La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare Formazione e lavoro giovani Lesperienza Inps gestione pubblica Maurizio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare Formazione e lavoro giovani Lesperienza Inps gestione pubblica Maurizio."— Transcript della presentazione:

1 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare Formazione e lavoro giovani Lesperienza Inps gestione pubblica Maurizio Manente Direttore Centrale Credito e Welfare Giovedì 16 maggio ore 17,00

2 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 2 Il fondo e la normativa di riferimento Il Fondo Credito e Welfare, in favore dei dipendenti pubblici, viene alimentato da un contributo obbligatorio pari allo 0,35% dello stipendio lordo e dallo 0,15% della pensione lorda degli ex dipendenti La gestione del Fondo Credito e Welfare è disciplinata dal Decreto attuativo DM 28 luglio 1998, n Ad oggi risultano circa 3,2 milioni i pubblici dipendenti in servizio e 2,1 milioni i dipendenti pubblici ora in quiescenza, con una potenziale popolazione utente di 5 milioni di famiglie per un totale di circa 14 milioni di cittadini coinvolti nellassistenza. Annualmente affluiscono al Fondo circa 450 milioni di euro dallo 0,35% e un miliardo e 800 milioni dalle quote di rientro dellattività creditizia che danno un totale di 2 miliardi 250 milioni di euro, di cui circa 200 milioni sostengono le politiche di welfare in favore di giovani, famiglie e anziani, mentre i restanti sono impiegati per le attività di credito agevolato. Gestione Dipendenti Pubblici

3 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 3 Il D.M. n. 463 del 28 luglio 1998 Capo I - Parte generale 1. Istituzione E istituita, ai sensi dell'articolo 1, comma 245, della legge 23 dicembre 1996, n. 662, la gestione unitaria autonoma delle prestazioni creditizie e sociali, la quale assicura la continuità delle prestazioni in corso e provvede, armonizzando la preesistente normativa ed unificando gli interventi in favore degli iscritti: ………………………………. ……………………………… d) al conferimento di borse di studio in favore dei figli e degli orfani degli iscritti; ………………………………. ……………………………… f) ad altre prestazioni a carattere creditizio e sociale a favore degli iscritti e dei loro familiari, istituite con delibera del consiglio di amministrazione dell'INPDAP, adottate sulla base delle linee strategiche definite dal consiglio di indirizzo e vigilanza, nel rispetto dell'equilibrio finanziario della gestione.

4 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 4 Impegno previsto per gli interventi formativi ed occupazionali I numeri del bilancio di previsione per il 2013 descrizioneimporto Borse di studio medie e superiori Borse per università e post università Master e dottorati certificati Contributi accessori allo studio (spese di trasferimento) Corsi di aggiornamento professionale Tirocini formativi allestero Politiche innovative per loccupazione Interventi di assistenza scolastica – ex Enam totale

5 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 5 Storico delle prestazioni - Borse di studio Anno 2009 concorsobeneficispesa Super Media Homo sapiens sapiens totale Anno 2010 concorsobeneficispesa Super Media Homo sapiens sapiens totale Anno 2011 concorsobeneficispesa Super Media Homo sapiens sapiens totale Anno 2012 concorsobeneficispesa Super Media Homo sapiens sapiens totale Sostegno allo studio per i figli dei dipendenti pubblici

6 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 6 Storico delle prestazioni - Master Certificated a.a. 2009/10 n.domandeerogatispesa Master C a.a. 2011/12 n.erogatispesa Master C Dr. Inpdap Corsi agg. prof.le a.a. 2010/11 n.domandeerogatispesa Master C a.a. 2012/13 n.erogatispesa Master C Dr. Inpdap Corsi agg. prof.le Sostegno alla formazione per i figli dei dipendenti pubblici

7 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 7 Assistenza scolastica Prestazioni Magistrali Prestazioni in favore della formazione con lassistenza magistrale Lassistenza magistrale viene alimentata da un apposito fondo pari all0,80% dello stipendio lordo dei maestri elementari e dei direttori didattici Fondo prestazioni magistrali Posti a concorso Benefici erogati spesa Borse di studio per la scuola secondaria di 1° e 2° grado. Risultati a.s. 2010/ Per-corso Speedway. Borse per corsi di laurea e post laurea. Risultati a.a. 2010/11 e 2011/

8 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 8 Sostegno alla occupabilità Safari Job è un percorso formativo - organizzato e gestito con lAgenzia nazionale giovani - che prevede un soggiorno (tutto compreso) di 16, 20 o 24 settimane, presso un paese europeo (di lingua francese, inglese, portoghese, spagnola e tedesca), durante il quale il giovane beneficiario svolge prima un corso di lingua poi, a seguire, unesperienza lavorativa. Il corso di lingua dura 4 settimane almeno e si conclude con un attestato di frequenza. Lattività lavorativa occupa il partecipante da un minimo di 25 ore settimanali fino ad un massimo di 40 e si svolge presso enti pubblici, amministrazioni o aziende private. Safari Job Progetto Safari Job 2012 Domande pervenute Benefici erogati spesa I posti di soggiorno sono assegnati attraverso un concorso, sulla base di una graduatoria nazionale. In ordine di graduatoria, fino ad esaurimento dei posti disponibili e nel limite delle risorse economiche destinate alliniziativa, ciascun giovane partecipante sceglie la proposta più consona tra quelle offerte, per paese di destinazione, data di partenza e tipologia di stage, nonché la durata del soggiorno (4,5 o 6 mesi). I vincitori versano una quota di partecipazione che varia con il valore dellindicatore ISEE e con la durata del soggiorno prescelto.

9 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare 9 E in via di definizione un progetto specifico dedicato al sostegno alla formazione nel mondo dellartigianato, in collaborazione con il Ministero del Lavoro e Italia Lavoro attraverso il programma AMVA – Apprendistato Mestieri a Vocazione Artigianale, sviluppato su indirizzo della comunità europea. Il progetto prevede il contributo Inps a sostegno delloccupazione di connotazione artigianale ed è destinato ai giovani, su tutto il territorio nazionale, per linserimento occupazionale attraverso la creazione delle botteghe di mestiere e lerogazione di contributi per la creazione di nuove imprese. Sostegno alla formazione nel mondo dellartigianato I progetti in cantiere per le politiche giovanili Il progetto, in via di predisposizione in collaborazione con il MIUR e con Unioncamere, prevede, nel corso dellanno scolastico, un temporaneo proficuo innesto nel mondo del lavoro al fine di fornire un ulteriore strumento di orientamento formativo. Alternanza scuola lavoro Sempre in collaborazione con il MIUR si sta valutando lipotesi di interventi congiunti al fine di consentire di attivare ulteriori strumenti utili, logistici e finanziari, a consentire laggiornamento professionale dei docenti della scuola italiana. Aggiornamento professionale docenti Ulteriore progetto in cantiere riguarda, per gli studenti degli istituti superiori e sempre in collaborazione con il MIUR, lintegrazione didattica presso Istituti esteri, nel corso dellultimo anno scolastico. Formazione allestero


Scaricare ppt "Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Direzione Centrale Credito e Welfare Formazione e lavoro giovani Lesperienza Inps gestione pubblica Maurizio."

Presentazioni simili


Annunci Google