La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Che cosè la logica medievale? 4 marzo 2013. 1) S. O. Hansson, Formalization in Philosophy, The Bullettin of Symbolic Logic, vol. 6, n. 2 ( giugno 2000),

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Che cosè la logica medievale? 4 marzo 2013. 1) S. O. Hansson, Formalization in Philosophy, The Bullettin of Symbolic Logic, vol. 6, n. 2 ( giugno 2000),"— Transcript della presentazione:

1 Che cosè la logica medievale? 4 marzo 2013

2 1) S. O. Hansson, Formalization in Philosophy, The Bullettin of Symbolic Logic, vol. 6, n. 2 ( giugno 2000), pp Linguaggio naturale Linguaggio filosofico regimentato linguaggio formale 2) 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?2

3 Osservazioni 11 febbraio: 1)Abbiamo problemi a collocare il linguaggio della logica medievale nella tassonomia di Hansson: certe sezioni di alcune dottrine sembrano essere sul piano del linguaggio propriamente formale 2) I medievali hanno difficoltà a trattare la distinzione concettuale fra condizionale/conseguenza logica/argomento valido 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?3

4 La lingua della logica medievale Latino – Livello linguaggio ordinario: è una lingua morta – alto livello di artificialità e regimentazione – Latino filosofico – E il latino di quei testi o argomenti che riconosciamo come logici? Per alcuni frammenti di quello che va sotto il nome di Logica, sembra essere propriamente formale, benché non simbolico, e come tale è trattato in storiografia Ma nel suo complesso? È a un livello di artificialità diverso rispetto al Latino filosofico? 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?4

5 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?5 Due questioni: a)Rapporti fra linguaggio filosofico e linguaggio logico – fra logica e filosofia b)Problema delle interpretazioni storiografiche: - Come si tratta lo studio della logica medievale? Domanda comune: Che cosè la logica medievale?

6 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?6 Laurent Cesalli, What is Medieval Logic After All? Towards a Scientific Use of Natural Language, in Bulletin de Philosophie Médiévale 52 (2010), pp One could expect that the complex philosophical discipline we call medieval logic has a well-defined identity; in other words, one can legitimately hope that medievalists or at least historians of medieval logic have a clear picture – if not a formal definition – of the object that they are investigating… It is a puzzling fact, however, that there is no consenusal answer to the question of the nature of medieval logic, or more precisely, to the question of what exactly medieval logicians were aiming at… we must confess that we still do not know what exactly medieval logic was.

7 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?7 1)Discrepanza fra cosa è logica per noi e logica per loro 2) Per quel che riguarda la logica per loro: a)Definizioni concorrenziali b)Spesso fanno rientrare in logica cose che non dovrebbero rientrarci neanche per quello che loro stessi dichiarano essere la logica c) Per molte dottrine centrali della produzione logica medievale, semplicemente Non abbiamo idea di che cosa stiano tentando di fare (Spade, Why Dont Medieval Logicians Ever Tell Us What Theyre Doing?)

8 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?8 Punti daccordo fra la maggior parte degli interpreti: due risposte negative Cfr. Cesalli (2010) 1)La logica contemporanea ha poco a che fare con la logica medievale 1.1. Caso di equivocazione 2) La logica medievale non è una disciplina unitaria: 2.1 Per rispondere alla domanda Che cosè la logica medievale?, bisogna trovare una nozione unificatrice – proposte diversificate.

9 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?9 Punti daccordo fra la maggior parte degli interpreti: due risposte negative Cfr. Cesalli (2010) 1)La logica contemporanea ha poco a che fare con la logica medievale 1.1. Caso di equivocazione 2) La logica medievale non è una disciplina unitaria: 2.1 Per rispondere alla domanda Che cosè la logica medievale?, bisogna trovare una nozione unificatrice – proposte diversificate.

10 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?10 Punti daccordo fra la maggior parte degli interpreti: due risposte negative Cfr. Cesalli (2010) 1)La logica contemporanea ha poco a che fare con la logica medievale 1.1. Caso di equivocazione 2) La logica medievale non è una disciplina unitaria: 2.1 Per rispondere alla domanda Che cosè la logica medievale?, bisogna trovare una nozione unificatrice – proposte diversificate.

