La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Corso per Ministranti (Tot. 31 pagine). 2 La Parola ministro comunità Cristo ministeri CristoApostoli Per il bene della comunità, per volontà di Cristo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Corso per Ministranti (Tot. 31 pagine). 2 La Parola ministro comunità Cristo ministeri CristoApostoli Per il bene della comunità, per volontà di Cristo."— Transcript della presentazione:

1 1 Corso per Ministranti (Tot. 31 pagine)

2 2 La Parola ministro comunità Cristo ministeri CristoApostoli Per il bene della comunità, per volontà di Cristo stesso e poi per levoluzione interna della vita ecclesiale, esistono alcuni ministeri che prolungano e sviluppano il ministero che Cristo affidò agli Apostoli.

3 3 Il termine deriva dal latino ministerservoaiuto minister = servo, aiuto. funzioni liturgiche ministro istituzione Dio Nelle funzioni liturgiche, si chiamaministro colui che è idoneo per una istituzione o è mandato a compierne qualcuna, per il servizio di Dio e dellassemblea.

4 4 Quali sono? Ministri:

5 5 In senso proprio Ministri ordinatiistituiti I Ministri si distinguono in ordinati ed istituiti. ministri ministero Più generalmente con lo stesso termine vengono designati anche altri ministri che svolgono unministero, cioè un servizio, in ambito liturgico.

6 6 I Ministri Ordinati VescoviSacerdotiDiaconi rappresentanti di Cristo Sono i Vescovi, i Sacerdoti e i Diaconi, i quali sono rappresentanti di Cristo. sacramento specialeOrdine Attraverso di essi una persona è configurata per mezzo di un sacramento speciale, quello dellOrdine, a Cristo Pastore e Maestro. Questi sono necessari alla celebrazione della liturgia.

7 7 Il Papa (capo dei Ministri) Papa Vescovo di Roma capo Papa è il titolo con il quale è chiamato il Vescovo di Roma e per tale motivo a capo della Chiesa cattolica. San Pietro Papa successore di Pietro Apostoli Poiché San Pietro fu a capo della Chiesa di Roma, dove fu martirizzato, il Papa viene anche detto successore di Pietro, il principe degli Apostoli.

8 8 Il Vescovo Ordine Apostoli Cristo E colui che riceve la pienezza del sacramento dellOrdine, è il successore degli Apostoli e rappresentante di Cristo nella sua Diocesi. Papa Svolge la sua missione in stretta unità e per mandato del Papa.

9 9 Il Cardinale Cardinale VescoviPresbiteriPapa Sommo Pontefice Cardinale è il termine che la Chiesa cattolica usa per indicare Vescovi o Presbiteri che il Papa chiama a collaborare con sé nella sua funzione di pastore della Chiesa universale; e che provvedono, nel conclave, ad eleggere il nuovo Sommo Pontefice. Icardinali concistoro I cardinali nel loro insieme formano il collegio cardinalizio e la loro riunione è detta concistoro. cardinaliVescovi rosso porporarosso-violaceo L'abito dei cardinali è quello dei Vescovi, ma di color rosso porpora anziché rosso-violaceo.

10 10 Vescovo E colui che in nome del Vescovo, presiede unassemblea e, in quantodotato del sacro (sacer dote), svolge una funzione che lo mette in prossimità del divino, in rapporto con Dio. cultocomunità cristianaparola di Dio Presiede il culto, guida la comunità cristiana, e annuncia la parola di Dio. Il Sacerdote, Prete o Presbitero

11 11 Il Diacono Ordine sacro E il Ministro della Chiesa che ha ricevuto il primo grado dellOrdine sacro. DiaconoVescovoSacerdoti Il Diacono aiuta il Vescovo e i suoi Sacerdoti nel servizio della Parola, dellaltare e della carità. catechesipredicazioneguida delle preghiereproclamazione del Vangelobattesimo funeralimatrimonio viatico Sotto la loro responsabilità, sono di sua competenza la catechesi, la predicazione, la guida delle preghiere dellassemblea, la proclamazione del Vangelo nella Messa, la celebrazione del battesimo e dei funerali, la benedizione del matrimonio, lamministrazione del viatico e…

12 12 I Ministri Istituiti AccolitiLettori Sono gli Accoliti ed i Lettori. ministri ordinati Essi svolgono il servizio dellaltare e della Parola, sotto la responsabilità dei ministri ordinati. laici Tali ministeri sono propri dei laici. non passa allo stato clericale Colui che è istituito non passa allo stato clericale, ma riceve questo incarico ufficiale nella sua identità laica.

