La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INFANZIA S. TERESA. MOTIVAZIONE: Per rispondere ai bisogni formativi di un bambino che, dai primi giorni di scuola, ha mostrato difficoltà sia di comprensione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INFANZIA S. TERESA. MOTIVAZIONE: Per rispondere ai bisogni formativi di un bambino che, dai primi giorni di scuola, ha mostrato difficoltà sia di comprensione."— Transcript della presentazione:

1 INFANZIA S. TERESA

2

3 MOTIVAZIONE: Per rispondere ai bisogni formativi di un bambino che, dai primi giorni di scuola, ha mostrato difficoltà sia di comprensione del linguaggio che di produzione verbale limitandosi a pronunciare pochissime parole e qualche vocalizzo, ho attivato un Progetto dal titolo GIOCARE CON LE PAROLE. FINALITA': Il Progetto è stato finalizzato alla promozione delle abilità comunicativo- relazionali attraverso attività individualizzate e attività svolte in piccolo gruppo. DESTINATARI: I destinatari sono stati i bambini che di volta in volta hanno costituito il gruppo di lavoro.

4 PERIODO: Il Progetto è iniziato nel mese di gennaio e si è concluso nel mese di maggio SPAZI: Le attività si sono svolte in sezione e nell'angolo biblioteca del salone. PRODOTTO FINALE: Le modalità di verifica del Progetto sono state una relazione e un fascicolo di elaborati grafico- pittorici.

5

6 MOTIVAZIONE: ampliamento ed arricchimento dellofferta formativa con lespansione della lingua straniera ai bambini non ancora raggiunti da detto insegnamento FINALITA: sviluppare nei bambini di cinque anni della scuola dellinfanzia un atteggiamento positivo nei confronti dellapprendimento della lingua straniera DESTINATARI: alunni dellultimo anno della Scuola dellInfanzia PERIODO: gennaio-maggio 2012 SPAZI: locali della Suola dellInfanzia PRODOTTO FINALE: un libricino per ogni bambino con schede colorate da lui

7

8 MOTIVAZIONE: La corporeità e la motricità ricoprono una funzione privilegiata nella scuola dellinfanzia. Lattività motoria è la fonte cui il bambino attinge per elaborare e utilizzare adeguate strategie di comunicazione con il mondo esterno, per conoscere la realtà che lo circonda e per costruire il primo nucleo didentità personale. Tale progetto è un percorso espressivo musicale ed il suo intento è quello di unire due linguaggi fondamentali per lo sviluppo e la crescita del bambino: linguaggio musicale linguaggio dellespressività corporea.

9 Finalita: Il bambino sviluppa la sensibilità uditiva attraverso lesplorazione,la scoperta e luso di materiali sonori, sviluppa il senso ritmico tramite il movimento, usa il corpo come mezzo di espressione. La finalità del percorso e quella di promuovere nei bambini la presa di coscienza del corpo inteso come modo di essere della personalità e come condizione per lo sviluppo integrale della persona. Tempi: Gennaio – Aprile

10 Organizzazione:Le attività saranno effettuate in orario curriculare, a settimane alterne, divisi in 3 gruppi da 9 bambini, per un totale di 20 ore. Spazi: Un angolo del salone Destinatari: Tutti i bambini della 4^ sezione Documentazione Foto delle attività svolte

11 INFANZIA SPOLTORE

12

13 MOTIVAZIONE La societa' multietnica e multiculturale in cui il bambino di oggi e'inserito, fa emergere il bisogno educativo e formativo relativo alla conoscenza di una seconda lingua (inglese) L'apprendimento in eta' precoce favorisce l'acquisizione della lingua inglese FINALITA' Promuovere un atteggiamento positivo verso l'apprendimento di una ls (lingua straniera) Conoscere nuovi codici linguistici Primo approccio alla lingua inglese

14 DESTINATARI bambini della 2° sezione (4 anni) del plesso di s.teresa bambini di 5 anni della 1° e della 3° sezione del plesso di spoltore PERIODO: da gennaio a maggio 2012 SPAZI: la sezione PRODOTTO FINALE: Raccolta del materiale grafico prodotto in un libricino, consegnato ai bambini a fine anno scolastico piu attestato (per i bambini di 5 anni di Spoltore)

15

16

17

18

19 MOTIVAZIONE Favorire un primo approccio alla lingua inglese al fine di creare una base di interesse e mediazione che ne faciliteranno lapprendimento negli anni successivi DESTINATARI I bambini di quattro anni della 4^ sezione PERIODO Da gennaio a giugno SPAZI Sezione PRODOTTO FINALE Raccolta di schede ed elaborati dei bambini per realizzare il My English book

20

21 MOTIVAZIONE Favorire nel bambino la conoscenza del proprio territorio attraverso la raccolta di dati e la documentazione delle esperienze vissute DESTINATARI Tutti i bambini delle cinque sezioni PERIODO Da gennaio a giugno SPAZI In tutti gli spazi interni ed esterni delledificio scolastico PRODOTTO FINALE Cartelloni; raccoglitori con disegni individuali; documentazione con foto; quaderni operativi per i bambini di 5 anni

22


Scaricare ppt "INFANZIA S. TERESA. MOTIVAZIONE: Per rispondere ai bisogni formativi di un bambino che, dai primi giorni di scuola, ha mostrato difficoltà sia di comprensione."

Presentazioni simili


Annunci Google