11 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?11 Problemi su 2: Se non abbiamo capito che cosè, come possiamo dire che non è unitario? Oggetto di indagine e categorie euristiche Nozione di disciplina Concezione medievale del sapere Sostanziale unità del corpus testuale Problemi su 2.1: E davvero necessaria una nozione unificatrice a posteriori? Se è un concetto unitario: che senso ha sovrapporre una nozione anacronistica? Se non lo è, è sensato o utile renderlo unitario?

12 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?12 Se fosse davvero frammentario, per riunificarlo Costi: distorce la fisionomia propria delloggetto è plausibile che lo snaturi O non è unificabile: non una logica ma un insieme di dottrine inevitabilmente sconnesse, senza un minimo comune denominatore O non vogliono unificarlo: vogliono concepire dottrine intrinsecamente e deliberatamente sconnesse; In entrambi i casi: O i medievali parlano di logica in senso improprio O i medievali sono stupidi Benefici?

13 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?13 Dunque, non sappiamo esattamente Né cosa la logica medievale è Né cosa la logica medievale non è

14 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?14 Corpus testuale e ricognizione storica Logica docens/sicut scientia - Logica utens/sicut ars Alcune definizioni tardomedievali di logica Prima fisionomia della logica medievale: logica e…

15 Logica Vetus Aristotele, Categorie (trad.Boezio) Aristotele, Peri Hermeneias (trad. Boezio) Apuleio, Peri Hermeneias (fino a XII) Porfirio, Isagoge et in Aristotelis Categoriae Commentarium (trad. Boezio) Ps. Agostino, Categoriae Decem (III-IV sec.) (fino al XIII) Isidoro di Siviglia, Etymologiae Marziano Cappella, De Nuptiis Mercurii et Philologiae Cassiodoro, Institutiones Prisciano, Institutiones Galeno, Institutio logica Boezio, Introductio ad syllogismos categoricos, De syllogismis categoricis, De syllogismis hypoteticis, De divisione, De differentiis topicis, In Ciceronis Topica commentarium Logica Nova Analytica Priora Analytica Posteriora Topica Liber Elechorum [ + Rhetorica e Poetica] 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?15 Liber Sex Principiorum

16 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?16 Alla metà del XIII secolo, è sostanzialmente alle sezioni del corpus aristotelico e agli scritti boeziani che ci si riferisce con Logica Vetus e Logica Nova. Sulla suddivisione di queste opere si basano le varie suddivisioni delle parti della logica.

17 Logica Vetus Aristotele, Categorie (trad.Boezio) Aristotele, Peri Hermeneias (trad. Boezio) Apuleio, Peri Hermeneias (fino a XII) Porfirio, Isagoge et in Aristotelis Categoriae Commentarium (trad. Boezio) Ps. Agostino, Categoriae Decem (III-IV sec.) (fino al XIII) Isidoro di Siviglia, Etymologiae Marziano Cappella, De Nuptiis Mercurii et Philologiae Cassiodoro, Institutiones Prisciano, Institutiones Galeno, Institutio logica Boezio, Introductio ad syllogismos categoricos, De syllogismis categoricis, De syllogismis hypoteticis, De divisione, De differentiis topicis, In Ciceronis Topica commentarium Logica Nova Analytica Priora Analytica Posteriora Topica Liber Elechorum [ + Rhetorica e Poetica] 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?17 Liber Sex Principiorum

18 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?18 e.g. Simone di Faversham, Quaestiones super libro Elenchorum, ed. S. Ebbesen, T. Izbicki, J. Longeway, F. del Punta, E. Serene, E. Stump, Toronto 1984 Un esempio di divisione della logica sullOrganon esteso: -Apprensiva – Categorie -Compositiva – Perihermeneias -Razionale (Analitici Priori): -Giudicativa (Analitici Posteriori) -Inventiva: -Dialettica (Topici) -Retorica -Poetica -Sofistica (Elenchi Sofistici)

