La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dr.Roberto Mannella Direttore UOC118 Caserta. I caso Un pz fa unincidente stradale in 13 ottobre, esce fuori strada, viene chiamato il 118 Il 118 arriva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dr.Roberto Mannella Direttore UOC118 Caserta. I caso Un pz fa unincidente stradale in 13 ottobre, esce fuori strada, viene chiamato il 118 Il 118 arriva."— Transcript della presentazione:

1 Dr.Roberto Mannella Direttore UOC118 Caserta

2 I caso Un pz fa unincidente stradale in 13 ottobre, esce fuori strada, viene chiamato il 118 Il 118 arriva dopo 4 minuti e trova il pz in piedi che cammina avanti e indietro nervosamente bestemmiando La macchina presenta un rientramento di 30 cm dal lato guidatore e un parabrezza a ragnatela Esame obiettivo del pz negativo,viene compilata tutta la scheda intervento Il pz rifiuta il trasporto in ospedale e appone la sua firma sul modulo apposito. Il 118 rientra in postazione

3 I caso Il giorno dopo intorno alle 14 si presentano i carabinieri in CO118 per acquisire la scheda ( il pz è stato trovato morto a domicilio intorno alle 11,00 da un familiare) La scheda presenta in calce la firma del rifiuto trasporto Discussione

4 Parola chiave 1 CASO: capacità di intendere e di volere; stato di necessità;e se fosse stata unambulanza infermieristica ?

5 I CASO: Come è andata a finire ? Lequipaggio del 118 è stato salvato dalla firma di rifiuto trattamento e trasporto

6 II CASO Incidente stradale in un paesino dellalto casertano codice rosso in uscita per dinamica Viene inviata lambulanza del 118 non medicalizzata Dopo 5 minuti arriva sul posto e conferma alla CO118 il codice rosso La Co118 attiva su linea registrata 1) lambulanza medicalizzata che pero è a 30 minuti di distanza e 2) la guardia medica che è a pochi minuti di distanza La guardia medica rifiuta di andare per una presunta inidoneità a salire sullambulanza del 118 Lambulanza non medicalizzata esegue le manovre di primo soccorso, ed effettua il rendez vous con la medicalizzata Dopo 15 minuti il pz va in arresto cardiorespiratorio e lequipaggio esegue il BLSD,la rcp prosegue con larrivo della medicalizzata ma non cè nulla da fare. Dopo circa unora di RCP se ne costata il decesso. Vengono chiamati i carabinieri e il magistrato di turno

7 II CASO Sono partite le indagini e sono stati ascoltati tutti …..e alla fine ………………………………………. Discussione Parola chiave : stato di necessità/omissione di soccorso

8 II CASO È stato condannato il medico di guardia medica Per omissione di soccorso

9 III CASO Incidente stradale a catena sullautostrada coinvolte quattro macchine, la CO118 invia tre ambulanze La piu vicina arriva dopo quattro minuti Il medico del 118 della prima ambulanza si ferma a visitare e trattare gli occupanti la prima macchina La seconda ambulanza arriva dopo 10 minuti, il medico della seconda ambulanza effettua il triage delle altre tre :nella seconda vettura trova un pz deceduto con una ferita alla carotide in un mare di sangue;la moglie riferisce che si lamentava fino al 4-5 minuti prima Giungono sul posto i carabinieri……..effettuano i rilievi Dopo una settimana arriva lavviso di garanzia a tutti gli equipaggi.. Discussione

10 III CASO Parola chiave :TRIAGE Il medico del 118 della prima ambulanza viene condannato per omissione di soccorso

11 IV CASO Il 118 viene attivato per unincidente stradale riguardante un motorino. Lequipaggio giunge sul posto, trova il motorino completamente deformato (forcella e ruota anteriore) e un ragazzo a terra in coma (CGS<8)con sfondamento del cranio e fuoriuscita del cervello Dinamica : il motorino aveva impattato contro il muretto laterale alla strada ;il ragazzo era senza casco Il team leader effettua lABCD :intubazione del pz …incannulamento vene,monitoraggio del pz …. carico del pz in ambulanza Mentre sta per partire al medico si presenta un ragazzo riferendo di essere laltro passeggero del motorino ( stava dietro!) e di non essersi fatto niente tranne qualche contusione toraco-addominale e li chiede: devo venire pure io in ospedale? Il medico del 118 vedendolo in piedi li dice :al limite se insorge un qualche dolore chiama il 118 e poi vediamo

12 IV CASO Lequipaggio trasporta il pz grave in ospedale e lo affida nelle mani del rianimatore…. Dopo 30 minuti viene richiamato il 118 la persona che chiama riferisce trattarsi del secondo ragazzo che stava sul motorino e che aveva perso conoscenza. La CO118 invia in codice rosso lambulanza del 118 Lambulanza medicalizzata del 118 giunge sul posto e trova il ragazzo in arresto cardiorespiratorio…prova a rianimarlo e dopo 1,30 minuti ne costata il decesso,attiva i carabinieri e lautorità giudiziaria Il giudice dispone lautopsia Che cosa è successo ? È stata corretta la condotta del primo medico in considerazione del fatto che stava assistendo un pz grave ? Voi che avreste fatto ?

13 IV CASO Dallautopsia si evince la rottura in due tempi della milza con emorraggia massiva in addome Il primo medico del 118 intervenuto viene condannato per omissione di soccorso

14 V CASO Incidente stradale (scontro frontale ad alta velocità >80Km/hr) Il pz presenta unecchimosi in regione toracica anteriore-superiore tra emiclaveare e ascellare anteriore è tachipnoico (FR> 24 atti/min),sat 87-90;PA 80/50 mmhg;SLO coscia destra (arto ecchimotico,edematoso) Il medico effettua lABCDE primario sul posto e dopo circa 20 minuti,, si orienta su unipovolemia,fa incannulare due vene e somministra un voluven,02 a 4 lt,steccobenda larto inferiore destro,asse spinale,monitoraggio del pz lo fa caricare e inizia il trasporto. la saturazione sale a 90 %;la PAS sala a 95 mmhg,il pz riferisce di sentirsi male la sat scende a 80mmg,la PAS arriva a 50 mmhg Il medico fa infondere due voluven a seguire,ma le condizioni del pz peggiorano ulteriormente,somministra 2 gr di flebocortid,il pz va in arresto cardiorespiratorio,inizia lRCP dopo 45 minuti se ne costata il decesso.

15 V CASO Vengono chiamati i carabinieri e il magistrato che dispone lautopsia Cosa è successo ? Cosa non andava fatto in base allorientamento diagnostico ? Quale metodica in ambulanza poteva aiutare il medico del 118? In quale ospedale doveva portare il pz ? Ospedale con cardiochirurgia

16 V CASO Allautopsia si evidenzio una rottura traumatica dellaorta ascendente Non andava caricato di liquidi e gelatine, non doveva perdere tempo a stabilizzare il pz Il medico fu prosciolto da ogni accusa in quanto la lesione era incompatibile con la vita.


Scaricare ppt "Dr.Roberto Mannella Direttore UOC118 Caserta. I caso Un pz fa unincidente stradale in 13 ottobre, esce fuori strada, viene chiamato il 118 Il 118 arriva."

Presentazioni simili


Annunci Google