La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Circolo Stampa Milano Fecondazione artificiale:i rischi di cui non si parla Venerdì 26 novembre 2004 alle ore 21,00 Qual è il tasso di morbilità del bambino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Circolo Stampa Milano Fecondazione artificiale:i rischi di cui non si parla Venerdì 26 novembre 2004 alle ore 21,00 Qual è il tasso di morbilità del bambino."— Transcript della presentazione:

1 Circolo Stampa Milano Fecondazione artificiale:i rischi di cui non si parla Venerdì 26 novembre 2004 alle ore 21,00 Qual è il tasso di morbilità del bambino concepitoin vitro? È più alto di quello del bambino concepito naturalmente?

2 Perinatal outcome of singletons and twins after assisted conception: a systematic review of controlled studies PRE-TERM < 37 W PRE-TERM < 37 W 613/5361 (11.4) 428/7038 (6.1) 2.04 (1.80 to 2.32) 613/5361 (11.4) 428/7038 (6.1) 2.04 (1.80 to 2.32) Assist.concept. Natural Relat Risk Frans M Helmerhorst BMJ January 31; 328(7434): 261.

3 Perinatal mortality in singleton and twin pregnancies after assisted conception compared with natural conception No () assisted No () natural Relative risk (95% CI) 57/4582 (12.4) 45/5641 (8.0) 1.68 (1.11 to 2.55) 30/1440 (20.8) 60/2118 (28.3) 0.84 (0.53 to 1.32) SINGLETON TWIN Frans M Helmerhorst BMJ January 31; 328(7434): 261. Dichorionic pregnancies fare better than monochorionic pregnancies and the latter account for 5-7% of assisted compared with 30% of natural twin pregnancies. J Ultrasound Med 2001;20:

4 Singoli % Gemelli % Triplette % 13.2% 2.5% VLW 55.2%92.4% Controllo 7.2% 1.4% VLW Controllon.s. Controllo n.s. Bambini basso peso su nati da PMA Laura A. Schieve NEJM 346: ,7,2002, Number 10

5 Morbosità da PMA Obstet Gynecol 2004;103:1154–63. The American College of Obstetricians and Gynecologists Gravidanze multiple Gravidanze multiple Dizigoti Dizigoti Monozigoti ( 2-volte ) Monozigoti ( 2-volte ) Basso peso alla nascita( 2-volte ) Basso peso alla nascita( 2-volte ) Parto prematuro Parto prematuro Riduzione della crescita fetale Riduzione della crescita fetale corretto per la gemellarità Complicanze e mortalità perinatale Complicanze e mortalità perinatale Emorragia cerebrale intraventricolare( 4-volte) Emorragia cerebrale intraventricolare( 4-volte) Paralisi cerebrale infantile( 4-volte ) Paralisi cerebrale infantile( 4-volte ) 5600PMA/11000Contr 5600PMA/11000Contr

6 Anomalie congenite Anomalie congenite 9% nei nati da PMA vs 4% controlli 9% nei nati da PMA vs 4% controlli Registri australiano e svedese Registri australiano e svedese Corretto per la gemellarità Corretto per la gemellarità Tecnica ICSI Tecnica ICSI Aumento alterazioni cromosomiche de novo, microdelezioni dellY e mutazioni causanti la fibrosi cistica Aumento alterazioni cromosomiche de novo, microdelezioni dellY e mutazioni causanti la fibrosi cistica Cancro nellinfanzia Cancro nellinfanzia - Retinoblastoma (7 volte) - Neuroblastoma ?? Obstet Gynecol 2004;103:1154–63

7 Malformazioni dopo Fertilizzazione in Vitro Autori N Maggiori minori Wennerholm, % Lancaster, % Bonduelle, % 6.3% Hansen, %

8 Studio Australiano di Hansen - NEJM March 2002 anomalie maggiori a un anno di vita ICSI 26/ % ( %) IVF 75/ % ( %) Populazione Generale 168/ % ( %) (N Engl J Med 2002;346: )