19 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?19 Logica Modernorum De signis De suppositione De appellatione De ampliatione et restrictione De copulatione De syncategorematicis De consequentiis De syncategorematicis De insolubilibus De obligationibus De terminis resolubilibus, exponibilibus, officialibus De probatione propositionum

20 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?20 Spade, Why Dont Mediaeval Logicians Ever Tell Us What Theyre Doing? Or, What Is This, a Conspiracy? This much of the story has been told many times. But what has not been told – or at least has not been told often enough – is the fact that, in case after case of the new logical generes that grew up in this later period, we simply dont know what was really going on. We do know the important texts, in most cases. We know the mechanics and the details of many of the logical theories and techniques that emerged during this period. We even know of the theoretical disagreements that arose in some of these theories, and we know by and large who lined up on which side of these disagreements. We know in fact quite a lot about the logic of this period. But what we too often dont know is: Just what did they think they were doing?

21 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?21 I problemi interpretativi posti dalla Logica Modernorum riguardano questioni centrali In parte oggettivi e storici: Non abbiamo unidea chiara della genesi e dello sviluppo di queste dottrine O non abbiamo dichiarazioni di principio su cosa si stia facendo o quel che è effettivamente fatto non corrisponde a quanto dichiarato In parte metodologici: Chiediamo le domande sbagliate Le nostre categorie interpretative sono inadatte

22 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?22 I problemi interpretativi posti dalla Logica Modernorum riguardano questioni centrali In parte oggettivi e storici: Non abbiamo unidea chiara della genesi e dello sviluppo di queste dottrine O non abbiamo dichiarazioni di principio su cosa si stia facendo o quel che è effettivamente fatto non corrisponde a quanto dichiarato In parte metodologici: Chiediamo le domande sbagliate Le nostre categorie interpretative sono inadatte (11 marzo)

23 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?23 I problemi interpretativi posti dalla Logica Modernorum riguardano questioni centrali In parte oggettivi e storici: Non abbiamo unidea chiara della genesi e dello sviluppo di queste dottrine O non abbiamo dichiarazioni di principio su cosa si stia facendo o quel che è effettivamente fatto non corrisponde a quanto dichiarato In parte metodologici: Chiediamo le domande sbagliate? Le nostre categorie interpretative sono inadatte? La logica modernorum, specialmente in alcune sue sezioni, mette però particolarmente in luce il fronte applicativo, relativo alle pratiche del discorso scientifico effettivo.

24 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?24 Corpus testuale e ricognizione storica Logica docens/sicut scientia - Logica utens/sicut ars Definizioni tardomedievali di logica Prima fisionomia della logica medievale: logica e…

25 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?25 Logica docens/secundum quod est scientia logica che si insegna a scuola in quanto corpus di dottrine logica nella sua dimensione teorica Regole del ragionamento corretto, nella loro dimensione di habitus mentale - parte della filosofia Logica utens/secundum quod est ars logica applicata come dialectica applicata effettiva arte dellargomentazione corretta: disputationes e quaestiones fonda e articola gli argomenti delle altre scienze - strumento della filosofia

26 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?26 Logica naturalis – Logica artificialis Cfr. M. Hoenen, From Natural Thinking to Scientific Reasoning, BdPM, 52 (2010) Discussioni tarde (XV sec.) Logica naturalis: Ipsament anima in quanto ha una naturale disposizione (promptitudo) a argomentare, definire, distinguere Habitus primorum principiorum Logica usualis: habitus che emerge dalluso ripetuto delle facoltà razionali/discorsive non richiede alcuna conoscenza di logica è la razionalità minima del ragionamento ordinario Logica artificialis: notitia docens verum a falso per rationem discernere Logica docens e utens in senso proprio

27 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?27 Logica naturalis Logica usualis Logica artificialis Si discute della pertinenza del termine logica

28 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?28 Che possiamo trarre per il momento da queste distinzioni? Cè una concezione estesa di logica Come razionalità scienza/arte dellargomentazione razionale Come scienza/arte del discorso corretto Presenza di elementi psicologico-cognitivi Centralità della dimensione linguistico-discorsiva e della pratica dialettica

