La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

R&D hospitality è specializzata nella ricerca e sviluppo di opportunità di investimento nel settore alberghiero. Ha ideato e promosso in qualità di partner.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "R&D hospitality è specializzata nella ricerca e sviluppo di opportunità di investimento nel settore alberghiero. Ha ideato e promosso in qualità di partner."— Transcript della presentazione:

1

2 R&D hospitality è specializzata nella ricerca e sviluppo di opportunità di investimento nel settore alberghiero. Ha ideato e promosso in qualità di partner alcuni tra i più importanti eventi legati agli Investimenti del Turismo e Real Estate, tra i quali Investment Globe a Roma e MatchPoint Tourism ad EIRE Milano. TOURISM INVESTMENT è l’Evento in Italia dedicato al mondo degli Investimenti nel Turismo, ideato e promosso da R&D HOSPITALITY e ABOUT HOTEL. È media-partner preferred di AICA ed è oggi un nuovo media online per il settore alberghiero; sette le categorie di approfondimento, oltre a top news di particolare interesse e ricerche di mercato sui trend del momento.

3 Tourism Investment Tourism Investment è il centro di convergenza di temi e protagonisti di un intero percorso, nelle principali città Italiane, dedicato agli investimenti in ambito turistico. Tourism Investment si è presentato durante l’anno con un tour - di tre tappe - in giro per l’Italia. I confronti sul territorio di Milano, Roma e Verona tra febbraio e giugno si sono incentrati su argomenti di specifico interesse:  Febbraio Milano: ‘INVESTIRE in nuovi alberghi o ristrutturare ’  Aprile Roma: ‘VALORIZZARE l’offerta alberghiera ed immobiliare -Luxury Brand’  Giugno Verona: ‘INNOVARE l’offerta alberghiera ed immobiliare – Condo Hotel ’

4 PARTNER E SPONSOR SPECIAL PARTNER SUPPORTER La Community

5 Il primo road-show si è focalizzato sul tema degli investimenti alberghieri, iniziando con un focus sull’Expo, data la forte influenza che l’evento ha avuto sulle realtà immobiliari. Dal confronto sono emerse le seguenti considerazioni  Expo 2015 ha portato una forte crescita dell’offerta << E’ prevista una forte crescita, grazie all’EXPO In Lombardia, dall’inizio dell’anno sono entrate nel mercato mille nuove strutture legate all’ospitalità. Tra il 2014 e il 2016 verranno aperte 2500 camere. >>. R&D hospitality Sintesi dei road-shows e highlight

6 La seconda tavola rotonda, basata sul tema della valorizzazione dell’offerta alberghiera ed immobiliare –’Luxury Brand’ ha mostrato il crescente degli investitori stranieri verso l’Italia, Roma e Milano in particolare, con una forte attenzione verso il segmento lusso. Il road-show ha messo in evidenza che:  In Italia, l’industria alberghiera del lusso è in auge; > > R&D hospitality  Crescita della ri-valutazione delle camere, merito dei forti investimenti internazionali che le banche stanno monitorando. > dice Antonio Mazza di Aareal Bank.  Forte interesse delle banche Massimo Tivegna, Manager di UniCredit che ha lanciato ‘UniCredit 4 Tourism’. Il manager sostiene che >.  Capire che il concetto di lusso è cambiato, sostiene l’architetto Simone Micheli a tal punto che >.  Migliorare le azioni di ‘destination marketing’ Palmiro Noschese Managing Director Melià e Consigliere AICA afferma >.

7 Il rapporto del European Hotel Valuation Index, mostra la combinazione delle performance e l’interesse per gli investimenti del mercato alberghiero europeo. Secondo European Hotel Valuation Index, nel 2015 Roma si è classifica al quinto posto nel ranking europeo, con un valore per camera di circa € mentre Milano si classifica al settimo posto con un valore per camera di circa € fonte – European Hotel Valuation Index

8 Il terzo road-show, svoltosi a Verona, si è focalizzato sull’ ospitalità innovativa, in particolare sul condo-hotel e sull'auspicato adeguamento normativo italiano. Il dibattito ha evidenziato una grossa criticità riguardante la normativa. >. Studio Legale Marcotulli Tra i Progetti ricercati e selezionati da R&D hospitality che verranno presentati nel pomeriggio a cura di importanti studi di progettazione italiani alcuni sviluppano un concept innovativo con un mix - used tra Turistico alberghiero e residenziale :  Cervia Beach Hotels & Residence  Wellness & Park Resort Terme di Musignano  Boutique & Spa Resort Salice Terme

