La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile! INDICAZIONI ALLA SCELTA DELLA POLIZZA RC PROFESSIONALE PER OPERATORI SANITARI A cura di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile! INDICAZIONI ALLA SCELTA DELLA POLIZZA RC PROFESSIONALE PER OPERATORI SANITARI A cura di."— Transcript della presentazione:

1 Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile! INDICAZIONI ALLA SCELTA DELLA POLIZZA RC PROFESSIONALE PER OPERATORI SANITARI A cura di Barbara Lovati Luigi Orlando Molendini 24 settembre 2013

2 Premessa 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

3 Oggetto della Copertura Il contratto di assicurazione della responsabilità civile è lo strumento per mezzo del quale una compagnia di assicurazione si obbliga a tenere indenne lassicurato di ogni somma che questi sia tenuto a pagare a terzi (risarcimento), quale civilmente responsabile ai sensi della Legge, in seguito ad un comportamento colposo (da quello lieve a quello grave), di tipo commissivo od omissivo, compiuto nellesercizio dellattività professionale. 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

4 Oggetto della Copertura - segue Sono esclusi dalloggetto della copertura: i comportamenti dolosi, ovvero quelli messi in atto volontariamente (INASSICURABILI secondo l Art c.c.) i pregiudizi economici che non siano conseguenza diretta di lesioni personali, morte o danneggiamenti a cose (c.d. Danni Patrimoniali) i risarcimenti danni derivanti da prestazioni non previste dal contratto assicurativo 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

5 Operatività della Copertura ASSICURAZIONE IN SECONDO RISCHIO La copertura assicurativa che opera a partire dal massimale previsto dalla polizza di primo rischio già in essere sullo stesso rischio 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!" PRIMO RISCHIO NON OPERANTEPRIMO RISCHIO CONOSCIUTO SOLO IN PARTE

6 Regime Temporale di Operatività della Garanzia Copre le richieste di risarcimento pervenute durante il periodo di copertura ma relative a fatti avvenuti prima della stipula Copre le richieste di risarcimento pervenute dopo il termine del contratto, relative a fatti accaduti durante il periodo di efficacia della polizza Copertura retroattiva Polizze claims made Ultrattività

7 Timeline contratti assicurativi

8 Sinistro denunciato nel 2007

9 Sinistro denunciato nel 2009

10 Franchigie e scoperti Le polizze della responsabilità civile professionale sono generalmente offerte con lapplicazione: FRANCHIGIA ==> importo fisso SCOPERTO ==> percentuale del danno Somme detratte dallAssicuratore dallammontare complessivo del risarcimento del danno Somme che rimangono a carico dellAssicurato 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

11 Che cosè ? La somma massima che lAssicuratore sarà tenuto a pagare ai danneggiati a titolo di capitale, interessi e spese, per ogni sinistro e per linsieme di tutti i sinistri pertinenti ad uno stesso periodo di assicurazione, qualunque sia il numero delle richieste di risarcimento e delle persone danneggiate Come si determina ? In base allattività esercitata dallAssicurato ed alla relativa esposizione al rischio assicurativo, sia in termini di frequenza di eventi (numero di sinistri) che di entità (valore economico dei sinistri). Massimale 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

12 Esclusioni In sede di valutazione e stipula del contratto è necessario prestare attenzione alla eventuale presenza delle seguenti esclusioni, di frequente riscontro nei contratti assicurativi: 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

13 Esclusioni - segue 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

14 La polizza in oggetto non è una polizza deputata al rimborso delle spese legali polizza di tutela giudiziaria Ai sensi del 3°comma dellart del Codice Civile, sono a carico della Compagnia le spese sostenute per resistere all'azione civile promossa dal danneggiato contro il Contraente/Assicurato, entro il limite del quarto del massimale per sinistro. Qualora sia dovuta al danneggiato una somma superiore a detti massimali, le spese giudiziali si ripartiscono tra la Compagnia e lAssicurato in proporzione del rispettivo interesse lassicurato non ha diritto alla nomina di un proprio legale ma deve accettare quello nominato dalla Compagnia che proseguirà nella gestione della vertenza solo fino a quando ne ha interesse 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!" Spese legali

15 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

16 Il ruolo degli operatori 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

17 La prevenzione del contezioso

18 Quale deve essere lobiettivo di qualsiasi operatore sanitario? 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

19 Obiettivi comuni 24 settembre "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile!"

20 Grazie Lousiana Museum of Modern Art, Danimarca


Scaricare ppt "Le assicurazioni in sanità: una soluzione condivisa è possibile! INDICAZIONI ALLA SCELTA DELLA POLIZZA RC PROFESSIONALE PER OPERATORI SANITARI A cura di."

Presentazioni simili


Annunci Google