La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BREVE STORIA DELLA CHIMICA A cura di Michela Occhioni e degli alunni di classe 2^ a.s. 2008-2009 Scuola Secondaria di primo grado di Palmariggi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BREVE STORIA DELLA CHIMICA A cura di Michela Occhioni e degli alunni di classe 2^ a.s. 2008-2009 Scuola Secondaria di primo grado di Palmariggi."— Transcript della presentazione:

1 BREVE STORIA DELLA CHIMICA A cura di Michela Occhioni e degli alunni di classe 2^ a.s Scuola Secondaria di primo grado di Palmariggi

2 Dai primi utensili… Gli uomini primitivi accettavano la natura così come la trovavano Gli uomini primitivi accettavano la natura così come la trovavano BASTONI ARMI DA LANCIO

3 Alle prime lavorazioni … senza nessuna trasformazione di materia … senza nessuna trasformazione di materia

4 Luomo osservava le prime trasformazioni della materia … accompagnate profonde da modificazioni di forma e struttura … accompagnate profonde da modificazioni di forma e struttura INCENDI DA FULMINI CIBI GUASTI

5 Il primo chimico della storia fu un uomo primitivo… …che, molte migliaia di anni fa incendiò un pezzo di legno ricavandone luce e calore, prima che il legno si trasformasse in cenere. …che, molte migliaia di anni fa incendiò un pezzo di legno ricavandone luce e calore, prima che il legno si trasformasse in cenere.

6 aveva infatti trasformato il legno in un'altra sostanza attraverso un processo chimico. aveva infatti trasformato il legno in un'altra sostanza attraverso un processo chimico.

7 Quindi operò le prime trasformazioni …. …trovando sistemi per tenere acceso il fuoco e renderlo più luminoso e più caldo …trovando sistemi per tenere acceso il fuoco e renderlo più luminoso e più caldo COTTURA DI CIBI E VASELLAME

8 …e divenne un chimico di professione… Utilizzando nel tempo diversi materiali… Utilizzando nel tempo diversi materiali…

9 ETÀ DELLA PIETRA Materiali principalmente utilizzati Materiali principalmente utilizzati

10 ETÀ DEL BRONZO I primi metalli trovati furono RAME, ORO, STAGNO puri sotto forma di pepite. Si scoprì che erano malleabili (si riducevano in lamine senza rompersi I primi metalli trovati furono RAME, ORO, STAGNO puri sotto forma di pepite. Si scoprì che erano malleabili (si riducevano in lamine senza rompersi …che potevano essere estratti dal alcune rocce risaldando a fuoco alto. …che potevano essere estratti dal alcune rocce risaldando a fuoco alto. Casualmente si scoprì una lega resistente della BRONZO (rame + stagno) Casualmente si scoprì una lega resistente della BRONZO (rame + stagno)

11 ETÀ DEL FERRO Per fondere il FERRO è necessaria una temperatura maggiore ma il metallo è più duro. Per fondere il FERRO è necessaria una temperatura maggiore ma il metallo è più duro.

12 I Greci I greci non si preoccupavano tanto delle applicazioni pratiche della conoscenza, ma del perché dei fenomeni

13 Al tempo dei Greci… …si sapeva già che una pietra (minerale) può trasformarsi in rame (metallo di aspetto completamente diverso) …si sapeva già che una pietra (minerale) può trasformarsi in rame (metallo di aspetto completamente diverso) I filosofi greci cominciarono ad interrogarsi sulla vera natura della materia. I filosofi greci cominciarono ad interrogarsi sulla vera natura della materia. (come è noto i greci formulavano ipotesi ma non conducevano esperimenti per verificare le loro teorie. Si basavano solo sul ragionamento) (come è noto i greci formulavano ipotesi ma non conducevano esperimenti per verificare le loro teorie. Si basavano solo sul ragionamento)

14 Quindi… Ognuno poteva affermare qualsiasi cosa…! Ognuno poteva affermare qualsiasi cosa…!

15 ANASSAGORA (500 a.C. circa NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE, NULLA SI CREA E NULLA SI DISTRUGGE, tutto ciò che esiste è solo l'unione o la separazione di oggetti che esistevano già prima" tutto ciò che esiste è solo l'unione o la separazione di oggetti che esistevano già prima"

16 ANASSAGORA (500 a.C. circa) IL SOLE è fatto di metallo rovente e LA LUNA è fatta di terra. IL SOLE è fatto di metallo rovente e LA LUNA è fatta di terra. Tutti i greci invece pensavano che il SOLE e la Luna fossero divinità Tutti i greci invece pensavano che il SOLE e la Luna fossero divinità Anassagora fu imprigionato e poi cacciato dalla città Anassagora fu imprigionato e poi cacciato dalla città

