La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INFORMAZIONE SOTTO ATTACCO: V PER VENDETTA E LA NOSTRA REALT À

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INFORMAZIONE SOTTO ATTACCO: V PER VENDETTA E LA NOSTRA REALT À"— Transcript della presentazione:

1 INFORMAZIONE SOTTO ATTACCO: V PER VENDETTA E LA NOSTRA REALT À

2 Anno: 2005 Tratto da: V for Vendetta, il romanzo a fumetti di Alan Moore Prodotto e adattato per il grande schermo dai fratelli Wachowski Personaggio principale: V, che lotta contro il regime totalitario, per lottenimento della libertà dinformazione

3 Chi è il proprietario dei mezzi di comunicazione allinterno di questo regime totalitario? Ovviamente il regime stesso che censura e modifica molte notizie Il film è dunque un modo per riflettere sulle forme in cui nella nostra contemporaneità da una parte, si vigila sullo stato della libertà dinformazione e dallaltra, si agisce per potenziarla e migliorarla

4 Chi oggi – nel nostro mondo reale – si occupa di libertà? E più precisamente di libertà dinformazione? Esistono molte organizzazioni che si occupano di ciò Vediamone alcune

5 1) REPORTERS SANS FRONTIERES è unassociazione non governativa fondata nel 1985 da Mènard obiettivo: linvio di lettere di protesta alle autorità, per invitarle a fare pressione su governi che non rispettano il diritto ad informare/essere informati Sul sito ufficiale, il barometro che riporta il numero di giornalisti o collaboratori morti nellanno corrente

6 2) INTERNATIONAL PRESS INSTITUTE è la più antica organizzazione al mondo che promuove il diritto allinformazione fondata nel 1950 è oggi un network globale di editori, media, giornalisti che lavora per il libero flusso di notizie ha un ruolo consultivo per Onu, Unesco e Consiglio Europeo Periodicamente pubblica il World Press Freedom Review che esamina lo stato dei mezzi di comunicazione mondiale, documentando le violazioni della libertà di stampa

7 3) FREEDOM HOUSE è unorganizzazione non governativa internazionale fondata nel 1941 da Eleonor Roosvelt si occupa di ricerca e sensibilizzazione su democrazia, libertà politiche e diritti umani, con attenzione per la stampa Pubblica un rapporto annuale che valuta il grado di libertà dinformazione nel mondo Mette lItalia al 69° posto. Perché?

8 Chi ha lottato nel film V per Vendetta, per far conoscere la realtà al popolo? Per raggiungere uninformazione libera, priva di censura? Il personaggio V Chi lotta, invece, nella nostra realtà, per ottenere una libertà dinformazione? Alcuni movimenti, progetti ed associazioni no-profit Vediamoli

9 1) Articolo21 è un associazione nata nel 2007 raduna esponenti mondiali della comunicazione, della cultura e dello spettacolo (giornalisti, giuristi, economisti) che si impegnano a promuovere la libertà dinformazione il suo motto? libertà dinformazione: sempre, comunque e dovunque quotidianamente lassociazione si impegna in varie campagne sul sito ufficiale vengono pubblicate notizie di esteri, interni, informazione, cultura ed economia, di cui si può essere certi che non sono soggette a censura

10 2) MoveOn Italia è un movimento italiano, nato prendendo ispirazione dal movimento americano che ha collaborato alla vittoria di Obama scopo: promuovere la democrazia cercando di stimolare la partecipazione tra cittadini e partiti, per concorrere tutti insieme ad un cambiamento delle condizioni politiche ed culturali del nostro Paese ultimamente, il movimento è impegnato per una petizione intitolata La Rai ai cittadini, che appunto promuove la libertà dinformazione al fine di ottenere una Rai che ci comunichi notizie vere, prive di manipolazione e censura

11 3) Project Censored è un progetto no-profit, fondato nel 1976, nato allinterno della Fondazione della Sonoma State University obiettivo: tutelare i diritti e la libertà dinformazione negli Stati Uniti attraverso la collaborazione con docenti, studenti e comunità, ricerca notizie importanti, che sono state trascurate, ignorate, distorte o censurate negli USA ogni anno, pubblica infatti un libro in cui sono contenute tutte queste notizie che non hanno fatto notizia: si tratta di un libro privo di censura

12 4) Anonymous Cosè Anonymous? Rispondere a questa domanda è molto complicato Anonymous è chiunque pensi che la censura e le notizie-fake non dovrebbero esistere e che ognuno possa esprimere liberamente ciò che pensa, in cui: 1. Alcuni vogliono rendere pubbliche le informazioni tramite attacchi informatici; 2.Altri si mettono addosso la maschera di Guy Fawkes, e scendono in piazza a protestare. Questo movimento è quello che associamo di più al film, dato il collegamento che riguarda la stessa maschera – quella di Guy Fawkes – usata sia nella realtà dagli Anonymous, sia dal personaggio principale V, del film V per Vendetta

