La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

31 MARZO 2015 A cura della prof.ssa BELCASTRO CATERINA Polo Informatico Via Santhià Le TIC nella didattica appunti-spunti di riflessione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "31 MARZO 2015 A cura della prof.ssa BELCASTRO CATERINA Polo Informatico Via Santhià Le TIC nella didattica appunti-spunti di riflessione."— Transcript della presentazione:

1 31 MARZO 2015 A cura della prof.ssa BELCASTRO CATERINA Polo Informatico Via Santhià Le TIC nella didattica appunti-spunti di riflessione

2 Inziamo con..... Cosa sono le TIC Le TIC nella nostra scuola La PUA Esempi di didattica con le TIC Progettiamo una u.a. con l’utilizzo delle TIC Cosa sono le Competenze digitali?

3 Le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, acronimo TIC (in inglese Information and Communication Technology, la cui sigla è ICT), sono l'insieme dei metodi e delle tecnologie che realizzano i sistemi di trasmissione, ricezione ed elaborazione di informazioni (tecnologie digitali comprese). Le istituzioni educative in particolare prevedono, attraverso il proprio progetto educativo, appositi percorsi di formazione ed utilizzo trasversale delle TIC per le diverse discipline. apparecchi digitali e programmi software L'uso della tecnologia nella gestione e nel trattamento delle informazioni assume crescente importanza strategica per le organizzazioni. Le istituzioni educative in particolare prevedono, attraverso il proprio progetto educativo, appositi percorsi di formazione ed utilizzo trasversale delle TIC per le diverse discipline. Oggi l'informatica (apparecchi digitali e programmi software) e le telecomunicazioni (le reti telematiche) sono i due pilastri su cui si regge la società dell'informazione. FONTE

4 L’utilizzo delle TIC e i vantaggi di internet a scuola La Scuola, insieme alla famiglia ha il compito di: rendere funzionale, sicuro, consapevole, responsabile e regolamentato, da parte dei ragazzi, l ’ accesso e l ’ uso della rete, delle postazioni e delle attrezzature. garantire il rispetto delle norme e della privacy durante l ’ utilizzo delle TIC presenti nella scuola; le norme vigenti sono reperibili al seguente indirizzo Internet shtml promuovere l'utilizzo scolastico delle TIC come metodologia atta ad assicurare un valore aggiunto alla formazione

5 TIC NELLA NOSTRA SCUOLA? 4 aule LIM in via Santhià 2 poli informatici in via Santhià 1 video proiettore portatile Possibilità di utilizzo di pc in classe con pc portatili, alcune classi sono state dotate di pc fisso Cosa c’è nell’armadio ? N°1 PORTATILE I in scatola - Progetto I CARE con quadernetto rosso (per intenderci quello che utilizzano Marrone, Cei e quelli di sostegno) N°1 PORTATILE in scatola - identico a quello del progetto I CARE N°2 PC ex pc-LIM 1 NOTEBOOK in bustina nera

6 La PUA Politica d’Uso Accettabile e Sicura delle TIC Le informazioni che seguono sono delle linee guida inserite nella PUA della scuola e alcune di queste riguardano l’uso sicuro di Internet anche a casa. Semplici azioni possono garantire una navigazione sicura per i ragazzi sia a scuola che a casa. La scuola fornisce a tutti gli alunni, docenti e personale della scuola, la possibilità di usufruire di diverse TIC (Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione) e nell’ambito dei laboratori di informatica un accesso controllato ad Internet. Il curricolo scolastico prevede che gli studenti imparino a fare ricerca ‘consapevole’ in rete, trovare informazioni e materiale utile, recuperare documenti e scambiare informazioni utilizzando anche le nuove tecnologie e sicuramente Internet offre una vasta scelta di risorse diverse. La scuola ha preso tutte le precauzioni possibili per impedire l’accesso a materiale indesiderato su Internet e precisamente sono state prese tutte le precauzioni hardware e/o software possibili e sono state elaborate alcune regole di comportamento allo scopo di diminuire il rischio di imbattersi in documenti e siti con contenuti appartenenti a categorie non compatibili con la politica educativa della scuola (sesso, violenza, droghe, comportamenti criminali, appuntamenti ed incontri, ecc.). La sorveglianza degli adulti (genitori a casa e insegnanti a scuola) è comunque più importante di qualsiasi filtro software o hardware. Pertanto si consiglia ai genitori di utilizzare Internet a casa seguendo regole simili..... Fonte POF della nostra SCUOLA

7 LE LINEE GUIDA La informazioni che seguono sono delle linee guida inserite nella PUA (Politica d’Uso Accettabile) della scuola. Alcuni di questi consigli riguardano l’uso sicuro di internet a casa. Uso corretto dei laboratori di informatica La maggiore complessità di alcune tecnologie (Nuovi Sistemi Operativi XP, laboratori in rete interna ed esterna ed in rete fra loro, sistemi di allarme), l’entità degli investimenti effettuati, richiedono la massima attenzione nell’uso degli spazi e delle attrezzature TIC in oggetto per evitare: di far correre rischi ai ragazzi di danneggiare o usare in modo non corretto le tecnologie eventuali manomissioni e danni.

8 Cari ragazzi e utenti della rete la facilità di reperire materiali spesso ci fa dimenticare del Copyright che è disciplinato prevalentemente dalla Legge 22 aprile 1941, n. 633, in materia di "Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio." e dal Titolo IX del Libro Quinto del Codice civile italiano. Inoltre con l'avvento e lo sviluppo dei social network e la facilità di pubblicare e condividere immagini e filmati, si è in parte dimenticata la legislazione che regola la pubblicazione di immagini altrui (Legge del 22 aprile 1941 n. 633 Articolo 96) e la tutela della Privacy (legge 196 del 2003, in sostituzione della 675/96). Per ultimo, e non per importanza, ricordarsi di rispettare in rete la netiquette (= etichetta della rete) ossia le regole di un comportamento rispettoso e responsabile in rete. Fonte PUA a.s. 2014/15 dal POF della nostra SCUOLA

9 Ma come possiamo usare le TIC? Un esempio di lavoro...

10 Le TIC Le TIC nello studio della SHOAH

11

12 Progettiamo una u.a. con le T.I.C.?

13 Alcune domande sulle Competenze digitali Cosa si intende con “competenza digitale”? Che rapporto c’è tra la competenza digitale e le competenze chiave che ogni studente dovrebbe acquisire? Come dovrebbe essere sviluppata la competenza digitale a scuola? Quali sono le metodologie didattiche più adeguate per sviluppare nei ragazzi questo tipo di competenza? Fonte Ragioniamoci insieme...


Scaricare ppt "31 MARZO 2015 A cura della prof.ssa BELCASTRO CATERINA Polo Informatico Via Santhià Le TIC nella didattica appunti-spunti di riflessione."

Presentazioni simili


Annunci Google