La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il diritto dautore e le Creative Commons Corso di Perfezionamento in e-learning Gestione e Tutoring – ICT per le-learning.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il diritto dautore e le Creative Commons Corso di Perfezionamento in e-learning Gestione e Tutoring – ICT per le-learning."— Transcript della presentazione:

1 Il diritto dautore e le Creative Commons Corso di Perfezionamento in e-learning Gestione e Tutoring – ICT per le-learning

2 Cosè il diritto dautore? La legge 633 del 22 aprile 1941 tutela le opere dellingegno di carattere creativo, (letteratura, musica, arti figurative, architettura, teatro, cinema). La tutela consiste in una serie di diritti esclusivi di utilizzazione economica dell'opera (diritti patrimoniali dell'autore) e di diritti morali a tutela della personalità dell'autore, che nel loro complesso costituiscono il "diritto d'autore".

3 Cosa sono i diritti morali? I diritti morali sono assicurati dalla legge a difesa della personalità dellautore e si conservano anche dopo la cessione dei diritti di utilizzazione economica. Essi non sono soggetti a termini legali di tutela. Non sono alienabili.

4 Quali sono i diritti morali? I principali diritti morali sono: il diritto alla paternità dellopera (cioè il diritto di rivendicare la propria qualità di autore dellopera); il diritto allintegrità dellopera (cioè il diritto di opporsi a qualsiasi deformazione o modifica dellopera che possa danneggiare la reputazione dellautore); il diritto di pubblicazione (cioè il diritto di decidere se pubblicare o meno lopera).

5 Cosa sono i diritti di utilizzazione economica? Sono diritti che permettono allautore di autorizzare o meno lutilizzo della sua opera e trarne i benefici economici.

6 Quali sono i diritti di utilizzazione economica? diritto di riproduzione (diritto di effettuare la moltiplicazione in copie dellopera con qualsiasi mezzo); diritto di esecuzione, rappresentazione, recitazione o lettura pubblica dell'opera (diritto di presentare lopera al pubblico nelle varie forme di comunicazione sopra specificate); diritto di diffusione (diritto di effettuare la diffusione dellopera a distanza mediante radio, televisione, via satellite o via cavo, su reti telematiche, ecc.); diritto di distribuzione (diritto di porre in commercio lopera); diritto di elaborazione (diritto di apportare modifiche allopera originale, di trasformarla, adattarla, ridurla ecc..) …..

7 Quando nasce il diritto dautore? Non ci sono formalità amministrative da seguire per ottenere il riconoscimento dei diritti dautore sull opera. Il diritto dautore nasce automaticamente con la creazione dellopera.

8 Chi è il titolare dei diritti? Il titolare dei diritti dautore è, in via originaria, lautore in quanto creatore dellopera (oppure, nel caso di opere in collaborazione, i coautori). I diritti patrimoniali possono poi essere acquistati, alienati o trasmessi in tutte le forme e modi consentiti dalla legge.

9 Quanto dura la tutela economica dellopera? I diritti di utilizzazione economica durano per tutta la vita dellautore e fino a 70 anni dopo la sua morte. Trascorso tale periodo lopera cade in pubblico dominio. Nel caso di opere in collaborazione il termine si calcola con riferimento al coautore che muore per ultimo.

10 E libera lutilizzazione di unopera di pubblico dominio? Lopera caduta in pubblico dominio è liberamente utilizzabile senza autorizzazione e senza dover corrispondere compensi per diritto dautore. Ciò purché si tratti dellopera originale e non di una sua elaborazione protetta.

11 Attività della SIAE Svolge attività di intermediazione per la gestione dei diritti dautore. Concede le autorizzazioni per lutilizzazione delle opere protette, riscuote i compensi per diritto dautore e ripartisce i proventi che ne derivano. Svolge la propria attività in Italia. Allestero ha stipulato accordi di rappresentanza con le Società dautori straniere.

12 E obbligatorio aderire alla SIAE? Non è obbligatorio. Ladesione alla SIAE è libera e volontaria. Lautore può curare direttamente i rapporti con gli utilizzatori per tutelare i propri diritti ( come con le Creative Commons) o avvalersi dellintermediazione di una organizzazione. In Italia lattività di intermediazione è riservata dalla legge alla SIAE in via esclusiva. Lautore può scegliere di aderire ad altre Società di autori di Paesi stranieri.

