La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VI edizione 2008 - 2011 Presentazione Progetto Bari 14 gennaio 2009 Ministero Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VI edizione 2008 - 2011 Presentazione Progetto Bari 14 gennaio 2009 Ministero Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia."— Transcript della presentazione:

1 VI edizione Presentazione Progetto Bari 14 gennaio 2009 Ministero Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale

2 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Favorire lattuazione di modelli di alternanza scuola - lavoro, attraverso la cooperazione tra le realtà istituzionali, formative e produttive del territorio, che si occupano a vario titolo di sviluppo e formazione mettere a fattor comune le specificità professionali e le competenze di ciascuno per offrire un servizio formativo innovativo ed efficace ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

3 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Creare le premesse per un modello educativo che da sperimentale diventi patrimonio comune a livello nazionale far sì che lalternanza diventi unulteriore modalità di acquisizione delle conoscenze e competenze previste dai percorsi tradizionali ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

4 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale La sperimentazione, in Puglia, è stata formalmente sancita da un accordo quadro siglato nel luglio 2003, da: Ufficio Scolastico Regionale Puglia Regione Puglia - Assessorato alla formazione Confindustria Puglia Unioncamere Regione Puglia Spegea ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

5 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Tre annualità (a partire dalla 2^ classe) Il progetto è articolato in 8 Fasi gestito a vario titolo e responsabilità dagli Enti firmatari dellAccordo Quadro e dagli Istituti ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

6 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale PROGETTAZIONE DELLINTERVENTO A RAPPORTI SCUOLA/AZIENDE B SENSIBILIZZAZIONE C ORIENTAMENTO D FORMAZIONE AI FORMATORI E PERCORSI DI ALTERNANZA (150 ore / annuo) F DIFFUSIONE DEI RISULTATI G MONITORAGGIO H ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

7 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

8 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale I ANNO SPEGEA FASE: Progettazione dellintervento CHI SE NE OCCUPA OBIETTIVI/ATTIVITA Definizione dellimpianto generale del Progetto e delle sue fasi ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

9 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale I-II-III ANNO FASE: Rapporti Scuola/Aziende ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA Rilevazione dei fabbisogni delle Scuole Rilevazione dei fabbisogni del sistema Impresa Ricerca aziende Gestione rapporti Scuola/Aziende SPEGEA SPEGEA/ISTITUTI OBIETTIVI Attivare rapporti efficaci tra mondo della scuola e mondo delle imprese, finalizzati alla riuscita del progetto ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

10 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale I ANNO FASE: Sensibilizzazione ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA Incontri con le aziende Incontri con gli studenti Incontri con i genitori Incontri con i docenti OBIETTIVI Sensibilizzare rispetto alle finalità e ai contenuti del progetto tutti gli attori coinvolti SPEGEA/ISTITUTI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

11 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale I ANNO FASE: Orientamento ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA Autovalutazione assistita (bilancio delle competenze) Colloqui individuali SPEGEA/ISTITUTI OBIETTIVI Scoprire e definire le attitudini e le motivazioni degli studenti sensibilizzati, per formare la classe o i gruppi di allievi destinati a partecipare al percorso di alternanza SPEGEA/ISTITUTI Valutazione finale e creazione della classe/gruppo di allievi SPEGEA/ISTITUTI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

12 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale SPEGEA Seminario Comunicazione efficace Seminario Mercato del lavoro II ANNO FASE: Orientamento ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA Seminario Sistema Impresa SPEGEA/ISTITUTI OBIETTIVI Offrire ai ragazzi in procinto di iniziare lesperienza di alternanza, una panoramica sul mondo dellimpresa e del lavoro Fornire ai giovani scelti per lalternanza strumenti adeguati per facilitare il loro ingresso in azienda monitorare lacquisizione dellautoconsapevolezza di sé dei ragazzi e sostenerli nella definizione di un progetto di sviluppo personale e professionale, attraverso lanalisi guidata dellesperienza dellalternanza Colloqui individuali finalizzati al progetto di sviluppo personale SPEGEA ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

