La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Chi era Arianna?: La Leggenda S.M.S. che cosa significa? Solo messaggi scemi? Brain Storming: S.M.S. Caratteristiche linguistiche Il linguaggio degli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Chi era Arianna?: La Leggenda S.M.S. che cosa significa? Solo messaggi scemi? Brain Storming: S.M.S. Caratteristiche linguistiche Il linguaggio degli."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Chi era Arianna?: La Leggenda S.M.S. che cosa significa? Solo messaggi scemi? Brain Storming: S.M.S. Caratteristiche linguistiche Il linguaggio degli S.M.S. Sondaggio sull’uso a scuola del linguaggio degli S.M.S.

4 PERCHE’ IL FILO DI ARIANNA? LA LEGGENDA Arianna, figlia di Minosse, re di Creta, salvò l'eroe Teseo, una delle quattordici vittime sacrificali che gli ateniesi dovevano offrire tutti gli anni al Minotauro. Gli diede dunque un gomitolo di filo e Teseo, dopo aver ucciso il Minotauro, riuscì a trovare la via d'uscita.

5 PERCHE’ S.M.S.? SOLO MESSAGGI SCEMI? S.M.S., significa Short Message Service (Servizio Messaggi Scritti)

6

7 IL LINGUAGGIO DEGLI S.M.S. CHE=KE MESSAGGIO=M.S.G. PIU’=+ MENO=- ALMENO=AL- QUALCUNO/QUALCHE=Q.U.C. BUONANOTTE=B.N.TT. RISPONDI=RISP. 1.CHE COSA CAMBIA? STRUTTURA DELLE PAROLE COMUNQUE=C.M.Q. PERCHE’=XKE’ PERO’=XO’ NON=N.N SONO=S.N CON=C.N. SPERO=S.X.O TI VOGLIO BENE=T.V.B. AMICI PER SEMPRE=A.X.S. CHI=KI

8 3. PERCHE’? LE PAROLE SONO STATE ABBREVIATE E SONO SCOMPARSE LA MAGGIOR PARTE DELLE VOCALI LA LINGUA DEGLI S.M.S. DEVE ESSERE RAPIDA ED ECONOMICA: SI CONSUMANO LE PAROLE VELOCEMENTE COSI’ COME SI CONSUMANO LE IMMAGINI 2.IN CHE MODO?

9 4. ANALISI DEL LINGUAGGIO FORMALE E INFORMALE LINGUAGGIO FORMALE Prevale la sinonimia: Parole diverse con significato simile. Ricchezza lessicale LINGUAGGIO INFORMALE DEGLI S.M.S. Prevale l’ omonimia: stesse parole con significato diverso. Ricchezza semantica

10 5. SI ATTRIBUISCONO NUOVI SIGNIFICATI ALLE PAROLE FRESCO= Che piace Alla moda Estroverso FrizzanteFORTE= Bello Avvincente Divertente Interessante

11 6. Molti termini del linguaggio formale, nel linguaggio gergale si riassumono in una parola che può avere vari significati a seconda del contesto. Es.1-Ho compr. un pant. trp fresco. 2-Iri sra ho cnst 1 rgz trp fresco.

12 7. LE EMOTICONS La lingua degli S.M.S. è ridotta all’osso cioè è molto sintetica e spesso per chiarire il significato di un termine o di una frase si utilizzano le emoticons. Le emoticons sono immagini di vario tipo, faccine che comunicano emozioni, gioia, odio, amore, tristezza, ecc. Negli S.M.S. si mescolano due linguaggi quello visivo (iconico) e quello verbale. Il linguaggio visivo delle emoticons è di aiuto a quello verbale e chiarisce talvolta frasi non molto chiare. Ad esempio: comunque ti voglio bene.

13 1. SONDAGGIO SULL’USO A SCUOLA DEL LINGUAGGIO DEGLI S.M.S.

14 1.Quando scrivi a scuola ti capita mai di usare abbreviazioni come negli S.M.S.? 2.Se hai risposto SI, quali sono le abbreviazioni che usi più frequentemente? 3.L’ insegnante le considera errori? 4.Nel caso tu abbia risposto SI specifica anche se l’insegnante ne tiene conto nella valutazione del compito. 2. QUESTIONARIO

15

16 Abbreviazioni usate più frequentemente perché= xkè, perciò=xciò, comunque=cmq, tutto=tt, sono= sn, con=cn, spero=sxo, ti voglio bene=t.v.b., amici per sempre=axs, che=ke, messaggio= msg, più=+, meno=-, per=x, qualcuno=qlc, buonanotte=butt, rispondi=risp

17

18


Scaricare ppt "Chi era Arianna?: La Leggenda S.M.S. che cosa significa? Solo messaggi scemi? Brain Storming: S.M.S. Caratteristiche linguistiche Il linguaggio degli."

Presentazioni simili


Annunci Google