La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Basilica di San Vincenzo a Galliano di Cantù A Galliano si deve salire come al Tabor: Gesù, come allora nella Nube luminosa, ora nella mandorla si svela.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Basilica di San Vincenzo a Galliano di Cantù A Galliano si deve salire come al Tabor: Gesù, come allora nella Nube luminosa, ora nella mandorla si svela."— Transcript della presentazione:

1

2 Basilica di San Vincenzo a Galliano di Cantù

3 A Galliano si deve salire come al Tabor: Gesù, come allora nella Nube luminosa, ora nella mandorla si svela ai discepoli, agli uomini che fiduciosamente cercano. Nel silenzio. Perché Dio (e, come Lui, la bellezza, la pace creativa, lunità interiore, la verità e il senso) si lascia prendere allamo del silenzio. E, solenne, Cristo si mostra (e si vela) bellissimo. Come già gli antichi, noi non possiamo vedere il volto di Dio; ci basta vedere la sua veste preziosa, elegante, il suo braccio che accoglie e sostiene. Per questo gli antichi profeti si prostrano ai suoi piedi. Don Lino Cerutti

4

5 La basilica di San Vincenzo è unimportante testimonianza dellarchitettura romanica. Voluta da Ariberto da Intimiano, fu consacrata il 2 luglio del 1007 come attestato da una lapide conservata nella chiesa.

6 San Vincenzo è stata la chiesa più importante della pieve nel medioevo, poi iniziò un periodo di decadenza e nel 1582 larcivescovo di Milano, Carlo Borromeo, decise la traslazione della prepositura a San Paolo.

7 Dopo secoli di abbandono, nel 1909 il Comune di Cantù riacquistò ledificio ed iniziarono i lavori di restauro.

8 Il 2007 è lanno delle celebrazioni del millenario della basilica.

9 Analisi dellarchitettura Ledificio ha una pianta basilicale a tre navate di cui la destra non esiste più. Lesterno è caratterizzato dalla muratura in ciottoli irregolari.

10 La facciata, priva di decorazioni, presenta un semplice portale architravato con volta a ogiva in mattoni, una monofora a sinistra, una finestra circolare e una a croce al centro.

11 Il lato nord è alleggerito da una serie di monofore, intervallate da decorazioni a timpano. Il lato sud, privo della navata laterale, è chiuso da una vetrata.

12 Linterno della basilica è diviso in navate da pilastri in pietra che sorreggono le pareti affrescate. Il presbiterio, posto sopra la cripta, si raggiunge con una ripida scalinata e domina la navata con il grandioso affresco dellabside con il Cristo nella mandorla e il martirio di San Vincenzo.

13 Affreschi dellabside

14 La grande immagine di Cristo campeggia nellabside. Ai suoi piedi si prostrano i profeti Geremia ed Ezechiele, gli arcangeli Michele e Gabriele e le schiere di angeli

15

16 Profeta Geremia

17

18 Arcangelo Gabriele

19

20 Martirio di San Vincenzo

21

22 Ritrovamento del corpo di San Vincenzo e sua sepoltura

23

24 Nicchia del tabernacolo con San Adeodato e Ariberto

25

26 Ariberto da Intimiano offre il modello della chiesa a Gesù

27

28 Madonna con Bambino tra i Santi

29

30 Affreschi della navata centrale

31 La navata centrale presenta sul lato sinistro storie tratte dalla Genesi e storie di Sante e sul lato destro storie di Santi.

32 Adamo scacciato dal Paradiso terrestre

33

34 I soldati cercano Santa Margherita

35

36 Olibrio accompagnato da un soldato incontra S. Margherita

37

38 San Cristoforo davanti al governatore

39

40 Esterno della basilica: labside

41

42 Lavoro svolto dalle classi IIA e IIB Scuola secondaria di primo grado CARIMATE Anno scolastico 2006/07


Scaricare ppt "Basilica di San Vincenzo a Galliano di Cantù A Galliano si deve salire come al Tabor: Gesù, come allora nella Nube luminosa, ora nella mandorla si svela."

Presentazioni simili


Annunci Google