falconara con circa unora danticipo, facciamo il chek-in ed entriamo nella sala dattesa dellimpianto. Mangiamo ed ecco."

Presentazioni simili


Annunci Google