La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Verso la fine della WWII Riunione dei leader degli alleati a Yalta (febbraio 1945) per decidere il futuro assetto dell’Europa Iniziale collaborazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Verso la fine della WWII Riunione dei leader degli alleati a Yalta (febbraio 1945) per decidere il futuro assetto dell’Europa Iniziale collaborazione."— Transcript della presentazione:

1

2 Verso la fine della WWII Riunione dei leader degli alleati a Yalta (febbraio 1945) per decidere il futuro assetto dell’Europa Iniziale collaborazione tra USA e URSS Nascita dell’ONU e formazione tribunale militare internazionale

3 Le ideologie Truman pronunciò un discorso che affermava la divisione del mondo in due blocchi Mondo oppresso e totalitario Mondo basato su rispetto delle libertà Dottrina Truman e Maccartismo contro lo stile di vita sovietico Il 9 febbraio 1946 Stalin parlò di un inevitabile scontro tra capitalismo e socialismo Nascita Kominform (Ufficio informazione partiti comunisti) Inizio guerra fredda

4 Definizione confini Definizione blocchi Situazione tedesca BRD (filo- americana) DDR (filo- sovietica) Patto di Varsavia Patto Atlantico e formazione NATO

5 Piani Economici Inizio processo di “americanizzazione” degli stati europei Piano Marshall (1948) Creazione primi enti sovranazionali europei (CECA, CEE, Euratom) Comecon (1949) per commercio interno ai paesi del blocco sovietico Nuovo piano quinquennale ( ) Politica basata sullo sfruttamento della forza lavoro operaia

6 Il fronte asiatico Tentativi di espansione degli ideali comunisti in Asia Rivoluzione di Mao Tse-Tung in Cina ( ) Guerra di Corea ( ) Guerra del Vietnam ( 1955 – 1975) Nascita della Repubblica popolare cinese Stato autonomo di Taiwan riconosciuto dagli USA Divisione del paese in due stati uno legato all’URSS (nord) e l’altro fantoccio degli USA (sud) Sconfitta del governo legato agli USA di Saigon e creazione della Repubblica socialista del Vietnam

7 La svolta della “coesistenza pacifica” J.F. Kennedy presidente degli USA (1960) Potenziamento diritti della popolazione americana Morte di Stalin (1953) Elezione di Krusciov (1953) Tentativi di distensione fra USA e URSS con la mediazione di Papa Giovanni XXIII (1962) “Coesistenza pacifica” (1963)

8 Ad un passo dalla fine Crisi di Berlino e costruzione del Muro (1961) Crisi del regime in Polonia e intervento armato in Ungheria (1956) Crisi dei missili di Cuba (1962) Rivoluzione castrista a Cuba (1959) Rivisitazione ruolo Giappone in funzione anti-comunista Corsa agli armamenti di distruzione di massa Operazione della Baia dei Porci (1961) Crisi della “coesistenza pacifica”

9 Gli intenti di espansione del comunismo Repressione dei tentativi di democratizzazione dei paesi membri del patto di Varsavia Successione di Breznev a Krusciov (1963) Tentativi di espansione dell’area di controllo sovietico e controllo delle risorse petrolifere del golfo Persico Invasione dell’Afghanistan da parte delle truppe sovietiche (1979) Invasione della Cecoslovacchia per impedire la Primavera di Praga (1968) Supporto militare USA ai guerriglieri afgani

10 La seconda guerra fredda Reagan nuovo presidente degli USA (1980) Fine della “coesistenza pacifica” Riarmo nucleare sia USA che URSS Costruzione basi statunitensi in Europa (Italia, Germania, Gran Bretagna, ecc) e interventi in Africa e sud America per contrastare ascese politiche di stampo filo-sovietico Nuovi missili nucleari nelle basi dell’est europeo e supporto maggiore ai regimi comunisti del sud America

11 La svolta di Gorbaciov Necessità di ricambio generazionale Gorbaciov diventa segretario del PCUS (1985) Distensione dei rapporti internazionali Politica interna volta alla democratizzazione e apertura del mercato Perestrojka (ricostruzione ) Glasnost (trasparenza)

12 Le conseguenze della perestrojka Perestrojka Democratizzazione Ungheria, Polonia e Romania (1989); Separazione Cecoslovacchia (1990) Crollo del muro di Berlino e riunificazione della Germania (1989) Scioglimento URSS per mano di Eltsin subentrato a Gorbaciov (1991) Nascita dell’attuale CSI (Comunità Stati Indipendenti)

13


Scaricare ppt "Verso la fine della WWII Riunione dei leader degli alleati a Yalta (febbraio 1945) per decidere il futuro assetto dell’Europa Iniziale collaborazione."

Presentazioni simili


Annunci Google