La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Patrizia Lombardi Head of Interuniversity Department of Regional and Urban Studies and Planning, Politecnico e Università di Torino Scuola estiva: Paesaggio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Patrizia Lombardi Head of Interuniversity Department of Regional and Urban Studies and Planning, Politecnico e Università di Torino Scuola estiva: Paesaggio."— Transcript della presentazione:

1 Patrizia Lombardi Head of Interuniversity Department of Regional and Urban Studies and Planning, Politecnico e Università di Torino Scuola estiva: Paesaggio. Strumenti e metodi per la cura diffusa del territorio

2 Contenuti della presentazione Chi siamo Perché ci occupiamo paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

3 Il DIST è la struttura di riferimento del Politecnico e delluniversità di Torino nelle aree culturali che studiano i processi di trasformazione e di governo del territorio, considerato nei suoi aspetti fisici, economici, sociali, politici, culturali e delle loro interrelazioni, in una prospettiva di sostenibilità. Il DIST coordina i corsi di laurea magistrale in: - Pianificazione territoriale, urbanistica e paesaggistico-ambientale - Progettazione delle aree verdi e del paesaggio - Geografia e scienze territoriali Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

4 Il DIST è associato e collabora con prestigiose associazioni italiane e internazionali che si occupano di paesaggio, quali: - IUCN, INTERNATIONAL UNION FOR CONSERVATION OF NATURE - AIAPP, ASSOCIAZIONE ITALIANA DI ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO Al DIST afferiscono centri di ricerca che si occupano del tema del paesaggio: CED-PPN- CENTRO EUROPEO DI DOCUMENTAZIONE SULLA PIANIFICAZIONE DEI PARCHI NATURALI OCS - OSSERVATORIO CITTÀ SOSTENIBILI WHCC - WORLD HABITAT COOPERATION CENTER CED-PPN OCS WHCC Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

5 Il paesaggio è un prodotto sociale riconosciuto come bene culturale. Settore Culturale art heritage landscape film, music, books architecture, design tourism Il paesaggio rappresenta la componente etico-culturale dellambiente riferita anche alla forma del territori Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

6 Patrimonio culturale Elementi tangibili (materiale): Mura fortificate, sviluppo urbano Monumenti commemorativi Edifici religiosi: chiese e monasteri Stabilimenti produttivi e manifatture (industrie, poderi etc.) Palazzi governativi o civici Paesaggi culturali Elementi architettonici ed edilizi nel loro contesto Elementi intangibili (immateriale) Leggende Lingua Tradizioni Religioni Abilità Folklore Musica & danza Artigianato etc. Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

7 Externalities and intangibles Literature on environmental economics has stimulated the formulation of a taxonomy of values expressing the different rights of existence of a resource (Randall, 1986) Total Value Use values Direct use value Indirect use value Non-use values Option value Quasi option value Existence value Others Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

8 La cultura, il settore culturale, è un importante strumento di sviluppo economico locale Economic growht Competitiveness Sustainable development Innovation Job creation Social cohesion Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

9 La domanda di turismo verso le città di interesse storico e artistico è in crescita. Anche nel conteso economico negativo attuale, il turismo resta il settore produttivo che mostra i minori tassi di contrazione, rispetto a quelli manifatturiero e automobilistico. Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

10 Per attirare risorse e agire come magneti di sviluppo socio- economico e ambientale, le città devono sviluppare strategie creative Visions Targets Goals Strategies Implementation The creativity value chain The long-term development plan Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni La promozione culturale è un importante processo di creazione del valore del luogo

11 Santagata, 2009 Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

12 Designed by University of Torino, Politecnico di Torino, the International Training Centre of the ILO (ITCILO), the UNESCO World Heritage Centre. Associated partners: ICCROM, University Paris 1 Sorbonne -Pantheon and the Macquarie University of Sydney – Australia, SiTI. Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

13 Ideas People Energy Time Money Hopes New Products Needs satisfied Better ways of doing things IN OUT Planning & management are needed !!! Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

14 Supportiamo la definizione di una strategia di posizionamento (branding), basata su elementi interpretativi del patrimonio culturale. Valutare l'attuale posizione Valutare l'attuale posizione Selezionare la posizione desiderata Selezionare la posizione desiderata Strategia per ottenere la posizione desiderata Strategia per ottenere la posizione desiderata Implementazione della strategia Implementazione della strategia Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

15 La piramide della promozione di una destinazione Essenza: intrinseca natura e carattere della destinazione Valori: il significato che ha per I diversi utenti Personalità: caratteristiche chiave con cui differenziare e comunicare il marchio Benefici emotivi per i turisti quando visitano la destinazione. Come si sente un turista? Benefici mentali/fisici per i turisti che derivano dalle caratteristiche della destinazione Attributi base: Tangibile, verificabile, oggettivo, misurabile, Caratteristiche della destinazione Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

16 ISAAC –Integrated e-Services for Advanced Access to Heritage in Cultural Tourist Obiettivo: promuovere la diversità e la ricchezza dei siti culturali Europei attraverso strumenti tecnologici avanzati e user-centric Partners: 11 provenienti da Germania, Regno Unito, Italia, Olanda e Russia + 3 città: Genova, Amsterdam, Lipsia Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni Partecipazione a bandi europei (un esempio)

17 Amsterdam Genoa Leipzig Le città partners hanno voluto raccontare la trama nascosta del loro paesaggio urbano nella forma di itinerari di visita virtuali Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

18 18 City test scenarios: Genova : user stories Leipzig: Interactive tours Amsterdam: 360° pictures- enhanced tour Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni

19 Attraverso la organizzazione della scuola si intende sottolineare il diritto al paesaggio di ciascuno, quale elemento chiave del benessere individuale e sociale: la sua salvaguardia, la sua gestione e la sua progettazione comportano diritti e responsabilità per tutti noi. GRAZIE PER LATTENZIONE e ENJOY THE SCHOOL SCUOLA Chi siamo Perchè ci occupiamo di paesaggio Come ce ne occupiamo Conclusioni


Scaricare ppt "Patrizia Lombardi Head of Interuniversity Department of Regional and Urban Studies and Planning, Politecnico e Università di Torino Scuola estiva: Paesaggio."

Presentazioni simili


Annunci Google