13 13 L Accolito Esercita un ministero liturgico; Sacerdote Diacono Aiuta il Sacerdote e il Diacono, prepara laltare e i vasi sacri, e, come ministro straordinario, distribuisce la Comunione ai fedeli.

14 14 I Ministri di fatto Sono Laici che esercitano un ministero nella liturgia, proclamando le letture, animando il canto o la preghiera, prestando servizio intorno allaltare, ecc. Questi ministeri possono essere svolti sia da uomini che da donne.

15 15 Il Ministrante o chierichetto celebrazioni liturgiche E quel ragazzo o ragazza che serve allaltare durante le celebrazioni liturgiche. è invitato a manifestare impegno cristianofamiglia scuolaamici sua vita Essere ministranti non si riduce soltanto al servizio dellaltare: infatti chi svolge questo servizio è invitato a manifestare il suo impegno cristiano nella famiglia, nella scuola, tra gli amici ed in ogni momento della sua vita.

16 16 Il Cerimoniere celebrazioni Colui che è incaricato di preparare le celebrazioni più complesse. ordinatamente tranquillità Coordina i diversi servizi e fa in modo che tutto si svolga ordinatamente e con tranquillità.

17 17 Il Ceroferario torcia cero E il Ministrante che porta la torcia o il cero.

18 18 Il Crocifero Santissima Croce E il Ministrante che apre la processione portando la Santissima Croce. Cristo Limmagine di Cristo è rivolta in direzione della processione.

19 19 Il Lettore lettura dei testi bibliciesclusione del Vangelo E il fedele, uomo o donna, incaricato della lettura dei testi biblici, con esclusione del Vangelo, nella messa e in altre celebrazioni; preghiera dei fedeli può proclamare le intenzioni nella preghiera dei fedeli.

20 20 Il Salmista canta proclamasalmi E colui che canta o proclama i salmi e per estensione intona i canti liturgici e guida il canto dellassemblea.

21 21 Il Turiferario turibolo E lInserviente che porta il turibolo.

22 22 Il Ministro straordinario Comunione Il Ministri straordinari della Comunione: Vescovo Sacerdotedistribuzione della Comunione Sono uomini o donne, incaricati dal Vescovo, che aiutano e assistono il Sacerdote durante la distribuzione della Comunione. Eucaristia Dopo la Messa i ministri straordinari portano l'Eucaristia ai malati.

23 23 Vediamo le altre funzioni tralasciate in precedenza.

24 24 Il Parroco parrocchia E il presbitero (sacerdote) posto dal Vescovo alla responsabilità di una parrocchia.

25 25 Il Vicario parrocchiale parrocchiaaiutare il parroco E il presbitero (sacerdote) posto dal Vescovo al servizio di una parrocchia per aiutare il parroco.

26 26 L Aiuto pastorale E il presbitero (sacerdote) inviato a una parrocchia ma solo per aiutare il parroco e/o il vicario parrocchiale nell'amministrazione dei sacramenti.

27 27 Cerchiamo di comprendere meglio alcune parole dette in precedenza.

28 28 Il Laico Il termine ebbe in origine un uso esclusivamente religioso: riferendosi ai fedeli di una religione, veniva usato (e, nel suo senso proprio, viene usato tuttora) per indicare colui che, pur professando un dato culto, non è appartenente alla gerarchia del suo clero.clero L'insieme dei fedeli laici è detto laicato.laicato E Nella Chiesa cattolica si utilizza la denominazione di laico anche per gli appartenenti ad Istituti di Vita consacrata che non sono presbiteri: cioè per coloro che, pur essendo monaci non hanno ricevuto l'ordinazione sacerdotale.Chiesa cattolicaIstituti di Vita consacratapresbiteriordinazione

29 29 Il Seminario Chiesa cattolica E l'istituzione della Chiesa cattolica dedicata alla formazione dei candidati al presbiterato (sacerdozio). I candidati vi ricevono preparazione culturale (principalmente filosofia e teologia) e spirituale.

30 30 La Diocesi Vescovo E, nella Chiesa Cattolica, una porzione della comunità cristiana delimitata in maniera territoriale e affidata al governo pastorale di un Vescovo.

31 31 Corso per Ministranti


Scaricare ppt "1 Corso per Ministranti (Tot. 31 pagine). 2 La Parola ministro comunità Cristo ministeri CristoApostoli Per il bene della comunità, per volontà di Cristo."

Presentazioni simili


Annunci Google