9 International Investors View – IHIF Berlin 2015 «….Le economie del Sud Europa hanno attraversato tempi difficili dall'inizio del 2008, anno della recessione; nonostante ciò, negli ultimi 12 mesi hanno avuto diversi segnali di ripresa, visibili attraverso la crescita del PIL. Tuttavia, rimangono alti livelli di debito pubblico e un incertezza geopolitica…»

10 Hotel Supply – Sud Europa  L’attuale offerta alberghiera, vigente nei 4 paesi, è indipendente. Infatti, al contrario, di quanto accade in Usa e UK, il brand non si è diffuso completamente in tutto il Sud Europa. Nei paesi europei domina maggiormente l’albergo ‘privato’ gestito solitamente con una conduzione familiare.  Tutto questo, mostra un mercato frammentato con assets di standard differrenti Questo crea sfide quando si entra in concorrenza per le imprese a livello internazionale. La necessità di consolidamento e di riposizionamento crea una forte opportunità per gli investitori.

11 Investimenti Sud Europa  Crediamo che questi mercati abbiamo ormai raggiunto un punto di svolta.  Crescente interesse degli investitori verso il mercato sud europeo, attratti dai rendimenti favorevoli di questi paesi  I valori di investimento possono essere bassi, il che significa che il patrimonio può essere acquisito ad un valore inferiore al costo di costruzione.  La domanda è alimentata principalmente da private equity e fondi immobiliari - in gran parte proveniente da USA, Cina e Paesi Arabi - che hanno ingenti capitali da distribuire.  Tuttavia, a dispetto di una serie di opportunità di investimento attraenti, rimangono da risolvere alcune questioni che creano barriere agli investimenti esteri, tra queste: leggi inflessibili sul lavoro, l’aspetto burocratico e legale e la mancanza di trasparenza.  Per il futuro, ci aspettiamo di vedere più operatori internazionali che entrano nel mercato nel breve e medio termine - sia attraverso joint-venture o contratti di gestione o franchising

