La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola."— Transcript della presentazione:

1 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE)

2 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) OBIETTIVI DEL PROGETTO ECOCANONI Formazione di squadre specializzate nel recupero in chiave eco-sostenibile Costruzione di un laboratorio di sperimentazione per attivare due gruppi di operatori bioedili Produzione di strumenti operativi per consentire alle amministrazioni comunali partner di progetto di condurre unesperienza pilota nellelaborazione di politiche di governo del territorio orientate verso la sostenibilità urbana PER REALIZZARE NUOVA OCCUPAZIONE PRODOTTI una ricerca un manuale di recupero in bioedilizia un progetto formativo due interventi in bioedilizia nuovo ramo dimpresa in azienda già attiva costituzione di nuova impresa

3 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) FASI DI LAVORO DELLE ATTIVITA Coordinamento e monitoraggio Ricerca Redazione del manuale di recupero in bioedlizia Formazione Sperimentazione Comunicazione Progetto transnazionale LINEE DAZIONE VERTICALI LINEE DAZIONE TRASVERSALI Coordinamento e monitoraggio Comunicazione Progetto transnazionale Ricerca Redazione del manuale di recupero in bioedilizia Formazione Sperimentazione

4 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) RICERCA OGGETTO METODO Verifica del grado di diffusione di politiche finalizzate ad incentivare la sostenibilità ambientale Studio di manufatti edili caratterizzanti il contesto abitativo dei due comuni partner di progetto Studio delle tecnologie tradizionali Individuazione di soluzione tecnologiche per il recupero in bioedilizia OBIETTIVO Formulazione di un rapporto di ricerca per la formazione di operatori bioedili ed il recupero in chiave bioecologica

5 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) FASI DI LAVORO DELLE ATTIVITA DI RICERCA Selezione e aggiornamento dei ricercatori. Definizione degli strumenti di lavoro. - Obiettivi: acquisizione degli elementi di conoscenza base sulle tecnologie bioedili e degli strumenti da utilizzare nel corso della ricerca - Risultati attesi: addestramento e motivazione al lavoro di ricerca Indagine preliminare nellambito di istituzioni e amministrazioni per verificare le agevolazioni presenti e future ai fini di un costruire sano e di un recupero degli edifici - Obiettivi: individuare soggetti pubblici in grado di esprimere degli indirizzi di governo verso la sostenibilità urbana - Risultati attesi: redarre uno stato dellarte rispetto alle iniziative verso una sostenibilità urbana, individuare possibili esigenze, assenze di metodo necessità e bisogni di servizi per replicare il modello ecocanoni Studio delle caratteristiche dellabitato e della qualità morfologica dei centri urbani delle amministrazioni partner - Obiettivi: individuazione di strategie e metodiche finalizzate alla riconversione ecologica del costruire e del recupero - Risultati attesi: studio di prefattibilità degli interventi Studio delle tecniche costruttive tradizionali - Obiettivi: individuazione di metodiche per il recupero ed il nuovo costruito in chiave ecocompatibile, individuazione di tecnologie finalizzate a specializzare il gruppo target - Risultati attesi: individuazione di settori di specializzazione che risultino appetibili sul mercato Elaborazione dei risultati - Obiettivi: elaborazione di un documento di sintesi dal quale estrarre elementi utili alle amministrazioni ed elementi utili alla formazione - Risultati attesi: report preliminare per la redazione del manuale

6 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) FORMAZIONE OGGETTO METODO Costruire e recuperare in bioedilizia Favorire aspetti pratici rispetto a quelli teorici, con stage e osservazioni sul campo di lavoro OBIETTIVO Delineare un nuovo profilo professionale. Influenzare, dove possibile, i contratti di apprendistato e di inquadramento lavorativo dei formati in uscita

7 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) FASI DI LAVORO DELLE ATTIVITA DI FORMAZIONE Elaborazione del progetto formativo - Obiettivi: creazione di un percorso formativo in grado di motivare al lavoro chi da tempo ne è escluso, incentivare nuova imprenditorialità - Risultati attesi: elaborazione di un modello formativo innovativo Formazione dei biomuratori - Obiettivi: realizzare unesperienza formativa professionalizzante in grado di fornire una specializzazione specifica sulla bioedlizia - Risultati attesi: specializzazione del gruppo target Elaborazione dispense - Obiettivi: fornire strumenti do tipo teorico agli operatori edili - Risultati attesi: produzione di materiale divulgativo Validazione del modello formativo - Obiettivi: utilizzare il percorso formativo testato per miglioralo - Risultati attesi: rielaborazione del progetto formativo

8 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) SPERIMENTAZIONE OGGETTO METODO Realizzazione e completamento di due interventi di recupero Scelta di cantieri scuola dove realizzare la maggiore varietà di categorie di opere bioedili OBIETTIVO Realizzare un manufatto o la sistemazione di uno spazio pubblico che abbia valenza anche simbolica e opportunità per i formati in uscita di inserire lesperienza lavorativa nel curriculum

9 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) FASI DI LAVORO DELLE ATTIVITA DI SPERIMENTAZIONE Progettazione degli interventi di sperimentazione - Obiettivi: redazione di un progetto che abbia valenza didattica e consenta di sperimentare diverse categorie di lavoro - Risultati attesi: realizzazione di due progetti dove sia esemplificato un metodo di progettazione che tenga conto dei parametri di qualità ambientale e di salubrità I cantieri pilota - Obiettivi: verifica delle capacità acquisite - Risultati attesi: realizzazione di due cantieri che saranno il primo lavoro di presentazione del gruppo target spendibile per linserimento professionale, i due interventi saranno una sorta di campionario delle diverse tecnologie in modo da avere un forte carattere esemplificativo delle possibili soluzioni in bioarchitettura

10 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) LINEE DAZIONE TRASVERSALI COORDINAMENTO E MONITORAGGIO - riunioni di coordinamento per la condivisione delle scelte operative e la valutazione dei risultati intermedi - nomina di un responsabile per ciascuna fase e di relativo gruppo di lavoro - redazione di report trimestrali - raccolta dati e gestione tecnico amministrativa - predisporre strumenti necessari per verificare le azioni e le attività di progetto attraverso un confronto con il gruppo - verificare e monitorare i flussi di spesa - fornire assistenza tecnica per gli aspetti amministrativi e gestionali ai partner di progetto - possibilità di riprogrammazione e ristrutturazione del progetto per far fronte ad eventuali esiti non soddisfacenti emersi in fase di monitoraggio Metodo di lavoro

11 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) LINEE DAZIONE TRASVERSALI COMUNICAZIONE - seminari - convegni - creazione pagine web - visibilità e penetrazione nel territorio - creazione del consenso intorno alle tematiche affrontate dal progetto Metodo di lavoro

12 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE) LINEE DAZIONE TRASVERSALI PROGETTO TRANSNAZIONALE - integrazione tra le singole sperimentazioni condotte dalle PS e le attività di cooperazione transnazionale - consentire la coerenza interna, la congruità di obiettivi e lefficacia del mainstreaming a cui il progetto transnazionale è finalizzato - scambio di informazioni ed esperienze - sviluppo parallelo di approcci innovativi - scambio di allievi, formatori, staff Metodo di lavoro

13 PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola di Bari (BA) Comune di Taviano (LE)


Scaricare ppt "PARTNER DI PROGETTO G.A.I.A. srl (capofila) Elpendù scrl CSEI UNIVERSUS Dipartimento sui rapporti di lavoro e sulle relazioni industriali Comune di Mola."

Presentazioni simili


Annunci Google