La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MATERIA Tutto ciò che occupa spazio ed ha una sua massa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MATERIA Tutto ciò che occupa spazio ed ha una sua massa."— Transcript della presentazione:

1

2 MATERIA Tutto ciò che occupa spazio ed ha una sua massa

3 Materia viventeMateria non vivente Organismi viventi dotati di un ciclo vitale Oggetti che non hanno mai vissuto

4 Materia Sostanze CompostiElementi Formati da atomi di natura diversiFormati da atomi tutti uguali

5 ELEMENTI COMPOSTI MOLECOLE ATOMI la più piccola particella che conserva le caratteristiche chimiche di ogni elementoelemento

6 Ricorda che atomi e molecole sono impossibili da osservare ad occhio nudo anche con i più potenti microscopi….ciò nonostante puoi rilevare la loro esistenza osservando fenomeni fisici e chimici

7 Ma come fatto un atomo? Prima un po di storia….atomica!!!!

8 I filosofi greci (Leucippo, Epicuro, Democrito), già nel V secolo a.C ipotizzarono la sua presenza. Il nome atomo deriva infatti dal greco I filosofi greci (Leucippo, Epicuro, Democrito), già nel V secolo a.C ipotizzarono la sua presenza. Il nome atomo deriva infatti dal greco àtomos -, indivisibile. Già nel XVII secolo si cominciò a sospettare che l atomo fosse costituito da particelle più piccole dotate di carica elettrica Queste particelle molto piccole e leggere furono chiamate elettroni se avevano carica negativa, protoni se avevano carica positiva. Elettroni e protoni si attirano perché hanno carica di segno opposto: questo è il motivo per cui nell atomo queste particelle stanno riunite insieme. Ma come erano disposte queste particelle al interno di un atomo?

9 Modello atomico di Thomson (1898) Il fisico inglese Joseph Thomson immaginò che un atomo fosse costituito da una sfera di materia caricata positivamente in cui gli elettroni - negativi - erano immersi. (modello a panettone). Il fisico inglese Joseph Thomson immaginò che un atomo fosse costituito da una sfera di materia caricata positivamente in cui gli elettroni - negativi - erano immersi. (modello a panettone). Per le sue scoperte Thomson ricevette il premio Nobel nel 1906 Per le sue scoperte Thomson ricevette il premio Nobel nel 1906 Elettrone = uvetta Pasta = materia positiva

10 Modello di Rutherford (1911) Rutherford dopo un famoso esperimento di fisica dedusse che l atomo era costituito da spazi vuoti e spazi pieni dove si trovavano le particelle subatomiche (elettrone e protone). Rutherford dopo un famoso esperimento di fisica dedusse che l atomo era costituito da spazi vuoti e spazi pieni dove si trovavano le particelle subatomiche (elettrone e protone). Al centro dell atomo era concentrata la carica positiva (protone): questa zona è detta nucleo, mentre in periferia si trovava l elettrone che ruotava intorno al nucleo. Al centro dell atomo era concentrata la carica positiva (protone): questa zona è detta nucleo, mentre in periferia si trovava l elettrone che ruotava intorno al nucleo. Il tutto come un piccolo sistema solare dove gli elettroni sono i pianeti che ruotano intorno al Sole (Modello a planeterio) Il tutto come un piccolo sistema solare dove gli elettroni sono i pianeti che ruotano intorno al Sole (Modello a planeterio) Per le sue scoperte Rutherford ricevette il premio Nobel nel 1908 Per le sue scoperte Rutherford ricevette il premio Nobel nel 1908 Nucleo Elettroni

11 Ma nel nucleo ci sono solo protoni? Nel 1930 all interno del nucleo di alcuni atomi furono scoperte delle particelle prive di carica elettrica che furono chiamate neutroni a questi risultati si giunse grazie alle ricerche di diversi fisici tra cui Bothe, Irene Curie e Friederic Joliot (vincitori del premio Nobel per la chimica nel 1935) Nel 1930 all interno del nucleo di alcuni atomi furono scoperte delle particelle prive di carica elettrica che furono chiamate neutroni a questi risultati si giunse grazie alle ricerche di diversi fisici tra cui Bothe, Irene Curie e Friederic Joliot (vincitori del premio Nobel per la chimica nel 1935) Protoni Neutroni

12 Gli isotopi In ogni atomo di un dato elemento cè sempre un ugual numero di protoni ed elettroni (perché la carica deve essere nulla) In ogni atomo di un dato elemento cè sempre un ugual numero di protoni ed elettroni (perché la carica deve essere nulla) E possibile però che ci siano atomi con un numero diverso di neutroni E possibile però che ci siano atomi con un numero diverso di neutroni Questi atomi prendono il nome di ISOTOPI Questi atomi prendono il nome di ISOTOPI L atomo di idrogeno per esempio è presente sotto tre forme: L atomo di idrogeno per esempio è presente sotto tre forme: Idrogeno propriamente detto che ha un solo protone nel nucleo ed un solo elettrone all esterno, il Deuterio che ha un protone ed un neutrone nel nucleo ed un elettrone all esterno, il Trizio che ha un protone ed due neutroni nel nucleo ed un elettrone all esterno. Idrogeno propriamente detto che ha un solo protone nel nucleo ed un solo elettrone all esterno, il Deuterio che ha un protone ed un neutrone nel nucleo ed un elettrone all esterno, il Trizio che ha un protone ed due neutroni nel nucleo ed un elettrone all esterno. Idrogeno Deuterio Trizio Neutroni

13


Scaricare ppt "MATERIA Tutto ciò che occupa spazio ed ha una sua massa."

Presentazioni simili


Annunci Google