La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Associazione Italiana GUIDE E SCOUTS dEUROPA CATTOLICI della Federazione dello Scoutismo Europeo CAMPO MOBILE NAZIONALE Scolte e Rover - duemiladodici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Associazione Italiana GUIDE E SCOUTS dEUROPA CATTOLICI della Federazione dello Scoutismo Europeo CAMPO MOBILE NAZIONALE Scolte e Rover - duemiladodici."— Transcript della presentazione:

1 Associazione Italiana GUIDE E SCOUTS dEUROPA CATTOLICI della Federazione dello Scoutismo Europeo CAMPO MOBILE NAZIONALE Scolte e Rover - duemiladodici

2 Associazione Italiana GUIDE E SCOUTS dEUROPA CATTOLICI della Federazione dello Scoutismo Europeo CAMPO MOBILE NAZIONALE Scolte e Rover - duemiladodici

3 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte PREMESSE Lultimo campo nazionale rover si è svolto nel 1992 sul Gran Sasso (Abruzzo) ed ancora prima le due branche avevano svolto un campo nazionale sui monti Sibillini (Marche) nellormai lontano La nostra associazione, che si differenzia dalle altre, sin dalla sua costituzione proprio per la scelta intereducativa, non ha mai effettuato un campo come quello che ci si propone di fare nel Non solo dovremmo essere maestri di intereducazione, i nostri ragazzi dovrebbero vivere tali momenti come naturali e facenti parte di un percorso già pensato e sul quale i capi delle due sezioni hanno già lavorato in precedenza per prepararlo. Riscoprire quindi le finalità dellintereducazione, il valore aggiunto della relazione, i limiti con i quali devo confrontarmi come persona, un comune concetto della libertà, dei diritti e dei doveri che ci sono nel far parte di una società (di qualsiasi tipo essa sia). Lo scoutismo, ancora una volta, come occasione di autoeducazione nelleducazione allaltro.

4 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte SCOPI Fra gli scopi principali di questo evento vi è quello di realizzare e far vivere delle occasioni di intereducazione di alto livello, per migliorare (o far nascere ove necessario) una cultura dellintereducazione, rivolgendo la proposta ai rover ed alle scolte di oggi che saranno, i capi di domani, o comunque sia, cittadini di domani. Durante il Campo Nazionale queste attività di intereducazione (AI) saranno proposte e gestite dalla Pattuglia Nazionale durante una sosta lungo il cammino. Esse saranno dei modelli per i capi ed i ragazzi presenti, che le porteranno come esempi nella loro vita scout futura, e certamente come cittadini impegnati. Al termine del campo nazionale, le PN prepareranno e divulgheranno un opuscolo con i contenuti del campo e sul come si è arrivati a pensarlo e prepararlo, certi che sarà utile al cammino della nostra associazione.

5 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte DOVE

6 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte

7 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte è montagna Vera.. ed abbiamo tutto il tempo per prepararci 598 mt

8 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte QUANDO sabato 4 agosto sabato 4 agosto Arrivo dei partecipanti a Longarone (BL) Alla sera attività comunitaria e/o una veglia domenica 5 agosto domenica 5 agosto Alzabandiera e Messa iniziale Partenza per i percorsi nel pomeriggio da lunedi 6 agosto da lunedi 6 agosto Campo mobile e sviluppo delle attività a venerdi 10 agosto di intereducazione sabato 11 agosto sabato 11 agosto Attività serale incentrati sulle AI fatte Adorazione eucaristica notturna Cerimonia di chiusura domenica 12 agosto domenica 12 agosto Messa conclusiva Cerchio di chiusura - Ammainabandiera (conclusione prevista per le ore 12,00)

9 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE La scelta dellinterclan e dellinterfuoco deve basarsi più sullattività di intereducazione da vivere che sul percorso da fare. Proprio per questo motivo i percorsi non verranno scelti direttamente dai singoli clan e fuochi, ma verranno associati dufficio in base allattività di intereducazione scelta. Quindi una volta scelta lattività di intereducazione, viene scelto di riflesso anche il percorso. In fondo anche i nostri campi mobili non dovrebbero essere scelti per il percorso in sé, ma per quello che si incontra lungo il percorso (la strada fisica finalizzata alla strada di vita). I componenti delle pattuglie nazionali condurranno le AI in dei luoghi prestabiliti lungo il percorso. Gli interclan e gli interfuochi avranno circa mezza giornata per vivere questi momenti.