13 QUANTO COSTA AL GIORNALISTA INFORMARE? Può costargli la vita Con il trascorrere degli anni sta aumentando sempre più il numero di giornalisti vittime delle loro stesse parole Vediamo alcuni esempi

14 1° CASO: Russia – Anna Politkovskaja Giornalista di origine russa, uccisa nel 2005 era una reporter in Cecenia pubblicava libri riguardanti la vita russa ed il conflitto ceceno considerata dallo Stato russo come una giornalista scomoda raccontava la verità, senza censurare nulla uccisa a pagamento da un killer russo la sua morte è un segnale per tutti i giornalisti in Russia: >

15 2° CASO: Kirghizistan – Alisher Saipov giornalista di origine uzbeca, ucciso nel 2007 viveva a Osh, città del Kirghizistan critico del regime uzbeco del presidente Islom Karimov ucciso con 3 colpi darma da fuoco, alluscita dal suo ufficio lavorava come responsabile del giornale Siyosat che, scritto in lingua uzbeca, sfidava il governo

16 Il giornalista, oltre alle minacce di morte, è spesso soggetto a pressioni esercitate dai proprietari dei mezzi di comunicazione. È qui che si crea il fenomeno della CENSURA In particolar modo da parte dei governi che cercano di promuovere la propria versione degli eventi, e di reprimere il dissenso Innumerevoli sono le notizie che sono state censurate, o che sono state trattate in modo superfluo Vediamone alcune

17 1° CASO CENSURATO: colore & folklore il 5 luglio 2005, Ciampi è stato invitato a parlare al Parlamento il quel periodo al governo italiano era subentrato Berlusconi già noto come soppressore di notizie ritenute sgradevoli quel giorno cè stata una violenta contestazione contro Ciampi, da parte degli eurodeputati della Lega Nord presentatosi senza giacca e solo in camicia verde per protesta in tutto questo contesto, Ciampi ha avuto un malore Nei media italiani, dato che in quel periodo la lega aveva 3 posti chiave nel governo Berlusconi, le contestazioni sono state descritte solo come un fatterello di colore & folklore leghista del malore di Ciampi, notizia sconveniente, non se ne è parlato

18 2° CASO CENSURATO: armi alluranio impoverito Nel 2003, lesercito anglo-americano ha utilizzato munizioni all uranio impoverito, nella guerra contro lIraq, ignorando lONU che le classificava come armi di distruzione di massa gli studi attestano che queste armi siano letali per luomo George Bush padre allepoca, ordinava al proprio esercito di usare queste armi senza alcuna precauzione, non informando sugli effetti radioattivi letali I media statunitensi hanno taciuto su questa vicenda se i media americani avessero informato sui rischi per gli uomini dellesercito, causati dal loro stesso governo, i cittadini statunitensi avrebbero evitato di esprimere il consenso a proposito del nuovo invio di truppe in Iraq

19 3° CASO CENSURATO: Bin Laden e 11 settembre qualche anno dopo lattentato alle Torri Gemelle è stato mandato in onda in tutto il mondo, il video in cui Bin Laden ammetteva di essere il responsabile di quellattacco dopo questa rivelazione, lAmerica ha subito invaso lAfghanistan, al fine di stanare Bin Laden ed ucciderlo questo è quello che conosciamo di questo tragico evento. Ciò che non sappiamo è che lFBI non ha mai avuto la certezza che il video fosse autentico ma i media americani, lo hanno spacciato comunque come tale. Perché? Forse per avere un pretesto per invadere lAfghanistan

20 IN CONCLUSIONE AFFERMIAMO CHE: 1. Il film V per Vendetta, come abbiamo visto, è una pellicola che concede appigli, per interpretare il mondo dellinformazione che ci circonda 2.Indipendentemente da che forma di governo sia guidato un Paese, linformazione non sarà mai libera. Infatti, sia nel film dove la Gran Bretagna è un regime totalitario, sia nella realtà dove la maggior parte dei Paesi sono ormai democratici come Italia o Stati Uniti, linformazione non è mai completamente libera

21 UNA SOLUZIONE??? Chiudiamo con Alex Zanotelli – un missionario camboniano – secondo il quale una soluzione potrebbe essere quella di avere un po più di coraggio da parte dei giornalisti, per scrivere la verità. Vediamo le sue parole, scritte in una lettera in cui fa appello a tutti i giornalisti del mondo

22 Oggi purtroppo rischiamo di vendere la nostra penna per trenta danari. Non ti scrivo per chiederti leroismo: rischieresti di trovarti senza lavoro. Ma un po di coraggio sì che mi sento di chiedertelo. Se in questo Paese un pugno di giornalisti decidessero di imboccare la strada del coraggio, che boccata dossigeno sarebbe per tanta gente che non riesce più a sperare. Ti auguro che tu possa fare della tua penna uno strumento di pace, al servizio della verità A. Zanotelli

23 fine


Scaricare ppt "INFORMAZIONE SOTTO ATTACCO: V PER VENDETTA E LA NOSTRA REALT À"

Presentazioni simili


Annunci Google