29 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?29 Logica e dialectica Dal XII sec. sostanzialmente sinonimi Con la logica nova, doppio uso Dialectica 1: logica Dialectica 2: parte della logica – argomento probabile Logica come scientia/ars sermocinalis Inclusa nel Trivium: Grammatica Logica Retorica

30 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?30 Logica ut rationalis – logica ut sermocinalis Due aspetti ricompresi sotto logica ma tenuti distinti nella tradizione del medioevo alto e centrale e.g. Isidoro di Siviglia, Ethymologiae, I,21; II,24,7; II,22 Ugo di San Vittore, Didascalicon, I, 11 a) logica rationalis b) logica sermocinalis – include la grammatica La distinzione concettuale, più tardi, risulta affievolita In generale, nelle discussioni sulloggetto della logica (secundae intentiones, syllogisumus) In concezioni particolari, come le dottrine tardomedievali del linguaggio mentale

31 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?31 Corpus testuale e ricognizione storica Logica docens/sicut scientia - Logica utens/sicut ars Definizioni tardomedievali di logica Prima fisionomia della logica medievale: logica e…

32 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?32 Esempi di definizioni (XIII sec.) Di cosa si occupa la logica (subiectum logicae)? Sussistono concezioni diverse e concorrenziali: e.g. Rodolfo il Bretone, Quaestiones super Artem veterem et Quaestiones super librum Elenchorum, ed. in Pinborg Ebbesen 1981 : Aliqui dicunt quod ens rationis [= intentiones secundae] est subiectum in logica, alii quod syllogismus, alii quod modus sciendi. (…)

33 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?33 - Non sembra però un disaccordo irriducibile e.g. Rodolfo il Bretone: Sed non est vis quocumque modo dicas, quia omnes modi sciendi sunt entia rationis, et inter istos modos sciendi syllogismus est principalior modus sciendi. Et ego dico duo ad quaestionem: primo quod subiectum in logica est ens rationis sivae secundae intentiones, subiectum dico commune per praedicationem. Sed subiectum commune per attributionem est syllogismus.

34 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?34 Lamberto di Auxerre, Logica (1971,4-7): Logica est scientia discernendi verum a falso per argumentationem. Unde logica traditur in omnibus libris logicae, qui sunt sex, scilicet liber Praedicamentorum, libri Periermeneias qui nunc dicuntur vetus logica, libri Priorum, Posteriorum, Topicorum, et Elenchorum, qui quattuor dicuntur nova logica. sicut tota intentio grammatici est ut habeat orationem perfectam et congruam, sic tota intentio logici est ut habeat syllogismum perfectum.

35 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?35 Ruggero Bacone, Summulae dialectices, Prooemium § 11 Logica vero secundum quod est scientia est habitus discernendi verum a falso per regulas, quibus comprehendimus veritatem locutionis… §14 Subiectum autem eius est argumentatio sive syllogismus, quia omnis argumentatio est syllogismus aut ad syllogismum reducitur… §18 Et continet logica quinque partes ad minus, scilicet librum Praedicamentorum, qui est de termino, librum Perihermeneias, qui est de propositione sive enuntiatione, librum Posteriorum, qui est de syllogismo demonstrativo, librum Topicorum, qui est de syllogismo dialectico, librum Elenchorum, qui est de syllogismo sophistico. … Praeter autem istos est liber Priorum, qui est de syllogismo in se et absolute considerato. Libri autem Porphyrii et libri Boethii non sunt de substantia artis nec de esse, sed de bene esse logicae; et similiter Sex Principiorum… §19 Logica vero secundum quod est ars est ratio discernendi diligens, id est sedula scientia disputandi.

