La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Modulo 4 - Excel. Denominazione di un file creato con Excel in excel il file creato si definisce Cartella di lavoro, da non confondere con Cartella di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Modulo 4 - Excel. Denominazione di un file creato con Excel in excel il file creato si definisce Cartella di lavoro, da non confondere con Cartella di."— Transcript della presentazione:

1 Modulo 4 - Excel

2 Denominazione di un file creato con Excel in excel il file creato si definisce Cartella di lavoro, da non confondere con Cartella di Windows, che è un contenitore di File. la Cartella di lavoro di Excel è costituita da più Fogli di lavoro racchiusi in un unico File (normalmente sono 3, ma possiamo variarne il numero) quindi aprire un file in excel si intende aprire una cartella di lavoro per chiudere Excel abbiamo differenti possibilità: click sul pulsante X click sul Pulsante di office e poi esci da excel premere contemporaneamente i tasti Alt+F4 se abbiamo un solo file di excel aperto, click col tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni e scegliere Chiudi.

3 Modificare alcune impostazioni di Excel (nome utente,cartelle predefinite per aprire o salvare fogli elettronici) quando salviamo un file il programma assegna alcune proprietà predefinite in fase di installazione del programma, come il nome dellautore, la cartella di destinazione, il tipo di estensione ecc. per cambiare queste impostazioni, useremo il pulsante di Excel per attivare la finestra Opzioni di Excel.

4 Procedura: click pulsante office click su Opzioni di Excel rimanere sulla finestra Impostazioni generali, modificare il nome nella casella Nome utente per modificare altri paramentri utilizzare questa finestra scorrendo anche il menu sulla sinistra. Consiglio: per evitare di portare modifiche sbagliate, o che non corrispondono a quello desiderato, almeno le prime volte è preferibile portare una modifica alla volta, e segnare il percorso compiuto. Utilizzo dellaiuto in linea(help) di Excel (F1 o ?) E sempre possibile lutilizzo di un aiuto off line o on line quando si vogliono cercare istruzioni per luso di comandi, funzioni ecc.

5 La cella La cella in excel è larea in cui è possibile inserire testo, cifre, formule, operazioni. La cella è formata dalla congiunzione di una colonna (verticale) e una riga (orizzontale). Come si può vedere le colonne sono contraddistinte da lettere mentre le righe da numeri. Lincrocio forma appunto la cella che prende il nome della combinazione colonna-riga (es.: C3)

6 Come ci spostiamo nel foglio Abbiamo diverse possibilità di spostamento allinterno del foglio per spostarsi di cella in cella: Quando apriamo un nuovo file o cartella di lavoro, il cursore è posizionato sulla prima cella (A1) Uso le freccie di direzione sinistra – destra – alto – basso Mi sposto col tasto TAB di cella in cella verso destra o tasto schift + TAB da destra verso sinistra Uso il puntatore del mouse Per maggior completezza guardiamo questo specchietto:

7 Inseriamo i dati in una cella Come possiamo notare nella cella abbiamo inserito una cifra e per questo viene allineata a destra, così come per la cella A2. Nella cella A3 è inserita una scritta composta da nuemri e lettere, in questo caso automaticamente viene considerata testo o stringa. La cella A5 contiene un testo più lungo della cella, ma se la cella o le celle a destra sono vuote, lo spazio viene occupato dalla scritta della cella in cui è inserita la frase. Infatti la frase è contenuta SOLO nella cella A5. Se dovessimo inserire qualsiasi carattere o cifra, anche uno spazio vuoto nella cella B5, la scritta si fermerebbe a oggi è mar (9 spazi), ma sarà sufficiente allargare la colonna A per rivedere la scritta completa.

8 Modificare dati allinterno della cella Per portare modifiche ad una cella, aggiungere o sostiuire dati, possiamo come sempre seguire più vie. La più semplice, è riscrivere i dati posizionandoci nella cella da correggere, altrimenti evidenziare la cella, e premere il tasto F2. In questo modo il cursore si posiziona allinterno della cella per le opportune modifiche. Ricordarsi che il tasto back-space cancella i caratteri a sinistra, mentre il tasto canc quelli a destra. Se facciamo doppio click nella cella, otteniamo lo stesso risultato del tasto F2 Comandi annulla e ripristina In ogni momento possiamo annullare e/o ripristinare ogni modifica-inserimento che eseguiamo sul foglio elettronico. Utilizziamo le due fercce nella barra di accesso rapido: quella di destra annulla, mentre quella di sinistra ripristina.

