La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lisola ecologica 1° incontro Associazione «Le Residenze di Cerza» Istituto S. Domenico Savio – Via Sgroppillo, 27 – S. Gregorio di Catania, 7 luglio 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lisola ecologica 1° incontro Associazione «Le Residenze di Cerza» Istituto S. Domenico Savio – Via Sgroppillo, 27 – S. Gregorio di Catania, 7 luglio 2012."— Transcript della presentazione:

1 Lisola ecologica 1° incontro Associazione «Le Residenze di Cerza» Istituto S. Domenico Savio – Via Sgroppillo, 27 – S. Gregorio di Catania, 7 luglio 2012 Claudio Porto

2 Effetti dellInquinamento

3 Cè talmente tanto inquinamento che in alcune zone degli Oceani si sono andate formando 5 isole di rifiuti galleggianti che ruotano pigramente su loro stesse, crescendo giorno dopo giorno, allargandosi sotto il sole e sotto gli occhi degli animali marini incapaci di difendersi nel luogo dove hanno sempre abitato, generazione dopo generazione. Inquinamento: le 5 Isole

4

5 Ce ne sono 2 nel Pacifico, 2 nellAtlantico e 1 nellOceano Indiano: sono chiamate Trash Vortex, i vortici di spazzatura Sono composte per il 90% di plastica, un materiale mai completamente biodegradabile I rifiuti galleggianti di origine biologica sono spontaneamente sottoposti a biodegradazione la plastica si fotodegrada, disintegrandosi in pezzi sempre più piccoli fino alle dimensioni dei polimeri che la compongono, la cui ulteriore biodegradazione è molto difficile Inquinamento: le 5 Isole

6 Cosa succede quando la plastica arriva a triturarsi fino a diventare polvere? Viene ingerita dagli organismi marini assieme al plancton, ingurgitando così pericolosi composti, come i policlorobifenili, introducendoli nella catena alimentare. Una bottiglietta gettata via senza criterio può ripresentarsi sulle nostre tavole e, silenziosamente, condannarci a morte. Tornare indietro non si può. Gli oceani sono spacciati: non esiste alcun modo di ripulirli, né economicamente né praticamente, ovvero senza dare il colpo di grazia alle specie marine che ancora li popolano. Bisogna cerare di limitare i danni facendo molta attenzione a dove gettiamo via la plastica già in circolazione... possibilmente, evitando di produrne di nuova.

7 Ad esempio, lIndian Ocean Trash Vortex è composto per la maggior parte di palline bianche di plastica con diametro dai 3 ai 5 mm Queste cinque isole appaiono formate da un miscuglio di miliardi di briciole di plastica dentro al quale non sopravvivono né pesci né plancton La plastica agisce come una spugna chimica che contiene inquinanti organici persistenti, o POP (Persistent Organic Pollutants), sostanze chimiche molto resistenti alla decomposizione con proprietà tossiche. Inquinamento: le 5 Isole

8 Il più grande vortice al mondo è quello nel nord del Pacifico, chiamato Pacific Trash Vortex, o anche Grande chiazza di immondizia del Pacifico (Great Pacific Garbage Patch) Caratteristiche Estensione: > Km² (almeno due volte lestensione del Texas), forse Km² Profondità: 30 metri Composizione: 3,5 milioni di tonnellate di sola plastica Inquinamento: le 5 Isole

9 Laccumulo è iniziato negli anni 50, a causa della corrente oceanica «Vortice subtropicale del Nord Pacifico» (North Pacific Subtropical Gyre), che col suo movimento a spirale in senso orario, permette ai rifiuti galleggianti di aggregarsi fra di loro

10 Linquinamento da plastica affligge oltre 300 specie animali nel mondo Nei mari del Pianeta sono presenti 3 Kg di plastica per 1 Kg di alghe e il 61% della plastica misura meno di un millimetro Tali particelle galleggianti, simili a zooplancton, ingannano le meduse che se ne cibano, introducendole nella catena alimentare I mammiferi marini, dai delfini alle balenottere, mangiano quei pezzi di plastica scambiandoli per calamari e rimanendone intossicati fino alla morte Inquinamento: le 5 Isole

11 Vengono ingannate persino le tartarughe: recentemente alle Hawaii ne è stata pescata una con frammenti di plastica nello stomaco. Ogni anno 1 milione di uccelli marini e mammiferi e tartarughe marine muoiono a causa dellinquinamento da plastica. Inquinamento: le 5 Isole

12

13 Immagini dellIsola Ecologica Nr. Verde: Nr. Telefonico Isola S. Gregorio:

14 CODICE FISCALE PASSWORD NUMERICA Registrazione al Sito Internet Indirizzo Internet

15 Selezione dellIsola Ecologica

16 Percorso per lIsola Ecologica

17 Estratto conto conferimenti

18

19 Grazie per lattenzione

20


Scaricare ppt "Lisola ecologica 1° incontro Associazione «Le Residenze di Cerza» Istituto S. Domenico Savio – Via Sgroppillo, 27 – S. Gregorio di Catania, 7 luglio 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google