36 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?36 Di fatto, accordo di fondo e disaccordo di dettaglio. Ci aiutano a rispondere alla nostra domanda: Che cosè la logica medievale? Qui siamo in disaccordo noi: No Sì

37 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?37 Di fatto, accordo di fondo e disaccordo di dettaglio. Ci aiutano a rispondere alla nostra domanda: Che cosè la logica medievale? Qui siamo in disaccordo noi: No Sì

38 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?38 No: e.g. S. Ebbesen, What Counted ad Logic?, in Cameron – Marenbon (eds), Aristotelian Logic East and West, Leiden – Boston 2011, Sfortunatamente, le quaestiones de subiecto logicae non aiutano molto nel delimitare che cosa al tempo fosse circoscritto dal campo della logica, né lo fanno le molte divisiones scientiae con le loro suddivisioni della logica nelle sue parti, perché, non importa quale posizione teorica un autore assuma, si può esser certi che ciascuna delle parti della logica corrisponde ad uno dei tradizionali testi logici autorevoli

39 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?39 Di fatto, accordo di fondo e disaccordo di dettaglio. Ci aiutano a rispondere alla nostra domanda: Che cosè la logica medievale? Qui siamo in disaccordo noi: No Sì

40 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?40 Non rispondono alla nostra domanda ma ci aiutano Per abbozzare una prima circoscrizione del campo della logica medievale Per addurre delle ragioni della presenza di cose extra-logiche

41 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?41 Corpus testuale e ricognizione storica Logica docens/sicut scientia - Logica utens/sicut ars Definizioni tardomedievali di logica Prima fisionomia della logica medievale: logica e…

42 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?42 Per una prima fisionomia della logica medievale Dalle divisioni: Sviluppo di una concezione articolata e polivalente della logica: razionalità logica sermocinalis scienza che ha a che fare col linguaggio teoria dellargomentazione in generale e della pratica argomentativa Teoria delle inferenze valide in particolare Rende conto di presenza in sede logica di elementi extralogici: Gnoseologici, epistemologici e psicologici Di filosofia del linguaggio e pragmatici Ci dà uno schema di riferimento su cui lavorare per uno dei problemi che ci eravamo posti allinizio

43 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?43 Due questioni: a)Rapporti fra linguaggio filosofico e linguaggio logico – fra logica e filosofia b)Problema delle interpretazioni storiografiche: - Come si tratta lo studio della logica medievale? Domanda comune: Che cosè la logica medievale?

44 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?44 Questione logica e filosofia Già discussa dagli antichi, ereditata dai medievali, abbiamo visto come sia trattata: Il rapporto è duplice: parte della filosofia (docens) – è dentro la filosofia Strumento della filosofia Dunque il linguaggio della logica? È di per sé parte del linguaggio filosofico È al contempo su un altro livello? N.B. cfr. Klaus Jacobi (1993): La logica medievale è una riflessione sul linguaggio dallinterno, non distingue fra: Linguaggio oggetto e metalinguaggio Logica e filosofia della logica

45 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?45 Per una prima fisionomia della logica medievale Dalle divisioni e dal corpus: Logica e grammatica Logica e ontologia

46 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?46 Centralità della semantica e delle relazioni semantiche Il triangolo semantico Forma /Concetto Vox Res Tutte (ma non sole) le questioni che riguardano uno dei vertici o le relazioni fra essi sono per i medievali di competenza della logica

47 4 marzo 2013Che cos'è la logica medievale?47 Conclusione P.V. Spade, What Medieval Logic Is Not, in Thoughts, Words and Things: An Introduction to Late Medieval Logic and Semantic Theory, p. 2-3 Readers coming at this material from the point of view of modern logic may be surprised to find very few of what are sometimes called logical results – that is, theorems about interesting general logical truths. In fact, you may think what we are doing isnt really logic at all, but more philosophy of language, or even philosophy of mind or epistemology. Why then call it logic? The short answer to this of course is that they called it logic, and they got there first! A less contentious response would be to point out how much the close connection between logic and the foundations of mathematics in the recent period has shaped our view of what logic is, to the point of making it hard sometimes to us to think of logic in any other terms. But it wasnt always that way. In particular, it wasnt that way in all the period we will be discussing. Medieval logic had very little to do with theorem proving and everything to do with the nature of reasoning and even of thought.


Scaricare ppt "Che cosè la logica medievale? 4 marzo 2013. 1) S. O. Hansson, Formalization in Philosophy, The Bullettin of Symbolic Logic, vol. 6, n. 2 ( giugno 2000),"

Presentazioni simili


Annunci Google