La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Liceo Scientifico Statale Primo Levi Progetti e iniziative legati alla cultura della legalità a.s. 2012/2013 San Donato Milanese, 22 maggio 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Liceo Scientifico Statale Primo Levi Progetti e iniziative legati alla cultura della legalità a.s. 2012/2013 San Donato Milanese, 22 maggio 2013."— Transcript della presentazione:

1 Liceo Scientifico Statale Primo Levi Progetti e iniziative legati alla cultura della legalità a.s. 2012/2013 San Donato Milanese, 22 maggio 2013

2 ...l'intenzionalità educativa generale del nostro Liceo consiste nel far apprendere a soggetti in formazione competenze e comportamenti tali che essi possano essere cittadini autonomi; fruitori attivi di cultura, capaci essi stessi di elaborare cultura, protagonisti consapevoli del proprio percorso di vita. (dal PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2012/2013)

3 Iniziativa del 5 febbraio 2013 Cinema Ariston, S. Giuliano M.se Io vedo, io sento, io parlo. Testimonianze contro la Mafia h. 8.30: proiezione del film La siciliana ribelle h : intervento-conferenza di Salvatore Borsellino sul fenomeno mafioso a partire dallomicidio del fratello Giudice Paolo Borsellino Iniziativa riservata agli studenti del Liceo Linguistico

4 La lotta alla mafia deve essere un movimento culturale e morale che coinvolga tutti, specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, della indifferenza, della contiguità, quindi complicità Paolo Borsellino

5 Sono ottimista perché vedo che verso di essa (la mafia) i giovani, siciliani e no, hanno oggi una attenzione ben diversa da quella colpevole indifferenza che io mantenni sino ai quarantanni. Quando questi giovani saranno adulti avranno più forza di reagire di quanto io e la mia generazione ne abbiamo avuta Paolo Borsellino

6 La maggior parte della gente rispetta le leggi dello Stato non perché tema la sanzione penale o civile che sia, lo fa perché ritiene che sia giusto non uccidere o non sorpassare in curva. E se così non fosse, cioè se la gente rispettasse le leggi solo perché le teme, non basterebbero tanti carabinieri per il numero di persone che ci sono nel nostro paese; la maggior parte di noi rispetta le leggi perché SENTE il dovere di osservarle Paolo Borsellino

7 Iniziativa del 31 gennaio 2013 Cinema Teatro Troisi, S. Donato M.se riservata agli studenti del Liceo «Primo Levi»

8 Definito un meraviglioso spettacolo che unisce etica ed estetica da Don Luigi Ciotti, Mafie in pentola-Libera terra, il sapore di una sfida è un progetto di teatro civil-gastronomico realizzato con Libera, Avviso Pubblico e sostenuto da Coop adriatica

9 Mafie in pentola è un viaggio all'interno delle cooperative di Libera dove, su terreni confiscati alle mafie, è nata una bella economia i cui cardini si chiamano agricoltura biologica, qualità, lavoro e rispetto delle leggi. E' uno spettacolo che si fonda sulla speranza e sulla rinascita

10 Iniziative rivolte a classi specifiche 21 marzo 2013,Teatro Arcimboldi, Milano: Incontro con Maria Falcone; classi coinvolte: 4^ B Sc, 4^ C Sc 16 maggio 2013, Cinema Teatro Troisi, S. Donato M.se: manifestazione sulla legalità organizzata dalla Scuola Media De Gasperi- Galilei; classi coinvolte: 4^ A Cl, 4^ B Cl

11 Progetto di arte La scuola diventa galleria Il progetto è consistito in due attività laboratoriali parallele: la prima volta ad allestire una mostra temporanea (progettazione, realizzazione catalogo/schede mobili, visite guidate) allinterno del liceo con opere dellartista SARA MONTANI, che ha partecipato attivamente al progetto La seconda finalizzata alla realizzazione di stampe darte, quali traduzioni visive di alcuni articoli della Carta Universale dei Diritti Umani (1948)

12 A misura mia

13 A misura mia (Art. 2:ad ogni individuo spettano tutti i diritti e le libertà, senza limitazione alcuna, per ragioni di razza, di colore, di sesso, di lingua...)

14 La cuffia del silen IO (Art. 19: ogni individuo ha diritto alla libertà di opinione e di espressione)

15 La gabbia (Art. 3: ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà,alla sicurezza della propria persona)

16 A Misura nostra

17 Un velo di specchi (art. 18: libertà di pensiero, di coscienza e di religione)

18 Non c'è vergogna per le religioni (art. 18: libertà di pensiero, di coscienza e di religione)

19 Questo è stato (Art. 4: nessun individuo può essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù)

20 La fabbrica del lavoro (art. 23.1: ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell'impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro e di protezione contro la disoccupazione

21 Laboratorio di teatro Il teatro classico nella scuola moderna Lisistrata La guerra è affare da donne Spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale Venerdi 3 maggio 2013, Cinema Teatro Troisi, S. Donato M.se

22 Art. 9 della Costituzione La 2^ A Ling. ha prodotto un cortometraggio sull'articolo 9 della Costituzione: La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione


Scaricare ppt "Liceo Scientifico Statale Primo Levi Progetti e iniziative legati alla cultura della legalità a.s. 2012/2013 San Donato Milanese, 22 maggio 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google