La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

+ Pn Come si usa il compasso nautico per leggere le coordinate del Pn ϕ 16°34.5 N λ 22°54.7 W G.Balbi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "+ Pn Come si usa il compasso nautico per leggere le coordinate del Pn ϕ 16°34.5 N λ 22°54.7 W G.Balbi."— Transcript della presentazione:

1 + Pn Come si usa il compasso nautico per leggere le coordinate del Pn ϕ 16°34.5 N λ 22°54.7 W G.Balbi

2 A B 10 =10mg Si prende una misura campione sulla scale delle latitudini e si riporta lungo la Rotta es: 10 x 2 = 20 cioè 20 mg. Come si usa il compasso per misurare il cammino o una distanza G.Balbi Rv 75°

3 Rv La Rotta è langolo che la direzione del Nord forma con la direzione della traiettoria seguita dalla nave 246° G.Balbi

4 Rv 110° Come Tracciare la Rotta O O 110° 1.Posizionare la squadra con la punta verso il basso lo 0 e il valore della Rv (110°) devono coincidere con il meridiano 2. La seconda squadra va posizionata sotto 3. Si fanno scorrere le squadre sino al Pn e si tracciala Rv Pn G.Balbi

5 I Luoghi di posizione sono i luoghi geometrici dei punti che godono di una proprietà ben determinata e accertabile mediante appropriate misure Definire un luogo di posizione significa in pratica definire: Una linea retta Una circonferenza G.Balbi

6 I luoghi di posizione utilizzati nella navigazione costiera sono: Retta di rilevamento Cerchio di ugual distanza Cerchio capace Linea batimetrica G.Balbi

7 O Come si traccia una retta di rilevamento: 1.Si posiziona la squadretta con la punta verso il basso in modo che lo 0 e il valore del Rlv (72°) coincidano col meridiano 2.La seconda squadretta con lipotenusa sotto alla prima 3. Si fanno scorrere le squadrette sino a che la prima coincida con loggetto quindi si traccia la retta di rilevamento O 72° G.Balbi

8 Rlv Rilevamento vero di un oggetto Angolo che la direzione del Nord forma con la congiungente osservatore-oggetto 130° G.Balbi

9 d d d d Cerchio dugual distanza G.Balbi

10 Un solo luogo di posizione non è sufficiente per individuare il Pn, ma ciò è possibile quando si hanno due luoghi di posizione G.Balbi

11 a Rlv b Pn Punto Nave con due Rilevamenti simultanei 101° 142° G.Balbi

12 Pn Pn con tre Rilevamenti simultanei 1 Rlv = 280° 2 Rlv = 350° 3 Rlv =120° 1 Rlv 2 Rlv 3 Rlv G.Balbi

13 Rlv = Pv+ρ ρ+ a dritta ρ- a sinistra Pv ρ Rilevamento polare (ρ) angolo che la direzione della prua forma con la direzione osservatore-oggetto Rlv Pv = 45° ρ =90° Rlv =135° G.Balbi

14 d Rlv Pn con Rlv e distanza Pn Rlv 252° d = 3mg G.Balbi

15 α α α α 90°-α Pn Cerchio capace o luogo di ugual differenza di rilevamento N N1 N2 N3 α = 47° A B 1)Unire A con B 2)Da A tracciare la semiretta inclinata rispetto ad AB dellangolo (90-α) 3)Tracciare la perpendicolare tra AB 4)Si otterrà il PN G.Balbi

16 A B C 90-Δα AB 90 -Δα BC Pn con due cerchi capaci C C Pn 1)Unire A con B B con C 2)Tracciare le rispettive semirette inclinate degli angoli (90-Δα AB ) e (90-Δα BC ) 3)Tracciare le perpendicolare dai punti medi 4)Si ottengono C e C centri dei rispettivi cerchi capaci 5)Lincontro dei cerchi darà il PN G.Balbi

17 A B C 90 -Δα AB 90 -Δα BC Pn con vertice di piramide Dopo aver unito con una retta i tre punti si tracciano dal punto B verso il mare le rette inclinate dellangolo (90°-Δα) quindi dai punti A e C le rispettive perpendicolari, si congiungono L e L 1, dal punto B si traccia la perpendicolare a L e L 1 ottenendo Pn G.Balbi

18 Lallineamento è una linea che congiunge due punti A e B è un particolare cerchio capace G.Balbi

19 Allineamento esterno È il luogo di posizione dal quale si vedono due oggetti sotto un angolo Δα = 0° Δα = 0° il Pn è esterno A B G.Balbi

20 Allineamento interno con Δα = 180°la nave si trova tra A e B Δα = 180° A B G.Balbi

21 Linea batimetrica G.Balbi

22 Pn con linea batimetrica e Rlv Rlv 300° Profondità 40m G.Balbi

23 T raiettoria Rv 1°Rlv t 1 m ΔΤ = T 2 – T 1 m = V X Δ T 2°Rlv t 2 1°Rlv trasportato Pn con Rlv intervallati dello stesso oggetto Pn Rv G.Balbi

24 1°Rlv t 1 m 2°Rlv t 2 1°Rlv trasportato Traiettoria Rv Pn Δt = t 2 – t 1 m = V x Δt Pn con Rlv intervallati di due oggetti Rv G.Balbi


Scaricare ppt "+ Pn Come si usa il compasso nautico per leggere le coordinate del Pn ϕ 16°34.5 N λ 22°54.7 W G.Balbi."

Presentazioni simili


Annunci Google