La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASSE I: Competitività: Innovazione e Ricerca – Sviluppo Sostenibile MISURA 1.3 Sviluppare congiuntamente le potenzialità del turismo contribuendo al miglioramento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASSE I: Competitività: Innovazione e Ricerca – Sviluppo Sostenibile MISURA 1.3 Sviluppare congiuntamente le potenzialità del turismo contribuendo al miglioramento."— Transcript della presentazione:

1 ASSE I: Competitività: Innovazione e Ricerca – Sviluppo Sostenibile MISURA 1.3 Sviluppare congiuntamente le potenzialità del turismo contribuendo al miglioramento dellofferta turistica integrata PROGETTO ARCHAEOTUR Gestione integrata e promozione dei siti archeologici a Ragusa e a Malta INTERREG IVA PO ITALIA MALTA

2 INTERREG IVA PO ITALIA MALTA - Malta - Spagna - Grecia - Francia - Cipro - Slovenia - Bosnia Herzegovina - Tunisia - Territori Palestinesi

3 INTERREG IVA PO ITALIA MALTA SVI.MED. PARTECIPAZIONE Stakeholder SOLULZIONI TECNICHE Ad-hoc (con lineeguida per limplementazione) CAMPAGNE INFORMATIVE a livello locale e nazionale Promuovere lo sviluppo sostenibile nei paesi del mediterraneo tramite politiche che rispondano alle necessità della popolazione. Rafforzando la cooperazione internazionale. Integrando le esigenze economiche con quello sociali ed ambientali. Contribuendo alla protezione del patrimonio culturale ed ambientale.

4 PARTNERSHIP LP: COMUNE DI MOSTA P2: HERITAGE MALTA P3: MALTA TOURISM AUTHORITY P4: COMUNE DI RABAT P5: COMUNE DI RAGUSA P6: - SOPRINTENDENZA AI B.B.C.C. RAGUSA - PARCO ARCHEOLOGICO DI KAMARINA P7: COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA P8: GIRITRAVEL SRL

5 OBIETTIVI OBIETTIVO GENERALE Valorizzare il patrimonio culturale e archeologico transfrontaliero per rafforzare la competitività e migliorare limmagine turistica nei circuiti internazionali. OBIETTIVI SPECIFICI Sviluppare un Piano di Gestione integrato dei siti transfronatlieri Realizzare infrastrutture di accessibilità anche per soggetti diversamente abili Allestire i siti con supporti tecnologici per migliorare la fruizione turistica Pianificare il circuito turistico integrato Archaeotur Sviluppare un piano di marketing strategico del Circuito Turistico Integrato Archaeotur

6 DA CULTEXCHANGE AD ARCHAEOTUR VALORIZZAZIONE DEGLI IPOGEI DEL PERIODO TARDO-ANTICO DI RAGUSA E MALTA INTERREG IIIA Italia Malta PROGETTO CULTEXCHANGE Scambio di esperienze fra studiosi Scambio di esperienze fra studiosi Studio scenari Studio scenari Recupero dei siti Recupero dei siti Azioni di promozione Azioni di promozione Malta: Comune Mosta – Progetto di recupero e ristrutturazione Catacombe di Ta Bistra Ragusa: Progetto Pilota di recupero e restauro della Catacomba delle Trabacche P.O. Italia Malta PROGETTO ARCHAEOTUR Implementazione Modello di Gestione Integrato dei siti transfrontalieri Interventi per migliorare laccessibilità Interventi per migliorare la fruizione turistica con supporti tecnologici Costruzione e promozione di un circuito turistico integrato ARCHAEOTUR Ragusa-Malta

7 LA RIVALUTAZIONE DELLE CATACOMBE COME SIMBOLO COMUNE PER LA VALORIZZAZIONE DELLE TRADIZIONI TRANSFRONTALIEREwww.cultexchange.eu CULTEXCHANGE_IT_MT