13 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Seminario Il CV e come presentarsi in maniera efficace III ANNO FASE: Orientamento ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA SPEGEA SPEGEA/ISTITUTI OBIETTIVI monitorare lacquisizione dellautoconsapevolezza di sé dei ragazzi e sostenerli nella definizione di un progetto di sviluppo personale e professionale, attraverso lanalisi guidata dellesperienza dellalternanza e la valorizzazione di sé e del proprio vissuto. Colloqui individuali finalizzati al progetto di sviluppo personale ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

14 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Percorso modulare Pacchetto formativo A.SCUO.LA FASE: Formazione ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA USR Simucenter OBIETTIVI Dotare il personale coinvolto nei percorsi di alternanza delle competenze necessarie a seguire lapprendimento dei giovani in alternanza ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

15 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale 1) REALIZZAZIONE DEL NETWORK SCUOLA/IMPRESE 2) DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI FORMATIVI GENERALI: chiarire i confini dellarea di intervento (area/settore economico + area delle competenze specifiche individuate) 3) DEFINIZIONE DEI RISULTATI ATTESI IN TERMINI DI sapere saper fare saper essere I-II-III ANNO FASE: Percorso di Alternanza ATTIVITA DI MACRO PROGETTAZIONE CHI SE NE OCCUPA SPEGEA/ISTITUTI OBIETTIVI Creazione del network scuola/imprese Definire la macro progettazione del percorso di Alternanza ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

16 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale 1) OBIETTIVI SPECIFICI 2) CONTENUTI 3) TEMPI 4) METODOLOGIA 5) SCELTA DEI FORMATORI 6) ORGANIZZAZIONE LOGISTICA E FORMALE 7) RAPPORTI TRA I TUTOR 8) VALUTAZIONE I-II-III ANNO FASE: Percorso di Alternanza ATTIVITA DI MICRO PROGETTAZIONE CHI SE NE OCCUPA OBIETTIVI Definire la micro progettazione del percorso di Alternanza Realizzare e valutare il percorso SPEGEA/ISTITUTI/ AZIENDE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

17 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale 1) ABBINAMENTI ALLIEVO/AZIENDA 2) REALIZZAZIONE ORE TEORICHE 3) REALIZZAZIONE ORE IN AZIENDA 4) VALUTAZIONE E CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE 5) VALUTAZIONE DEI PROCESSI I-II-III ANNO FASE: Percorso di Alternanza REALIZZAZIONE E VALUTAZIONE CHI SE NE OCCUPA OBIETTIVI Realizzare e valutare il percorso SPEGEA/ISTITUTI/ AZIENDE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

18 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale 1)ORGANIZZAZIONE DI EVENTI 2)PUBBLICAZIONI 3)COMUNICAZIONE ON LINE 4)... I-II-III ANNO FASE: Diffusione dei risultati ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA OBIETTIVI Diffondere i risultati della sperimentazione in Puglia, in termini di buone prassi SPEGEA USR ISTITUTI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE

19 Ministero Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale MONITORAGGIO DI PROGETTO I-II-III ANNO FASE: Monitoraggio ATTIVITA CHI SE NE OCCUPA OBIETTIVI Valutare lefficacia del progetto attraverso lanalisi delle sue singole fasi attuative Valutare lefficacia dellesperienza in alternanza rispetto allacquisizione di competenze di base, tecniche e trasversali degli allievi SPEGEA/USR/ISTITUTI MONITORAGGIO DELLE COMPETENZE ACQUISITE DAGLI ALLIEVI SPEGEA/ISTITUTI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO VI EDIZIONE


Scaricare ppt "VI edizione 2008 - 2011 Presentazione Progetto Bari 14 gennaio 2009 Ministero Istruzione, Università e Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia."

Presentazioni simili


Annunci Google