9 Morbilità bambino concepito in vitro Bambini concepiti con IntraCytoplasmic Sperm Injection o Fertilizzatione In Vitro Bambini concepiti con IntraCytoplasmic Sperm Injection o Fertilizzatione In Vitro Raddoppia rischio malformazioni maggiori rispetto ai controlli (N Engl J Med 2002;346: ) Raddoppia rischio malformazioni maggiori rispetto ai controlli (N Engl J Med 2002;346: )

10 Singoli % Gemelli % Triplette % 13.2% 2.5% VLW 55.2%92.4% Controllo 7.2% 1.4% VLW Controllon.s. Controllo n.s. Nascita bambini basso peso su nati da PMA Laura A. Schieve NEJM 346: ,7,2002, Number 10

11 Questioni aperte E vero che la legge 40/2004 è contro le donne? E vero che la legge 40/2004 è contro le donne? Le limitazioni tecniche imposte dalla legge stessa aumenterebbero gli insuccessi? Le limitazioni tecniche imposte dalla legge stessa aumenterebbero gli insuccessi?

12 Congelamento embrioni previene iperstimolo ovarico ? (Cochrane Review) Iperstimolo 1-10% dopo somministrazione HCG per indurre ovulazione Iperstimolo 1-10% dopo somministrazione HCG per indurre ovulazione Riduzione liquidi endovasali ed emoconcentrazione Riduzione liquidi endovasali ed emoconcentrazione Condizione clinica pericolosa per la donna Condizione clinica pericolosa per la donna D'Angelo A, Amso N. Embryo freezing for preventing ovarian hyperstimulation syndrome (Cochrane Review). In: The Cochrane Library, Issue 4, 2004.

13 Quale percentuale di successo utilizzando embrioni congelati? Embrioni congelati nel 14% delle procedure di PMA. Parte degli embrioni non sopravvive allo scongelamento, riducendo il numero di successi.

14 Congelamento embrioni previene iperstimolo ovarico ? (Cochrane Review) Iperstimolo 1-10% dopo somministrazione HCG: riduzione liquidi endovasali ed emoconcentrazione Iperstimolo 1-10% dopo somministrazione HCG: riduzione liquidi endovasali ed emoconcentrazione Congelamento embrioni vs. Somministrazione albumina e.v. Congelamento embrioni vs. Somministrazione albumina e.v. Efficacia crioconservazione elettiva embrioni vs. trasferimento immediato Efficacia crioconservazione elettiva embrioni vs. trasferimento immediato Selezionati 17 studi clinici Selezionati 17 studi clinici Non evidenze che sostengano il congelamento routinario per prevenire iperstimolo Non evidenze che sostengano il congelamento routinario per prevenire iperstimolo Non esiste evidenza che sostenga vantaggi relativi allalbumina rispetto al congelamento Non esiste evidenza che sostenga vantaggi relativi allalbumina rispetto al congelamento D'Angelo A, Amso N. Embryo freezing for preventing ovarian hyperstimulation syndrome (Cochrane Review). In: The Cochrane Library, Issue 4,

15 Risultati clinici Frigerio L. Bernocchi N. Journal of Medicine and The Person 2004 N.B. Nessun iperstimolo, né complicanze chirurgiche o anestesiologiche

16 Legge 40 e successo fecondazione in vitro Legge 40 e successo fecondazione in vitro Prelievi pre-legge Prelievi post-legge Totale Gravidanze cliniche per ciclo FIVET 30.5%27.2% p= 0.18 Allegra (Palermo), Anserini (Genova), Causio (Bari), Ferraretti (Bologna), Palermo (Palermo), Ragni (Milano), Ubaldi (Roma). Repronews 2004

17 Risultati clinici Utilizzo tecniche fecondazione in vitro (FIVET – ICSI) Utilizzo tecniche fecondazione in vitro (FIVET – ICSI) Senza sprechi di materiale genetico Senza sprechi di materiale genetico Buona percentuale successi Buona percentuale successi Non aumento rischi salute delle pazienti Non aumento rischi salute delle pazienti


Scaricare ppt "Circolo Stampa Milano Fecondazione artificiale:i rischi di cui non si parla Venerdì 26 novembre 2004 alle ore 21,00 Qual è il tasso di morbilità del bambino."

Presentazioni simili


Annunci Google