8 ARCHAEOTUR LE ATTIVITA WP1 Gestione e Coordinamento WP2 Analisi e Investigation WP3 Azioni Territoriali WP4 Piano di Gestione ed Heritage Trails WP5 Programmi Pubblici di Fruizione WP6 Comunicazione ed Informazione

9 GOVERNANCE DEL PROGETTO PM Project Manager : responsabile per la direzione tecnica e amministrativa del progetto. Il PM è nominato dal Lead Partner AP Assemblea dei Partner: organo di governo del partenariato. Si riunisce due volte lanno, con cadenza semestale ed in concomitanza al Comitato di Pilotaggio. CP Comitato di Pilotaggio: lorganismo di coordinamento e di gestione del progetto, responsabile dellimplementazione, del governo e della valutazione dello stesso. Delibera in merito a proposte e modifiche da effettuare. CT Comitato Tecnico: è composto da tecnici esperti dellargomento trattato. Verifica lattuazione qualitativa delle attività tecnico-specialistiche inerenti il progetto. Il CT verifica che gli obiettivi siano conformi: - agli indicatori di risultato - ai parametri di valutazione qualitativa delle fasi di lavoro. GL Gruppi di Lavoro: si occupano dellesecuzione e della realizzazione delle singole fasi (WP) di progetto. ST Segreteria transfrontaliera: organo di coordinamento del partenariato per gli aspetti di comunicazione, organizzazione, logistica. RF Responsabile Finanziario: Assicura la durabilità e la gestione finanziaria, i pagamenti, il monitoraggio attraverso rapporti periodici ed è nominato dal LP.

10 WP1 GESTIONE E COORDINAMENTO Nellambito del WP1 ogni partner si deve attivare per: la gestione del budget (4 report di avanzamento attività) il monitoraggio fisico e procedurale delle attività (4 report di avanzamento attività) (4 report di avanzamento finanziario) il monitoraggio finanziario (4 report di avanzamento finanziario) la rendicontazione e certificazione delle spese sostenute Verbali e fogli firma delle riunioni e meeting Verbali dei controlli di I livello la predisposizione di tutta la documentazione richiesta dal LP sulla base delle indicazioni dellAdG il rispetto di quanto previsto dal Manuale del Programma P.O. Italia-Malta e dal Manuale Rendicontazione Spese il rispetto della normativa comunitaria e nazionale prevista. Il LP deve interagire in modo funzionale con tutto il partenariato per lattuazione delle attività progettuali fornendo il necessario supporto per il buon esito del progetto.

11 Nei siti archeologici si effettueranno indagini per valutare lo stato di Conservazione e la capacità di carico in unottica di sostenibilità: - indagini documentali - monitoraggi ambientali (indagini biologiche, idrologiche) - rilievi topografici - analisi LAC (Limits of Acceptable Change) : analisi dimpatto dei visitatori sui siti archeologici, al fine di valutare la tutela e la sostenibilità; indagine sul pubblico dei visitatori per delineare il target dei turisti, a cui indirizzare lazione di marketing WP2 ANALISI E INVESTIGATION

12 Le azioni territoriali che si realizzeranno nei siti di Malta: LP Mosta realizzerà gli interventi di recupero e accessibilità a: Catacombe di Tà Bistra: giardino, muro di cinta,marciapiede, impiantistica (ascensore e installazione sistemi di illuminazione con pannello solare). Catacombe di St. Augustin: area di accoglienza per i visitatori, sviluppo di ambienti ricreativi in giardino, muri direcinzione, pavimentazione. Allestimento della reception, Sala didattica, sviluppo di programmi ludico-didattici. Le azioni territoriali che si realizzeranno nei siti della Provincia di Ragusa Cava Celone – Cisternazzi –Donnafugata –Trabacche (RAGUSA) Mezzagnone, Pirrera, Mirio(SANTA CROCE CAMERINA) - recupero, consolidamento, restauro; - pulizia interna ed esterna; - rimozione interro; - pulizia superficiale delle aree circostanti; - analisi di eventuale materiale archeologico ed antropologico. WP3 AZIONI TERRITORIALI

