La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Probabilità e Statistica1 2007 Corso di laurea Ingegneria per lAmbiente e il Territorio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Probabilità e Statistica1 2007 Corso di laurea Ingegneria per lAmbiente e il Territorio."— Transcript della presentazione:

1 Probabilità e Statistica Corso di laurea Ingegneria per lAmbiente e il Territorio

2 Informazioni sul docente Prof. Antonio MORO Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale – Stanza 339 Via di S. Marta, 3 – Firenze Tel: Orario di ricevimento Martedì – oppure su appuntamento da richiedersi via posta elettronica

3 Informazioni sul corso Obiettivi del corso Fornire una approfondita conoscenza dei metodi fondamentali di probabilità e statistica necessari per le applicazioni di ingegneria civile e ambientale. Prerequisiti necessari Gli elementi fondamentali del Calcolo per una e più variabili (Analisi 1 e 2) e dellalgebra lineare (Geometria) Capacità acquisite al termine del corso Rappresentare dati graficamente e sintetizzarli numericamente. Modellare situazioni ingegneristiche che presentino condizioni di incertezza con luso di variabili aleatorie e delle loro distribuzioni. Stimare i parametri di un modello e verificarne la validità. Costruire e valutare modelli di regressione e correlazione

4 Orario LunediMartediMercoledìGiovedìVenerdì 8.15 – Prob e Stat – Prob e Stat 1 Prob e Stat – Prob e Stat – Prob e Stat –13.15 Prob e Stat – –16.00 Ricevimento –17.00 Ricevimento –18.00

5 Programma A. Statistica Descrittiva (1 CFU) 1. Popolazioni e Campioni. Dati 2. Riassunti numerici di dati: media, mediana, moda; deviazione standard, differenza interquartile; asimmetria, curtosi, 3. Rappresentazioni grafiche: istogrammi, poligoni di frequenza, analisi esplorativa dei dati. Diagrammi alberi-foglie, diagrammi scatole-baffi B. Fondamenti di Probabilità (3 CFU) 1. La logica dellincerto. Eventi, Probabilità, Eventi dipendenti e indipendenti, tecniche di conteggio (1 CFU) 2. Distribuzioni di probabilità, momenti. Modelli probabilistici: - Discreti: binomiale, ipergeometrico, geometrico, binomiale negativo, di Poisson (1 CFU) - Continui: normale, log-normale, Gamma, Beta, Weibull, di valore estremo. (1 CFU) C. Inferenza statistica (2 CFU) 1. Stima di parametri puntuale e intervallare Confronti fra campioni diversi 2. Verifica di ipotesi. Test di adattamento 3. Analisi di correlazione 4. Regressione: minimi quadrati, stima dei parametri e verifica del modello

6 Scansione temporale Settimana 1 Presentazione del corso Campionamento Misure statistiche di sintesi Settimana 2 Misure statistiche di sintesi Rappresentazioni grafiche

7 Settimana 3 Lidea di base della probabilità Metodi di conteggio - affidabilità Probabilità condizionata e indipendenza Settimana 4 Variabili casuali Variabili casuali discrete La distribuzione di Bernoulli La distribuzione Binomiale La distribuzione Ipergeometrica La distribuzione Geometrica e La distribuzione Binomiale negativa La distribuzione di Poisson

8 Settimana 5 Variabili casuali assolutamente continue La distribuzione Gaussiana La distribuzione Esponenziale La distribuzione Gamma La distribuzione Beta Variabili casuali congiunte La distribuzione Multinomiale La distribuzione Normale multivariata Settimana 6 Funzioni di variabili aleatorie Distribuzione lognormale Distribuzioni di valore estremo Momenti di funzioni di variabili aleatorie

9 Settimana 7 Stima di parametri Intervalli di confidenza Test di ipotesi Settimana 8 I grafici di probabilità Il test Chi-quadrato Il test di Kolmogorov – Smirnov Settimana 9 La correlazione La retta dei minimi quadrati Lincertezza nei coefficienti della retta dei minimi quadrati La verifica delle ipotesi e la trasformazione dei dati

10 Settimana 10 Elementi di teoria del controllo di qualità Attributi Variabili Settimana 11 Complementi Recuperi Ripassi Modalità didattiche Lezioni ed esercitazioni in aula

11 Testi di riferimento ANG, Alfredo H-S. - TANG, Wilson H. Probability Concepts In Engineering Wiley, 2007 NAVIDI, William Probabilità e statistica per lingegneria e le scienze McGraw-Hill 2006 ROSS, Sheldon M. Probabilità e statistica per lingegneria e le scienze Apogeo Altro materiale di supporto nel sito Web abilitaEStatistica1IAT (Appunti del docente. Testi di esercizi.)

12 Modalità di verifica dell'apprendimento Prova scritta consistente nella risoluzione di 5 problemi (che contribuisce per il 50% alla valutazione finale) Prova orale consistente nella discussione della teoria utilizzata nei problemi della prova scritta (che contribuisce per il 30% alla valutazione finale) Durante le lezioni saranno assegnati esercizi, (da svolgere a casa) le cui soluzioni gli studenti potranno presentare negli orari di ricevimento (che contribuiscono alla valutazione finale per il 20%). Qualora questultima attività non voglia o possa essere effettuata, la prova scritta conterrà 2 esercizi supplementari e contribuirà per il 70% alla valutazione finale).

13 Appelli di esame Prove scritte 17 Dicembre 2007,ore Gennaio 2008,ore Marzo 2008,ore Aprile 2008, ore Giugno 2008, ore Luglio 2008, ore Settembre 2008ore 9.00 Prove orali Le date saranno concordate alla fine della prova scritta, e si svolgeranno entro una settimana dalla suddetta prova.

14 Buon lavoro a tutti noi! Dio gioca a dadi con il mondo ? Einstein dice di no,… ma…


Scaricare ppt "Probabilità e Statistica1 2007 Corso di laurea Ingegneria per lAmbiente e il Territorio."

Presentazioni simili


Annunci Google