17 TALETE ( a.C. circa) Tutta la materia è ACQUA: Tutta la materia è ACQUA: quando è solida diventa terra, quando è solida diventa terra, quando è gassosa diventa aria. quando è gassosa diventa aria. (lacqua è la SOSTANZA PIÙ DIFFUSA IN NATURA e senza acqua NON CÈ VITA) (lacqua è la SOSTANZA PIÙ DIFFUSA IN NATURA e senza acqua NON CÈ VITA)

18 ANASSIMENE ( a.C.) tutta la materia è ARIA: tutta la materia è ARIA: quando condensa diventa terra e acqua, quando condensa diventa terra e acqua, quando è gassosa diventa fuoco. quando è gassosa diventa fuoco.

19 ERACLITO ( a.C. circa) Tutta la materia è FUOCO: Tutta la materia è FUOCO: Il fuoco opera tutte le trasformazioni della materia Il fuoco opera tutte le trasformazioni della materia (es. lacqua in vapore). (es. lacqua in vapore).

20 EMPLEDOCLE (500 a.C. circa) ARISTOTELE ( a.C). Tutta la materia è la combinazione dei 4 elementi Tutta la materia è la combinazione dei 4 elementi FUOCO FUOCO ARIA ARIA TERRA TERRA ACQUA ACQUA

21 Natura della materia Questi filosofi pensavano che la materia fosse INFINITAMENTE DIVISIBILE e quindi poteva essere considerata OMOGENEA e CONTINUA Questi filosofi pensavano che la materia fosse INFINITAMENTE DIVISIBILE e quindi poteva essere considerata OMOGENEA e CONTINUA

22 Una parte di materia…

23 Si divide…

24

25 E ancora…

26

27

28

29 Unaltra divisione…

30

31 E unaltra…

32 … fino allinfinito!!!

33 DEMOCRITO ( a.C. circa) Invece Democrito pensava che ad un certo punto la materia non poteva più essere divisa. Secondo Democrito la materia è fatta quindi da piccoli MATTONCINI…

34 … non più divisibili ulteriormente, che egli chiamo atomi ( ): INDIVISIBILE

35 Gli atomi sono inoltre INVISIBILI ad occhio nudo

36 Gli atomi sono…...DI FORME DIVERSE....DI FORME DIVERSE. Questo spiegava le diverse proprietà delle varie sostanze Questo spiegava le diverse proprietà delle varie sostanze

37 E potevano… AGGANCIARSI fra loro e formare blocchi di dimensioni maggiori AGGANCIARSI fra loro e formare blocchi di dimensioni maggiori

38 Si aggregano e si disgregano… vagando nel VUOTO

39 Formando miscugli diversi di atomi … spiegando così le diverse proprietà delle varie sostanze

40 Gli atomi non scompaiono ma si aggregano in nuove forme Sostanza A Sostanza B

41 Di forma solida… quando gli atomi si avvicinano per formare i blocchi

42 e forma liquida… … quando gli atomi si distanziano fra loro

43 Gli atomi esistevano PRIMA DI TUTTO La Terra e il Sole e tutte le sostanze si sono originate casualmente da un vortice di atomi allinizio dei tempi

44 La teoria di Democrito si avvicina di molto alla scienza moderna. La teoria di Democrito si avvicina di molto alla scienza moderna. Ma allora pochi si lasciarono convincere: Ma allora pochi si lasciarono convincere: DEMOCRITO NON FU CREDUTO

45 Perché… Era difficile credere al vuoto perché il vuoto era il nulla. Era difficile credere al vuoto perché il vuoto era il nulla. Era difficile credere a qualcosa di invisibile (i 4 elementi si potevano vedere) Era difficile credere a qualcosa di invisibile (i 4 elementi si potevano vedere) Aristotele, il più grande filosofo di allora e per molti secoli dopo, non la condivideva. Aristotele, il più grande filosofo di allora e per molti secoli dopo, non la condivideva.