10 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte Le attività di intereducazione verranno sviluppate in 3 fasi PRIMA = consiste in una preparazione durante lanno associativo DURANTE = attività specifica proposta e gestita dalla pattuglia nazionale durante i giorni di campo GRAN FINALE = realizzazione di una attività pratica riferita allattività di intereducazione vissuta durante il campo nazionale, da effettuarsi nel luogo del campo fisso lultimo giorno di campo (sabato 11 o domenica 12) rivolta possibilmente a tutti i partecipanti allevento Gli ambiti delle attività sono: espressione, canto, abilità manuale, spiritualità, servizio, natura, tecniche di giornalismo, arte scout (vedi file allegato per ulteriori e più complete informazioni)

11 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte GEMELLAGGI gemellaggio interno Ci sarà un gemellaggio interno al distretto tra 2 Clan (guidato dallID) che sceglieranno lattività di intereducazione più adatta alle esigenze del proprio clan, gemellaggio esterno ed un gemellaggio esterno al proprio distretto con altri Clan (a scelta dei singoli CC) che hanno valutato la medesima attività di intereducazione. Questo potrà favorire un vero percorso di crescita per unità vicine e anche soddisfare il desiderio di apertura e di conoscenza a nuove realtà che hanno inoltre la medesima esigenza di crescita. Lunione dei Clan interni con gli altri Clan esterni costituirà un Modulo che sarà formato da circa rover. Lintero modulo vivrà insieme lesperienza del campo nazionale condividendo finalità e percorso.

12 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte GEMELLAGGI interni Il gemellaggio interno dovrà essere effettuato tramite lunione di 2 unità del medesimo distretto (o 3 in caso di distretti con numero dispari di unità), indipendentemente dal numero di rover che compongono lunità stessa E importante tuttavia tenere in considerazione che lunione dei 2 clan interni non dovrebbe preferibilmente superare i 20 componenti (Capi compresi) Restituzione da parte dellID delle schede per i gemellaggi interni entro 30 giugno 2011

13 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte GEMELLAGGI esterni I gemellaggi esterni verranno lanciati durante lincontro nazionale CC e CF del 17/18 settembre 2011, dove i CC e CF avranno la possibilità di conoscere i rispettivi capi unità che hanno scelto la medesima attività di intereducazione, scambiarsi opinioni sul come poter gestire il gemellaggio ed eventuali attività in comune prima del campo, scambiarsi i propri recapiti di contatto, etc etc... Una volta costituito il gemellaggio esterno, i CC dovranno nominare al loro interno un Capo Modulo che avrà funzione di collegamento tra la pattuglia nazionale e i capi unità del proprio modulo, sia per le comunicazioni che ci saranno nei mesi prima dellinizio del campo nazionale, sia per le comunicazioni che ci saranno durante il campo nazionale. Restituzione da parte del Capo Modulo delle schede gemellaggi esterni entro 30 novembre 2011

14 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte SCHEDA GEMELLAGGI INTERNI

15 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte PERCORSI Come abbiamo già detto, la scelta dellinterclan e dellinterfuoco deve basarsi sullattività da vivere e non sul percorso da fare; quindi ad ogni attività di intereducazione è già abbinato un percorso. I percorsi saranno tutti verificati prima e già tracciati su carta, avranno diversi gradi di difficoltà ma non dovrebbero essere particolarmente difficili (il che non significa non si faccia fatica), non ci saranno comunque grosse disparità fra i percorsi proposti. Il principio è che, consegnando il percorso diversi mesi prima (a settembre durante lincontro nazionale CC e CF), ogni unità può prepararsi degnamente per affrontarli. Consegnare il percorso ai capi unità significa tracciarlo, senza comunque togliere alle unità il compito della ricerca, del disegnare il profilo altimetrico, valutare i punti acqua, valutare eventuali differenze sui luoghi di sosta, essere preparati ad affrontare gli imprevisti, ecc.

16 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte Per evidenti esigenze differenti, i percorsi femminili saranno tracciati e testati da donne, quelli maschili da uomini; per questo motivo si cercano Clan e Fuochi volontari che possono andare questa estate a verificare i percorsi e compilare un apposito road- book preparato per loccasione, in cui dovranno essere annotate tutte le informazioni utili ad una corretta valutazione del percorso. E compito dellID sensibilizzare questa necessità e segnalare al Commissario di Branca eventuali disponibilità (cè una potenziale possibilità di ottenere una agevolazione economica per chi andrà a fare questo tipo di servizio).

17 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte CAMPO FISSO Il campo fisso servirà per le cerimonie di apertura e chiusura del campo nazionale, come punto di smistamento per i vari percorsi e quartier generale per la logistica durante i giorni di campo mobile. Sulla base dei sopralluoghi effettuati, la scelta è orientata su una avio superficie (per i Rover) e su un appezzamento di terreno nel Comune di Claut (per le Scolte). I due punti distano luno dallaltro circa 1 km. Per i momenti comuni durante le giornate di campo fisso si è scelta unarea, più o meno a metà strada, che presenta una sorta di palco naturale e che risulta più adatta sia per le celebrazioni liturgiche ma anche per il Fuoco di Bivacco dellultima sera di campo. In questarea saranno allestite le costruzioni e tutto il necessario a servizio di questo grande evento (palco, luci, amplificazione, collegamenti radio, bagni chimici, area pronto soccorso, ecc.). Larea dovrà infatti ospitare circa 2000 persone.

