La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Marie Curie Intra-European Fellowships Come presentare la proposta FP6-2004-Mobility-5 Scadenza: 16 febbraio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Marie Curie Intra-European Fellowships Come presentare la proposta FP6-2004-Mobility-5 Scadenza: 16 febbraio."— Transcript della presentazione:

1 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Marie Curie Intra-European Fellowships Come presentare la proposta FP Mobility-5 Scadenza: 16 febbraio 2005, ore 17

2 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Leggere attentamente: Il bando Work Programme sezione: Guide for Proposers Documenti addizionali: Manuale per valutatori CRITERI DI ELEGGIBILITA’!!!

3 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Struttura della proposta: PARTE A: informazioni amministrative su formulari standard PARTE B: divisa in 2 sezioni (B1 e B2)- presentate come documenti separati Fino a 3 referenze

4 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Questa call prevede soltanto invio via web attraverso l’EPSS (compilazione possibile on-line e/o off-line): Documenti solo in PDF Attenzione ai virus SUBMIT button UNICA SCADENZA / VALUTAZIONE IN 2 FASI FASE 1: valutazione solo sulla Parte A, B1 (“Qualità scientifica della proposta” + “Qualità del ricercatore”) e referenze FASE 2: valutazione della proposta completa (Parte A, B1, B2- salvato come annex- e referenze)

5 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Parte A : Informazioni Amministrative A1: dati di sintesi della proposta – abstract di 2000 caratteri A2: dati anagrafici dell’organismo partecipante A3: Informazioni sul ricercatore

6 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Parte B sezione 1: Descrizione della proposta B1.1 Qualità scientifica del progetto (max 4 pagg.) su ogni pagina apporre Acronimo e numerazione come segue: “Section B1 - Page X of Y” Qualità S/T del progetto, inclusi aspetti interdisciplinari Metodologia rispetto agli obiettivi del progetto Originalità del progetto e avanzamenti rispetto allo stato dell’arte nel settore di ricerca Opportunità e rilevanza del progetto

7 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Parte B sezione 1: Descrizione della proposta B1.1 Qualità scientifica del ricercatore (max 6 pagg. incluso CV+ 3 lettere di referenti) fornire un CV scientifico/professionale con enfasi sulla passata esperienza (indipendenza di pensiero e attitudine alla leadership) indicare il potenziale del ricercatore di raggiungere gli obiettivi scientifici del progetto principali risultati, progetti finanziati, pubblicazioni, brevetti, partecipazione a conferenze descrizione (max 250 parole) di max 3 principali risultati scientifici menzionando competenze acquisite, scopi, risultati ecc.

8 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Parte B sezione 2 Sarà valutata solo nella seconda fase e deve essere salvata tramite EPSS come “Annex file” alla parte B della proposta. Su ogni pagina apporre Acronimo e numerazione come segue: “Section B2 - Page X of Y”

9 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) B2.1 Qualità della formazione alla ricerca; B2.2 Qualità dell’host (expertise nel settore max 4 pagg.); B2.3 gestione e fattibilità del progetto (attuazione e gestione della borsa; workplan legato agli obiettivi del progetto; aiuto per le pratiche amministrative); B2.4 valore aggiunto e rilevanza rispetto agli obiettivi dell’attività; B2.5 proposte e contratti precedenti. Parte B sezione 2

10 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Calcolo della borsa per gli experienced researchers Assegno mensile: comprensivo delle spese per gli oneri previdenziali. Ammontare: € con employment contract e € con fixed amount stipend; Rimborso forfetario spese viaggio A/R: in base a distanza tra il Paese di origine e quello dell'istituto ospitante (solo 1 rimborso ogni 12 mesi); Indennità di mobilità: 500/800 € in relazione alla situazione familiare del ricercatore (con o senza famiglia a carico); Indennità carriera: una tantum 2000 € solo per soggiorni di almeno un anno; Contributi alla partecipazione alle spese sostenute dai ricercatori: gestiti dall’host 750/500 €-mese per attività basate o meno in laboratorio.

11 Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Gli organismi ospitanti ricevono CONTRIBUTO ALLA GESTIONE DEL PROGETTO fino ad una massimo del 3% del contributo finanziario. CONTRIBUTO AI COSTI INDIRETTI pari al 10% dei costi diretti, subcontratti esclusi.


Scaricare ppt "Marie Curie Intra- European Fellowships (EIF) Marie Curie Intra-European Fellowships Come presentare la proposta FP6-2004-Mobility-5 Scadenza: 16 febbraio."

Presentazioni simili


Annunci Google