La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI Bologna, 19 gennaio 2004.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI Bologna, 19 gennaio 2004."— Transcript della presentazione:

1 VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI Bologna, 19 gennaio 2004 L'ASSICURAZIONE DEL RISCHIO AMBIENTALE PROFILI GIURIDICI COMPARATISTICI Prof. Avv. Alberto Monti Università Commerciale Luigi Bocconi Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico - OECD/OCDE

2 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti RISCHIO AMBIENTALE RISCHIO CATASTROFALE NATURALE –Ambiente dannoso per lattività umana (terremoti, inondazioni, uragani, ecc.) RISCHIO INQUINAMENTO –Attività umana dannosa per lambiente (sversamento di sostanze nellambiente, ecc.)

3 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti RISCHIO INQUINAMENTO AMBIENTE bene pubblico Tutela dellambiente pubblico interesse INQUINAMENTO ambientale: –DANNO ALLA COLLETTIVITÀ –DANNO AI PRIVATI Esternalità negativa attività industriale

4 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti RISCHIO INQUINAMENTO ATTIVITÀ PERICOLOSE: –BENEFICI per leconomia (produzione) –RISCHI (potenziale inquinamento ambientale) Bilanciamento Valutazione: –Attività pericolose = DANNOSE –Attività pericolose = SOCIALMENTE UTILI

5 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti LA RISPOSTA ISTITUZIONALE RESPONSABILITÀ AMBIENTALE: –PRINCIPIO CHI INQUINA PAGA Art. 174(2) Trattato CE –INTERNALIZZARE esternalità negative –ESTERNALITÀ = COSTI dellinquinamento –OBBLIGAZIONE A CARICO DEL SOGGETTO RESPONSABILE (INQUINATORE)

6 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti LA RISPOSTA ISTITUZIONALE Proposta di Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio sulla responsabilità ambientale presentata dalla Commissione in data 23 gennaio 2002 (COM(2002) 17 final)

7 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti LA PROSPETTIVA DELLIMPRESA RISCHIO INQUINAMENTO: –RISCHIO DI RESPONSABILITÀ COSTO ECONOMICO RISK MANAGEMENT: –INDIVIDUAZIONE del rischio –VALUTAZIONE del rischio –GESTIONE del rischio

8 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti ASSICURAZIONE DEL RISCHIO INQUINAMENTO PER LIMPRESA: –STRATEGIE DI GESTIONE DEL RISCHIO –APPROCCIO RAZIONALE –CALCOLO DEL RISCHIO (PxD) –Frequenza e magnitudo VALORE ATTESO –CONSEGUENZE CATASTROFALI –IMPATTO SUL PATRIMONIO avversione al rischio ASSICURAZIONE

9 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti ASSICURAZIONE DEL RISCHIO INQUINAMENTO PER LA COLLETTIVITÀ: –GARANZIA DI SOLVIBILITÀ dellINQUINATORE: RESPONSABILITÀ LIMITATA delle società Inquinamento ambientale COMPENSAZIONE –EFFETTIVITÀ: PRINCIPIO CHI INQUINA PAGA –EFFETTIVITÀ: INCENTIVI PREVENZIONE –PREMIO INTERNALIZZAZIONE PREVENTIVA DEI COSTI AMBIENTALI

10 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti RISCHIO E INCERTEZZA Approccio razionale PREVEDIBILITÀ Rischio INQUINAMENTO: –INCERTEZZA DI FATTO –INCERTEZZA LEGALE Rapporto assicurativo: –ASIMMETRIE INFORMATIVE a svantaggio dellassicuratore

11 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti INCERTEZZA DI FATTO INCERTEZZA GENERALIZZATA: INQUINAMENTO GRADUALE INQUINAMENTO SINERGETICO LATENZA DEL DANNO Effetti di lungo periodo (c.d. LONG TAIL)

12 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti ASIMMETRIE INFORMATIVE ASSUNZIONE DEL RISCHIO: –valutazione del livello di rischio –classificazione degli assicurati –selezione avversa DURANTE IL RAPPORTO: –incremento nel livello di rischio –moral hazard incentivo ad abbassare le difese

13 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti INCERTEZZA LEGALE CARATTERISTICHE regole di responsabilità: –CRITERI DI IMPUTAZIONE RESPONSABILITÀ PER COLPA / OGGETTIVA RESPONSABILITÀ INDIVIDUALE /SOLIDALE RETROATTIVITÀ/IRRETROATTIVITÀ –NESSO DI CAUSALITÀ –DEFINIZIONE DELLEVENTO QUALE EVENTO DANNOSO FA SCATTARE LA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE?

14 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti INCERTEZZA LEGALE PREVEDIBILITÀ conseguenze risarcitorie: –DIVERSE TIPOLOGIE: SPESE DI BONIFICA/ MESSA IN SICUREZZA RISARCIMENTO PER EQUIVALENTE: –DANNI A PERSONE E A COSE –DANNI ECONOMICI –DANNO ALLAMBIENTE –DANNI ALLA BIODIVERSITÀ (SPECIE E HABITAT) –QUANTIFICAZIONE MONETARIA

15 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti INCERTEZZA LEGALE COERENZA COMPLESSIVA del sistema: –COORDINAMENTO: SOVRAPPOSIZIONE DI NORME –LAW IN ACTION (livello operativo): CONTRASTI INTERPRETATIVI DISAPPLICAZIONE DI NORME

16 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti MODELLI GIURIDICI TUTELA INDIRETTA (RC) : –Risarcimento danni a TERZI c.d. tradizionali: PERSONE / COSE PATRIMONIO (danni economici) TUTELA DIRETTA (RC) : –Risarcimento danni al BENE AMBIENTE: RISORSE NATURALI BIODIVERSITÀ

17 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti MODELLI GIURIDICI MODELLO IBRIDO : –SPESE DI BONIFICA –SPESE DI MESSA IN SICUREZZA Compreso sito di proprietà dellinquinatore Ordine della Pubblica Autorità (o autodenuncia) Minaccia di sanzioni amministrative/penali TREND: schema misto di tipo pubblicistico

18 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti APPROCCIO ASSICURATIVO ASPETTI INNOVATIVI : –NON PIÙ SOLO GARANZIA RC TERZI –STRETTO RAPPORTO CON ASSICURATI –REGOLAMENTAZIONE SURROGATA (franchigie /esclusioni / limiti e sottolimiti) –SERVIZIO DI CONSULENZA SU: GESTIONE DEL RISCHIO GESTIONE DELLA CRISI

19 VI Congresso Nazionale - Bologna, 19 gennaio Prof. Avv. Alberto Monti LA PROPOSTA DI DIRETTIVA IL RUOLO DELL ASSICURAZIONE : –FONDAMENTALE STRUMENTO DI POLICY –PROBLEMI APPLICATIVI: PREVEDIBILITÀ DEL RISCHIO DEFINIZIONE DI DANNO ALLAMBIENTE NESSO DI CAUSALITÀ OBBLIGATORIETÁ DELLA GARANZIA COORDINAMENTO regimi nazionali per danni da inquinamento c.d. tradizionali

20 F I N E Prof. Avv. Alberto Monti Università Commerciale Luigi Bocconi Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico - OECD/OCDE


Scaricare ppt "VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI VI CONGRESSO NAZIONALE DI SCIENZA E TECNICA DELLE ASSICURAZIONI Bologna, 19 gennaio 2004."

Presentazioni simili


Annunci Google