12 Antonio Mazza - Aareal Bank, Stefano Mantella - Agenzia del Demanio, Guido Castellini – Alessandro Rosso Group, Barbara Casillo e Giorgio Palmucci – AICA, Piergiorgio Mangialardi – Allegro Hotels, Piero Marini – Allegroitalia, Andrea Maffei -- Andrea Maffei Architects, Ottonino Bettineschi – ANCE, Fabio Tonello – Antoitalia, Francesca Potente – Assolombarda, Marco Predari - Assufficio, Walter Comelli – Atahotel, Tiziana Natalia Pozzan – Banca Popolare di Vicenza, Gabriella Vigetti e Massimo Tirabella – BNP, Giovanni Paolo Malvestiti - Camera di Commercio di Bergamo, Gabriele Serbilin - Borgo Berici, Piero di Caterina - BW Hotel Falck, Stefano Lappa - Contect, Marco Bonomi - Falkeinsteiner, Chiara Terraneo e Gaetano Milizia - Federlegno arredo, Luca Fantin – CIS, Stefano Cristini – Fiera di Bergamo, Massimiliano Macaione – Gianni Origoni Grippo Cappelli Partners, Emanuele Pellicanò - Global Outsourcing, Alan Mantin – Hilton Hotels, Marco Rota Candiani - Hogan Lovells, Raniero Amati – JSH group SpA, Riccardo Roselli – King Roselli, Gianni de Agostini - Knight Frank Real Estate, Gerardo Forestiero – LCG, Franco Guidi – Lombardini22, Silvana Marcotulli – Marcotulli, Francesco Mascaro – Medio Credito Italiano, Barbara Sartori - Patrimonio del Trentino, Enrico Antonelli – Prim SpA, Carlo Martone – Regione FVG, Bernard Chittaro - Reddy’s Group, Antonio Montanari – SMP, Laura Ammaturo - Studio Arnaboldi, Benedetta Amisano – Studio Carnelutti, Daniela Rossi – Studio Daniela Rossi Cattaneo, Simone Micheli – Studio Micheli, Magda Antonioli – Università Bocconi, Antonio Nitto – R&D hospitality, Claudio Pancheri – Raethia, Giuseppe Roscioli – Presidente FederAlberghi Roma- Roscioli Hotels, Palmiro Noschese – Melià Hotels International, Stefano Zanardi e Fabrizio Famularo – Orioteam, Onelia Onorati – Sorgente Group, Giulio Romoli – Studio Romoli Architetti, Massimo Tivegna – Unicredit, Stefano Scopigli e Alessandra Varetto -Yard, Davide Wen – Ynhe Hub, Antonio Mazza - Aareal Bank, Nicola Foschini - Accor Hospitality, Stefano Mantella - Agenzia del Demanio, Guido Castellini – Alessandro Rosso Group, Barbara Casillo e Giorgio Palmucci – AICA, Piergiorgio Mangialardi – Allegro Hotels, Piero Marini – Allegroitalia, Andrea Maffei -- Andrea Maffei Architects, Ottonino Bettineschi – ANCE, Fabio Tonello – Antoitalia, Francesca Potente – Assolombarda, Marco Predari - Assufficio, Walter Comelli – Atahotel, Tiziana Natalia Pozzan – Banca Popolare di Vicenza, Gabriella Vigetti e Massimo Tirabella – BNP, Giovanni Paolo Malvestiti - Camera di Commercio di Bergamo, Gabriele Serbilin - Borgo Berici, Piero di Caterina - BW Hotel Falck, Stefano Lappa - Contect, Marco Bonomi - Falkeinsteiner, Chiara Terraneo e Gaetano Milizia - Federlegno arredo, Luca Fantin – CIS, Stefano Cristini – Fiera di Bergamo, Massimiliano Macaione – Gianni Origoni Grippo Cappelli Partners, Emanuele Pellicanò - Global Outsourcing, Alan Mantin – Hilton Hotels, Marco Rota Candiani - Hogan Lovells, Raniero Amati – JSH group SpA, Riccardo Roselli – King Roselli, Gianni de Agostini - Knight Frank Real Estate, Gerardo Forestiero – LCG, Franco Guidi – Lombardini22, Silvana Marcotulli – Marcotulli, Francesco Mascaro – Medio Credito Italiano, Barbara Sartori - Patrimonio del Trentino, Enrico Antonelli – Prim SpA, Carlo Martone – Regione FVG, Bernard Chittaro - Reddy’s Group, Antonio Montanari – SMP, Laura Ammaturo - Studio Arnaboldi, Benedetta Amisano – Studio Carnelutti, Daniela Rossi – Studio Daniela Rossi Cattaneo, Simone Micheli – Studio Micheli, Magda Antonioli – Università Bocconi, Antonio Nitto – R&D hospitality, Claudio Pancheri – Raethia, Giuseppe Roscioli – Presidente FederAlberghi Roma- Roscioli Hotels, Palmiro Noschese – Melià Hotels International, Stefano Zanardi e Fabrizio Famularo – Orioteam, Onelia Onorati – Sorgente Group, Giulio Romoli – Studio Romoli Architetti, Massimo Tivegna – Unicredit, Stefano Scopigli e Alessandra Varetto -Yard, Davide Wen – Ynhe Hub. Ringraziamo per la partecipazione

13 09.30 – Conferenza di Apertura Analisi degli andamenti che hanno caratterizzato il mercato turistico immobiliare per comprendere le principali tendenze e problematiche che hanno contraddistinto il panorama degli investimenti italiani ed esteri. Relatori: AICA – Giorgio Palmucci, Agenzia Demanio – Stefano Mantella, Camera di Commercio Bergamo e Presidente ANCE – Ottonino Bettineschi, Federalberghi Milano - Maurizio Naro, Regione Lombardia – Mauro Parolini, Scenari Immobiliari – Mario Breglia.

14 11.00 – Brand Panel Confronto con i principali Brand nazionali ed internazionali. Relatori: Allegro Hotels – Piergiorgio Mangialardi, Best Western Italia – Gianfranco Castagnetti, Choice Hotels Europe – Vittorio Scarpello, Eden Viaggi - Angelo Cartelli, Hilton WorldWide – Alan Mantin, Melià Hotels International – Palmiro Noschese, STR Global – Marco Malacrida Modera: Paola G. Lunghini – Economia Immobiliare Sponsored by

15 12.00 – Investors and Banks Panel Focus sulle attuali condizioni degli investimenti, sui cambiamenti che hanno influenzato gli investitori e le banche nell’ultimo periodo e sui nuovi orizzonti che si prospettano. Relatori: BB consulting – Roberto Benaglia, Fonciere LFPI – Stefano Keller, MedioCredito Italiano- Alessandro Fattore, Serenissima SGR- Franco Torra, Unicredit – Paolo Cadolino, UBI – Luca Monti. Modera: Paola G. Lunghini – Economia Immobiliare Sponsored by


Scaricare ppt "R&D hospitality è specializzata nella ricerca e sviluppo di opportunità di investimento nel settore alberghiero. Ha ideato e promosso in qualità di partner."

Presentazioni simili


Annunci Google