18 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte Campo Rover Campo Scolte Area x Momenti Comuni

19 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte LOGO DEL CAMPO NAZIONALE Lancio ai Clan e Fuochi di un concorso per ideare il Logo del Campo Nazionale Far interagire i rover e le scolte rendendoli partecipi operativamente anche con questo piccolo contributo, aiuterà sicuramente a farselo sentire ancora più loro ed a fargli entrare nellatmosfera di preparazione a questo grande evento. Unici paletti alla creatività sono semplicemente: 1- che il logo debba contenere la scritta "Campo Nazionale Rover e Scolte la forma del logo deve essere rotonda, così da portelo utilizzare anche per "eventuali" borchie per le cinture (diametro = 2 cm, attenzione a non mettere molti particolari) I file JPG, TIF o PDF (ad almeno 300 dpi), dovranno essere inviati tramite mail a entro il 01 settembre 2011 Durante lincontro CC e CF di settembre verrà scelto il logo ufficiale con una apposita scheda di voto distribuita a tutti i partecipanti.

20 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte TEMPISTICHE E SVILUPPO entro 30 giugno 11 Costituzione dei gemellaggi interni Da giugno a agosto 11 Elaborazione schede di adesione dei gemellaggi interni 01 settembre 11 invio delle proposte per il Logo del Campo Nazionale 17/18 settembre 11 Incontro Nazionale Capi Clan e Capo Fuoco entro 30 novembre 11 Restituzione da parte del Capo Modulo, delle schede per i gemellaggi esterni Da dicembre 11 Elaborazione schede di adesione gemellaggi a gennaio 12 esterni

21 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte LE ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE Spiritualita Espressione Canto Civismo Natura Abilita Manuale

22 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE: SPIRITUALITA Obiettivo: Comprendere il valore della preghiera personale e della preghiera comunitaria. Cambiare lo stile della programmazione nelle attività di spiritualità: in queste, non siamo noi a dover parlare e ad educare, ma sono la Parola e lEucarestia che parlano benissimo e che non dobbiamo soffocare. Lo Spirito soffia dove cè spazio, e se noi questo spazio lo occupiamo troppo, esso non può soffiare con vigore. Prima: Riscoprire tutte le singole parti della lectio, come momento privilegiato di ascolto della parola.

23 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE: ESPRESSIONE Obiettivo: Educare scolte e rover ad un corretto utilizzo delle tecniche espressive, in particolare sulla messa in scena di racconti curati nella postura, nella modulazione della voce, nei movimenti, ecc. Far emergere la completezza e la ricchezza dei contributi di ragazzi e ragazze per la realizzazione di una rappresentazione, che diventa anche controllo di sé e del proprio corpo quando si è davanti agli altri. Prima: Approfondire la differenza tra le diverse rappresentazioni – commedia, musical, teatro serio, ecc.

24 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE: CANTO Obiettivo: Far scoprire che per creare un mondo di armonia devo scoprire chi sono, trovare il mio posto, ascoltare gli altri. Solo così posso rendere speciale anche la cosa più semplice. Prima: Ogni persona deve giungere allattività di intereducazione con : nozioni di musica – da spartito, saper almeno il significato della nota (piena, vuota, pausa, ecc) propria definizione: soprano, contralto, ecc – per questo è necessario fornire un medesimo range di definizione

25 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE: CIVISMO Obiettivo: Formazione di una coscienza critica, cercando di individuare la notizia e distinguerla dallopinione, andando oltre il sentito dire ma cercando di verificare da sé. Prima: Apprendere come si scrive un articolo giornalistico (es. le cinque W: dove-come-quando-chi-cosa)

26 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE: NATURA Obiettivo: Educare alla conoscenza di un ambiente naturale distinguendolo da uno antropizzato. Far nascere una vera passione verso la conoscenza dellambiente da trasmettere poi a coloro che educano. Far comprendere che come tutte le passioni essa non si crea attraverso un limitato incontro con un esperto una volta ogni sei mesi ma che passa attraverso esperienze ripetute ed impegno personale. Prima: Acquisire competenze su come si legge e si studia la natura e i suoi organismi. Ogni unità potrà impegnarsi a conoscere lambiente naturale in cui vive, scoprendo ad esempio luso delle chiavi dicotomiche come modalità per losservazione ed il riconoscimento di piante ed animali.

27 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte ATTIVITA DI INTEREDUCAZIONE: ABILITA MANUALE Obiettivo: Educhiamo allimmagine ricercata con armonia e gusto del bello Prima: Le unità dovranno esercitarsi sullutilizzo di 3 – 4 tecniche di rappresentazione dellimmagine, imparando non solo a copiare qualcosa ma cercando di dare la propria interpretazione (la propria emozione, il proprio stato danimo, la propria visione del mondo).

28 Campo Nazionale 2012Branca Rover e Branca Scolte


Scaricare ppt "Associazione Italiana GUIDE E SCOUTS dEUROPA CATTOLICI della Federazione dello Scoutismo Europeo CAMPO MOBILE NAZIONALE Scolte e Rover - duemiladodici."

Presentazioni simili


Annunci Google