9 Comando per ricerca per trovare dati specifici in un foglio di lavoro (sostituisci) Selezionare lintervallo di celle (tasto sinistro del mouse e trascinare per selezionare) Nella scheda Home, gruppo Modifica click sul pulsante Trova e seleziona e poi su trova Nella casella digitare il testo da ricercare Ora abbiamo 2 possibilità: trova il successivo (il cursore si fermerà ad ogni riscontro, Trova tutti si ha lintero elenco dei dati uguali. Questa procedura permette anche di sostituire i termini allinterno di una cartella di lavoro. Sempre nella scheda Home, gruppo Modifica, Trova e seleziona, e poi su Sostituisci. Nela casella trova digita il testo da modificare, nella casella sostituisci inserisci quello modificato. Es. trova casa e sostituisci con abitazione.

10 Ordinamento di dati Per fare questo esercizio è preferibile seguire le istruzioni avendo a disposizione un file di excel da dover ordinare in ordine crescente o decrescente. (inseriamo un elenco di almeno 10 nomi e cognomi, e mettendo come prima colonna la numerazione) Prendiamo lesempio del file con lelenco degli iscritti al corso ECDL: Clichiamo su una qualsiasi cella dellelenco, poi gruppo modifica, e ordina. Selezioniamo dallA alla Z e notiamo il risultato. Ora proviamo a migliorare lordinamento: evidenziamo le colonne da ordinare (tralasciamo la prima colonna) e eseguiamo gli stessi passaggi per ordinare.

11 Modulo 6 presentazioni (PowerPoint)

12 Barra di accesso rapido Contiene il pulsante Office e i comandi Salva, Annulla, Ripeti Schede di comandi Home, Inserisci, Progettazione, Animazioni, Presentazione, Revisione, Visualizza Pulsanti di controllo della finestra Riduci a icona, schermo intero/ridimensiona, chiudi Gruppi di comandi disponibile nella cella attiva Insieme di comandi raggruppati nella scheda prescelta Pulsante di apertura finestra di dialogo Se presente in alcuni gruppi di comando, permette di aprire ulteriori gruppi di comando Pulsanti per il controllo dello zoom Modifica la visualizzazione a video + o - Pulsanti di visualizzazione Sequenza diapositive, sequenza normale, presentazione Riquadro note Inserimento testo (note) che non saranno visualizzate nella presentazione Barra di stato Indica il numero della diapositiva corrente, quello totale e altre informazioni Diapositiva o slide Contiene segnaposti o caselle di testo Scheda struttura Visualizza il testo contenuto nei segnaposti delle singole slide Scheda diapositive Visualizza le miniature delle schede Barra multifunzione Costituita da un insieme di componenti (copi, incolla ecc.)

13 Caratteristiche presentazione Colori: abbinamenti senza colori forti predominanti Effetti audio: minimo indispensabile Audio di sottofondo: adatto per presentazioni in automatico Effetti speciali: limitarli e utilizzare quelli meno lunghi Transizioni diapositive: al contrario degli effetti speciali, è opportuno utilizzarle Se ci sono più argomenti è meglio utilizzare sfondi diversi Collegamenti fra diapositive: preferire i collegamenti ipertestuali che il click sulla pagina Eliminare il click sulla pagina, in questo modo si evita di cambiare pagina involontariamente Sono tutti suggerimenti soggettivi, naturalmente PP lascia spazio alla fantasia delle persone

14 Animazioni azionate dal click Entrata molto veloce dal basso Entrata da sinistra Enfasi (Ingrandimento/riduzione) Uscita (scacchiera)

15 Inserimento sonoro

16 Inserimento video

17 Collegamento ipertestuale ad Internet

18 Collegamenti ipertestuali allinterno della presentazione Torna alla prima pagina


Scaricare ppt "Modulo 4 - Excel. Denominazione di un file creato con Excel in excel il file creato si definisce Cartella di lavoro, da non confondere con Cartella di."

Presentazioni simili


Annunci Google