13 La provincia di Ragusa

14 WP4 PIANO DI GESTIONE ED HERITAGE TRAILS Implementazione del Piano di Gestione (PdG) dei siti archeologici inclusi nel percorso Archaeotur. Il PdG prevede al proprio interno delle sezioni specifiche che saranno sviluppate dai partner sulla base delle specifiche competenze: - Sezione 1: Conoscenza patrimonio, Protezione e Conservazione (PP2-PP6); - Sezione 2: Piano Economico-Finanziario e Pianificazione Servizi Integrati (LP, PP5, PP8); - Sezione 3: Destination management (PP3 - PP8). Per la redazione dellelaborato tecnico (PdG) sono previsti degli incontri tecnici. Protocollo dIntesa fra Heritage Malta e la Soprintendenza Ragusa, per ladozione delle strategie e strumenti di pianificazione congiunta Ciclo di seminari e stage per formare delle figure professionali in grado di garantire la gestione, laccoglienza, la promozione turistica. Definizione e creazione di Heritage Trails – Percorsi Archeologici, attraverso la messa in rete dei percorsi archeologici individuati Definizione del Circuito Turistico Integrato Archaeotur

15 WP5 Programmi pubblici di fruizione Allestimento dei siti con supporti tecnologici e digitali a MALTA Saranno acquistati supporti tecnologici (pannelli interpretativi, audio-guide con spire induttive) in grado di migliorare la fruibilità anche per ipovedenti. St. Augustin e Ta Bistra: installazione di programmi adeguati per diversi auditors. Tà Bistra saranno installati strumenti tecnologici e digitali per la diffusione di video in 3D per la ricostruzione dellambiente archeologico. RAGUSA E SANTA CROCE CAMERINA: chiosco informativo con sistema bluetooth. I chioschi saranno posizionati: 1. uno a Ragusa, in una Piazza centrale della città, adiacente allinfo point per i turisti 2. uno a Santa Croce Camerina, nella piazza centrale della città e fungerà da infopoint per i turisti; segnaletica turistica, per dare maggiore visibilità ai siti archeologici diffusi nel territorio della Provincia di Ragusa. I supporti tecnologici hanno lo scopo di migliorare la valorizzazione turistica dei siti archeologici e agevolare la fruizione anche per le persone con disabilità sensoriali (ipovedenti, sordi). La fase propedeutica allallestimento dei siti con attrezzature ICT, sarà la digitalizzazione della documentazione (testi storico-archeologici, mappe,……), che sarà riprodotta in formato elettronico e trasferita nei supporti tecnologici.

16 WP6 Attività 6.1 Piano di Comunicazione e Marketing Attività 6.2 Azioni di Networking e animazione territoriale Attività 6.3 Partecipazione eventi di promozione - evento lancio del progetto a Mosta (previsto per Gennaio 2012); - 4 workshop previsti a Mosta, Rabat, Ragusa e Santa Croce Camerina; - 13° edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico di Paestum (prevista per novembre 2012) - evento finale a Ragusa (previsto fra gennaio e aprile 2013) Attività 6.4 Realizzazione del materiale promozionale copie + CDROM di Archaeotur maps - video DVD di promozione dei siti transfrontalieri (PP3) - documentazione in 3D - pannelli per la Fiera di Paestum brochure a 3 ante in italiano-inglese depliant 4 facciate in italiano-inglese copie stampa + CDROM Book fotografico degli Heritage Trails

17 Grazie per lattenzione Thanks for your attention Giovanni Iacono Svi.Med. onlus


Scaricare ppt "ASSE I: Competitività: Innovazione e Ricerca – Sviluppo Sostenibile MISURA 1.3 Sviluppare congiuntamente le potenzialità del turismo contribuendo al miglioramento."

Presentazioni simili


Annunci Google