13 Chi armonizza le regole internazionali? La WIPO World Intellectual Property Organization (in francese OMPI Organisation mondiale de la propriété intellectuelle) è una delle agenzie specializzate delle Nazioni Unite. La WIPO è stata creata nel 1967 con la finalità di incoraggiare l'attività creativa e promuovere la protezione della proprietà intellettuale nel mondo.

14 Come opera la WIPO? armonizza la legislazione e le procedure nazionali, in tema di proprietà intellettuale fa da tramite per l'applicazione internazionale dei diritti di proprietà intellettuale promuove l'interscambio di informazioni, in materia di proprietà intellettuale presta assistenza tecnico giuridica agli stati che la richiedano facilita la soluzione di controversie in materia di proprietà intellettuale nel settore privato

15 Come opera Creative Commons? Creative Commons è unorganizzazione no- profit, che ha lobiettivo di fornire licenze legali destinate a opere dellingegno, che permettano allautore la possibilità di riservarsi alcuni diritti e allo stesso tempo rilasciarne altri ai fruitori. promuove l'interscambio di informazioni, in materia di proprietà intellettuale Il progetto Creative Commons è nato nel 2001 negli Stati Uniti da un gruppo di giuristi ed è stato sostenuto da finanziamenti della Stanford Law School e dal Center for the Public Domain.

16 Cosa propone Creative Commons? Le licenze proposte da Creative Commons prendono diretta ispirazione dalla licenza GNU GPL della Free Software Foundation e propongono diversi gradi di libertà per quanto riguarda luso e la fruizione delle opere rilasciate in questa forma e tutelano diversi tipi di opere: registrazioni audio, video, testi, immagini e risorse per leducazione.

17 Copyright vs Creative Commons? Il meccanismo delle CC si basa sul copyright: lautore si assicura attraverso di esso la paternità dellopera garantendo ai fruitori svariati diritti, quali la possibilità di ridistribuire lopera in forma completa e la possibilità di distribuirne versioni derivate (previa citazione della fonte). Lautore specifica a priori quali diritti, pochi e circostanziati, rimangono riservati, e autorizza esplicitamente tutti gli altri, favorendo sia la diffusione legale di contenuti sia, dove la licenza lo consenta, la creazione di contenuti derivati.

18 Come indico le Creative Commons? Il rilascio sotto Creative Commons Public Licenses CCPL di unopera è segnalato dal logo «Creative Commons – Some rights reserved» e dallindicazione di nome e indirizzo Internet della licenza prescelta.

19 Cosa sono gli attributi delle Creative Commons? CC prevede quattro fondamentali attributi di licenza: Attribuzione (obbliga a citare fonte e autore) Non commerciale Non opere derivate (non permette che lopera sia modificata) Condividi allo stesso modo (lopera può essere modificata se distribuita con licenza identica)

20 E le 6 licenze Creative Commons? LA combinazione dei quattro attributi genera 6 tipi di licenza: Attribuzione; Attribuzione - Non opere derivate; Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate; Attribuzione - Non commerciale; Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo; Attribuzione - Condividi allo stesso modo.

21 Legge e Creative Commons Le licenze Creative Commons non sostituiscono le normative vigenti, non riguardano il momento della creazione dellopera (diritti di carattere personale, morali), ma solo il passaggio della messa a disposizione ed utilizzazione (diritti di carattere patrimoniale) Giuridicamente è un contratto atipico di diritto privato tra Creative Commons e lautore originario, licenziante e licenziatario (ai sensi dellautonomia contrattuale ex. Art.1322 del Codice Civile).

22 Sitografia I contenuti e le informazioni riportate sono tratte dai seguenti siti SIAE WIPO Sito italiano delle Creative Commons ww.creativecommons.itww.creativecommons.it I contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. Licenza Creative Commons


Scaricare ppt "Il diritto dautore e le Creative Commons Corso di Perfezionamento in e-learning Gestione e Tutoring – ICT per le-learning."

Presentazioni simili


Annunci Google