La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Reati contro il patrimonio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a 2 0 1 1 – 2 0 1 2 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Reati contro il patrimonio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a 2 0 1 1 – 2 0 1 2 1."— Transcript della presentazione:

1 Reati contro il patrimonio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a –

2 Premessa Reati se ne ha diffusa percezione questione sicurezza (oggi in Italia) avvertita da donne + che da uomini, da anziani + che dai giovani, al Nord + che al Sud 2

3 Premessa s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – In Italia dati su tale insicurezza: una famiglia su 3: porta blindata; una su 5: lascia luci accese quando si assenta; una su 20: si avvale di vigilantes. 3 ISTAT (1999)

4 Reati contro la proprietà s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – furti 2.rapine 4

5 Il furto Reati contro la proprietà Il furto s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – In base a modalità esecutive 1. professionali (frutto di attività pianificate) 2. amatoriali (occasionali) 5

6 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – In base a interazione 1. contatto diretto (con vittima) 2. senza contatto (con vittima) 6 autore/vittima scippo furto dauto Il furto Reati contro la proprietà Il furto

7 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – In base a violazione privacy 1. v i t t i m e : singoli vs. organizzazioni 2. l u o g h i : abitazione privata vs. altri luoghi 7 Il furto Reati contro la proprietà Il furto

8 Reati con interazione s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – L a r a p i n a 2. L o s c i p p o

9 la rapina Reati con interazione la rapina s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – R a p i n a furto compiuto tramite minaccia; prevede interazione autore/vittima; interazione = violenza 1. psicologica 2. fisica 9 Duplice carattere lesivo

10 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Rapine n o n t u t t e u g u a l i 10 professionali amatoriali la rapina Reati con interazione la rapina

11 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Rapina gestione complessa, in particolare: gestire interazione con vittima 11 la rapina Reati con interazione la rapina

12 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Rapina gestione complessa: es. rapina in banca capacità di interagire con numero elevato attori capacità di espugnare bunker 12 la rapina Reati con interazione la rapina

13 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Rapina in banca cambiamenti recenti diminuisce remuneratività aumenta rischio 13 la rapina Reati con interazione la rapina

14 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Scippo 1. reato; 2. con interazione; 3. non pianificato; 4. alto tasso di insuccessi; 5. no arma 14 lo scippo Reati con interazione lo scippo Scippi e rapine in Italia: tassi di insuccesso (Barbagli 1998) 67% 45%

15 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Scippo e rapina diversa remuneratività, diverse abilità 15 lo scippo Reati con interazione lo scippo Italia : Valore medio in lire beni scippati/rapinati (ISTAT 1999) 4 milioni

16 Reati senza interazione s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Taccheggio 2. Borseggio 3. Furto dauto 4. Furto in appartamento

17 il taccheggio Reati senza interazione il taccheggio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Taccheggio furto di merci nei negozi nasce con grande magazzino filosofia 1. esposizione merci; 2. alimentare desideri 17

18 il taccheggio Reati senza interazione il taccheggio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Taccheggio caratteristiche: diffusione 2. interclassimo 3. No differenze di genere cleptomania

19 il taccheggio Reati senza interazione il taccheggio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Taccheggiatori due profili: 1. boosters 2. snitchers 19

20 il taccheggio Reati senza interazione il taccheggio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Taccheggio problema circoscritto (ma sottodimensionato): In Italia oggi: - coinvolto 2% clienti. Di questi: - solo 2,6% viene denunciato - 5,2% viene denunciato (se stranieri) 20

21 il borseggio Reati senza interazione il borseggio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Che cosè appropriazione bene altrui (es. portafoglio), sottratto con destrezza alla vittima senza che se ne accorga 21 singolo organizzazione abilità richieste

22 il borseggio Reati senza interazione il borseggio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Tecnica cinque fasi (borseggio organizzato): luogo 5. fuga 2. esplorazione tattile 3. distrazione 4. furto

23 il furto dauto Reati senza interazione il furto dauto s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Definizione furto dauto (o altri veicoli) o di oggetti custoditi nellauto. Fattori predisponenti: - larga disponibilità del bene; - furto facile; - a basso rischio 23 occasione favorevole

24 il furto dauto Reati senza interazione il furto dauto s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – In generale i furti dauto si distinguono in: 1. furti con finalità di profitto 2. furti opportunistici

25 il furto dauto Reati senza interazione il furto dauto s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Furti a fini di profitto su mercato illegale si vende: - autovettura; su mercato legale e illegale: - parti autovettura 2.Furti opportunistici no motivazione economica; motivazione strumentale per usi diversi 25

26 il furto in appartamento Reati senza interazione il furto in appartamento s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – F a t t o r i c h e i n f l u e n z a n o decisione di svaligiare appartamento? 26

