La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INTERVISTA AL GENIO DELLA PORTA ACCANTO. Per lintervista al genio della porta accanto ho scelto una persona speciale. È una persona che ha le sue idee.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INTERVISTA AL GENIO DELLA PORTA ACCANTO. Per lintervista al genio della porta accanto ho scelto una persona speciale. È una persona che ha le sue idee."— Transcript della presentazione:

1 INTERVISTA AL GENIO DELLA PORTA ACCANTO

2 Per lintervista al genio della porta accanto ho scelto una persona speciale. È una persona che ha le sue idee e spesso stupisce tutti. Mio cugino di 10 anni, Francesco.

3 Francesco passa molto tempo a usare strumenti come righello e compasso per disegnare le bandiere di tutto il mondo e altre forme che trova sui libri. Francesco ama anche la geografia e sa moltissime capitali a memoria.

4 Ho scelto lui perché so che mi darà risposte originali e perché no, anche divertenti. BENE… CHE LINTERVISTA ABBIA INIZIO!!!

5

6 Ciao Francesco, parlami un po di te? Ciao io sono Francesco ho 10 anni e frequento la quinta elementare. nel tempo libero mi piace ascoltare la musica e giocare ai videogame.

7 Qual è la tua materia preferita? La mia materia preferita è la geometria, mi piace molto anche la geografia soprattutto quando dobbiamo costruire le mappe e le cartine. Mi diverto a usare le carte da lucido, colorare e usare i vari strumenti. Di geometria mi piace soprattuto quando andiamo in laboratorio.

8 Cosa fate in laboratorio? In laboratorio mi piace fare i fiori e le stelle e tutte le altre forme col compasso. Mi piace anche fare le forme geometriche col righello ma le squadre non le uso ancora.

9 Quando lavori in laboratorio cerchi sempre di essere molto preciso con gli strumenti che usi? Si, per il compasso cerco di tenere la mano destra ferma mentre la sinistra tiene il foglio e cerco di fare un cerchio perfetto. Per le altre forme non sono così tanto preciso perché non riesco a tenere ben fisso il righello.

10

11 Secondo te qual è la forma più difficile da fare? Per me le più difficili sono lesagono e il pentagono perché sembra che mi odiano loro, non riesco mai farli. Anche se loro non sanno neanche che esisto.

12

13 Qual è la tua forma preferita? Il quadrato. Il quadrato perché è la forma del mio personaggio preferito che è Spongebob.

14 Secondo te è importante la geometria? Secondo me si perché luomo quando costruisce ha lidea di disegnare delle forme geometriche. Per esempio il mio quaderno è a forma di rettangolo.

15 Quando hai incontrato la geometria la prima volta? In prima elementare perché abbiamo iniziato a scoprire le forme geometriche e ho iniziato a sapere cosa erano il quadrato, il cerchio, il triangolo e il rettangolo. Così anche quando ero a casa sapevo riconoscerli.

16 Secondo te qual è stato il momento in cui ti sei «innamorato» della geometria? Dopo poco tempo che usavo le forme quando ho visto che potevo usarle anche per i miei interessi. Ad esempio per fare le forme delle mie bandiere preferite. Ma soprattuto ho capito che mi piace la geometria quando una volta a laboratorio la maestra ci ha fatto fare dei fiori col compasso..

17 Abbiamo fatto tanti cerchi incrociati e mi è piaciuto vedere che alla fine veniva fuori un fiore.

18 Cosa vorresti fare da grande? Da grande vorrei fare il cuoco.

19 Però il cuoco non centra tantissimo con la geometria…? Si ma voglio anche viaggiare per vedere tutti i posti delle bandiere che ho disegnato…col righello!

20 Grazie a Francesco


Scaricare ppt "INTERVISTA AL GENIO DELLA PORTA ACCANTO. Per lintervista al genio della porta accanto ho scelto una persona speciale. È una persona che ha le sue idee."

Presentazioni simili


Annunci Google