46 LATOMISMO NON MORÌ COMPLETAMENTE Alcuni filosofi come il greco EPICURO ( a.C.) e il romano TITO LUCREZIO CARO (95 – 55 a.C circa) accettarono le sue idee. Alcuni filosofi come il greco EPICURO ( a.C.) e il romano TITO LUCREZIO CARO (95 – 55 a.C circa) accettarono le sue idee. Di Democrito ed Epicuro nessun scritto è giunto fino a noi, mentre di LUCREZIO è giunto fino a noi De Rerum Natura in cui è esposta la teoria atomica Di Democrito ed Epicuro nessun scritto è giunto fino a noi, mentre di LUCREZIO è giunto fino a noi De Rerum Natura in cui è esposta la teoria atomica

47 ARISTOTELE ( a.C). Fu il primo vero naturalista Fu il primo vero naturalista Fu il primo ad affermare che la Terra fosse rotonda Fu il primo ad affermare che la Terra fosse rotonda Era convinto che il sole girasse intorno alla Terra Era convinto che il sole girasse intorno alla Terra

48 Nei secoli successivi, la chiesa, che era molto potente, era una forte sostenitrice delle teorie di Aristotele, in particolare del GEOCENTRISMO, che si accordava con quanto detto dalla Bibbia) Nei secoli successivi, la chiesa, che era molto potente, era una forte sostenitrice delle teorie di Aristotele, in particolare del GEOCENTRISMO, che si accordava con quanto detto dalla Bibbia) LINFLUENZA DELLA RELIGIONE

49 Quindi non riconobbe valide le teorie di Democrito perché erano contrarie a quanto sosteneva Aristotele. Quindi non riconobbe valide le teorie di Democrito perché erano contrarie a quanto sosteneva Aristotele.

50 In effetti per molti secoli gli scienziati spesso non venivano creduti se le loro idee non concordavano con quelle di Aristotele In effetti per molti secoli gli scienziati spesso non venivano creduti se le loro idee non concordavano con quelle di Aristotele

51 Quindi bisognerà aspettare quasi 1800 anni perché le teorie di Democrito siano considerate valide. Ci furono altri motivi per cui la chimica fu considerata nei secoli un po sinistra e non fece molti progressi

52 In Egitto… … la conoscenza della chimica era strettamente legata con limbalsamazione dei morti e i riti religiosi … la conoscenza della chimica era strettamente legata con limbalsamazione dei morti e i riti religiosi

53 Si creò un legame fra chimica e religione… La gente comune aveva paura di chi praticava queste arti segrete e pericolose. La gente comune aveva paura di chi praticava queste arti segrete e pericolose. Si creò un alone di mistero e di paura intorno a questo tipo di studi Si creò un alone di mistero e di paura intorno a questo tipo di studi E i maghi divennero i cattivi delle fiabe

54 Intanto gli alchimisti… … si dedicarono per molti secoli alla trasformazione delle sostanze in ORO. … si dedicarono per molti secoli alla trasformazione delle sostanze in ORO.

55 Credevano che… ci fosse una sostanza che riuscisse a compiere questo miracolo e la chiamarono PIETRA FILOSOFALE. ci fosse una sostanza che riuscisse a compiere questo miracolo e la chiamarono PIETRA FILOSOFALE. Alcuni alchimisti spesero tutta la loro vita per cercarla Alcuni alchimisti spesero tutta la loro vita per cercarla

56 Ma… Gli alchimisti naturalmente non riuscirono a creare nemmeno un grammo d'oro. Gli alchimisti naturalmente non riuscirono a creare nemmeno un grammo d'oro. tuttavia le numerose osservazioni, le varie ricerche, gli esperimenti di laboratorio effettuati in questo lungo periodo ebbero un'influenza determinante sullo sviluppo della "vera" chimica. tuttavia le numerose osservazioni, le varie ricerche, gli esperimenti di laboratorio effettuati in questo lungo periodo ebbero un'influenza determinante sullo sviluppo della "vera" chimica.

57 Riuscirono infatti ad..... Isolare molti elementi prima sconosciuti, e a preparare numerose sostanze Inoltre attrezzarono i loro laboratori con numerosissime apparecchiature, ancora oggi utilizzate.

58 Galileo Galilei ( ) Inventa il metodo scientifico. Inventa il metodo scientifico. La Chiesa lo costringe a rinnegare le sue teorie sul moto dei pianeti La Chiesa lo costringe a rinnegare le sue teorie sul moto dei pianeti

59 A. Lavoisier ( ) Considerato il fondatore della chimica Considerato il fondatore della chimica Fu ghigliottinato durante la rivoluzione francese Fu ghigliottinato durante la rivoluzione francese

60 Dimensione degli atomi. Nel punto qui sopra ci sono in fila Nel punto qui sopra ci sono in fila 10 milioni di atomi !

61 La chimica La chimica studia I FENOMENI CHIMICI, cioè le trasformazioni della materia

62 Differenza tra… FENOMENO FISICO FENOMENO FISICO FENOMENO CHIMICO FENOMENO CHIMICO


Scaricare ppt "BREVE STORIA DELLA CHIMICA A cura di Michela Occhioni e degli alunni di classe 2^ a.s. 2008-2009 Scuola Secondaria di primo grado di Palmariggi."

Presentazioni simili


Annunci Google