27 il furto in appartamento Reati senza interazione il furto in appartamento s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Furto appartamento richiede piano (anche quando attuato da non professionisti); richiede capacità di connessione con: 1. informatori; 2. ricettatori; 3. avvocati 27

28 il furto in appartamento Reati senza interazione il furto in appartamento s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Importante minimizzare rischio ambientale 28 deterrenza individuale deterrenza comunitaria Le città blindate

29 autori e vittime Gli attori autori e vittime s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Fattori che predispongono autori e vittime a reati contro proprietà classe sociale 2. età 1. genere

30 1. il genere autori 1. il genere s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Fattore macroscopico Maschi molti di più 30 Italia, anni 90: autori rapine 94% 6%

31 2. leta autori 2. leta s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Parabola reati crescono con adolescenza, picco con maggiore età, decrescono subito dopo c o n d a n n a t i p e r f u r t o : 20enni 31 2 volte di più rispetto a 30enni 7 volte di più rispetto a 40enni

32 2. leta autori 2. leta s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Come si spiega dato 20enni? Teoria del controllo no legami legami 32

33 3. la classe sociale autori 3. la classe sociale s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Relazione diretta tra classe sociale e criminalità; Reati gravi soggetti classi subordinate; Reati meno gravi soggetti classi subordinate + soggetti classi medie 33

34 Fattori influenti Le vittime Fattori influenti s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Fonte primaria Indagini di vittimizzazione In Italia: ISTAT (ogni 5 anni) Indagine sulla sicurezza dei cittadini 34

35 fattori influenti Le vittime fattori influenti s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Anche per vittime influenti fattori: 1. genere; 2.età; 3. classe sociale. 35 GENERE Donne: a rischio reati meno gravi. Uomini: a rischio rapine ETA Senza interazione: a rischio soggetti giovani ETA Con interazione: a rischio soggetti molto giovani e molto anziani CLASSE SOC. A rischio soggetti benestanti, istruiti, occupati

36 Analisi spaziale dei reati s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Analisi spaziale del crimine livelli analisi macro 2. intermedio 3. micro

37 1. livello macro Analisi spaziale dei reati 1. livello macro s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Europa forti differenze tra Paesi - furti appartamento: frequenza elevata Nord Europa; - furti auto: Spagna; - furti arte: Italia 37 opportunità opportunità disponibilità bene opportunità opportunità disponibilità bene

38 1. livello macro Analisi spaziale dei reati 1. livello macro s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Italia primato rapine in banca: - 4 volte Francia; - 10 volte Grecia; - 20 volte Svizzera 38 anomalia Italia

39 1. livello macro Analisi spaziale dei reati 1. livello macro s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Italia distribuzione reati macro-aree 39 Italia 1997: percentuale persone/famiglie vittime dei reati indicati (Barbagli 1998) ?

40 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Reati più numerosi in grandi agglomerati urbani relazione criminalità/urbanizzazione livello intermedio Analisi spaziale dei reati 2. livello intermedio ? 1. controllo 2. opportunità 3. facilità di associarsi

41 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Reati più numerosi nelle grandi città. Es. furto auto: livello intermedio Analisi spaziale dei reati 2. livello intermedio Italia, 1997: percentuale persone/famiglie derubate dellauto (Barbagli,1998) Fattore prossimità a grande città

42 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Reati numerosi nei piccoli centri hinterland metropolitano organizzazione vita quotidiana livello intermedio Analisi spaziale dei reati 2. livello intermedio ?

43 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Aree micro quartiere, piazza, strada, uno specifico autore Distinguere luogo residenza autore/luogo reato trasferimento autore livello micro Analisi spaziale dei reati 3. livello micro

44 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Autori di reati pendolari del lavoro raggio dazione limitato decadimento della distanza (maggiore o minore in base a reato) livello micro Analisi spaziale dei reati 3. livello micro

45 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – livello micro Analisi spaziale dei reati 3. livello micro Distanza da luogo di residenza Frequenza spostamenti

46 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Secondo alcuni importante mappa cognitiva territorio familiarità spinge al reato sicurezza (percepita) livello micro Analisi spaziale dei reati 3. livello micro

47 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Punti caldi settori urbani problematici spiegano differenze crime mapping livello micro Analisi spaziale dei reati 3. livello micro

48 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Crime mapping il caso Bologna numerosi punti caldi centro storico livello micro Analisi spaziale dei reati 3. livello micro 1. ceti borghesi 2. controllo sociale

49 s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a – Mappe prevenzione/repressione per calibrare meglio politiche attive livello micro Analisi spaziale dei reati 3. livello micro


Scaricare ppt "Reati contro il patrimonio s o c i o l o g i a d e l l a d e v i a n z a 2 0 1 1 – 2 0 1 2 1."

Presentazioni simili


Annunci Google