La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Repubblica di Corea CCIAA Novara 3 febbraio 2011 ITCCK1Presentazione: Repubblica di Corea.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Repubblica di Corea CCIAA Novara 3 febbraio 2011 ITCCK1Presentazione: Repubblica di Corea."— Transcript della presentazione:

1 Repubblica di Corea CCIAA Novara 3 febbraio 2011 ITCCK1Presentazione: Repubblica di Corea

2 Panoramica sulla Corea del Sud ITCCK2Presentazione: Repubblica di Corea 15 ° economia mondiale, 4 a economia in Asia 12 ° PIL mondiale per parita dei poteri dacquisto 1° Paese per connessioni internet in banda larga nelle abitazioni (96% delle utenze) 1° Paese nella cantieristica navale 1° produttore di schermi LCD 2° produttore di telefoni cellulari 2° per livello distruzione (dopo Israele) 3° produttore di semiconduttori 5° nel settore delle autovetture 5° nella ricerca tecnologica 5° per entità di riserve in valuta estera

3 Repubblica di Corea ITCCK3Presentazione Repubblica di Corea Superficie: 100,210 Kmq Abitanti: 49 milioni Moneta:Won sudcoreano Urbanizzazione:82% Forma di governo:Repubblica Presidenziale Presidente:Lee Myung Bak Educazione:98% laureati tra anni Capitale:Seoul Area metropolitana Seoul:24,5 milioni abitanti Citta metropolitane:7 (oltre 1 milione abitanti) Formula 1: Gran premio di Corea (24 ottobre 2010) Seoul G20 Summit (11-12 novembre 2010) Seoul capitale mondiale del design 2010 Yeosu: Esposizione Internazionale Expo 2012 Tra gli unici 3 paesi OCSE con PIL positivo nel 2009 Investimenti in Green: $ 900 milioni previsti nel 2011 Investimenti R&S: 3,5% del PIL (target 5% entro il 2012)

4 Quadro Macroeconomico PIL (nominale): $ 986,256 miliardi (2010) Tasso di crescita del PIL: +6,1% (2010) +0.2% (2009) +2.3% (2008) +5.1% (2007) Debito pubblico: 34,2% del PIL (stima 2010) Tasso di disoccupazione: 3,5% (2010) Importazioni coreane dallItalia: $ 1,87 mld, +9% (I sem. 2010), $ 3,51 mld (2009) Esportazioni coreane verso lItalia: $ 1,46 mld, +27,5% (I sem. 2010), $ 2,79 mld (2009) Interscambio Corea/Italia: $ 3,33 mld (I sem. 2010), $ 6,30 mld (2009) ITCCK4Presentazione Repubblica di Corea PIL (Parita Poteri dAcquisto): $ miliardi (2010) Reddito pro capite (Parita Poteri dAcquisto): $ (2010) Inflazione: +2,9% (2010) Consumi: +3,1% (stima 2010) Forza lavoro (2009):

5 Free Trade Agreement (FTA) ITCCK5Presentazione Repubblica di Corea Accordo di Libero Scambio tra Unione Europea e Repubblica di Corea Storia: maggio 2007 inizio negoziazioni 15 ottobre 2009 accordo siglato da UE e Corea 16 settembre 2010 autorizzazione dal Consiglio dellUE 6 ottobre 2010 firma del trattato a Bruxelles 1 luglio 2011 entrata in vigore in via provvisoria Note: Il piu importante accordo di libero scambio firmato dalla UE laccordo diventera definitivo dopo lapprovazione da parte dei parlamenti dei 27 Paesi della UE E il terzo accordo di collaborazione tra UE e Repubblica di Corea (accordi di condivisione informazioni e cooperazione nel 1997 e 2001) Laccordo ha impatto maggiore di quello siglato tra Corea e Stati Uniti Effetti previsti:Export coreano verso l'UE+ 38,4% Export UE verso la Corea del Sud+ 82,6% Bilancia commerciale UE con la Corea del Sud+ 10,1 mld Euro

6 FTA: benefici per lItalia 1.Eliminazione tariffe doganali coreane sui prodotti UE Rimozione tariffe doganali per un valore complessivo di 1.6 miliardi, di cui 850 milioni nel giorno dellentrata in vigore (1 luglio 2011) Interessati soprattutto prodotti agroalimentari, macchinari, prodotti chimici ed industriali 2.Migliore accessibilita del mercato coreano dei servizi operatori televisivi e telefonici satellitari, telecomunicazioni, societa di spedizione marittima, societa finanziarie, avvocati 3.Maggiore apertura del mercato automobilistico coreano Eliminazione della barriera tariffaria coreana (8%) e delle battere non tariffarie 4.Riduzione delle barriere non tariffarie Per prodotti elettronici ed apparecchiature di consumo, farmaci e prodotti medici 5.Protezione della proprieta intellettuale ed origine geografica dei prodotti 6.Rafforzamento regolamentazioni competitive Sanzioni per pratiche di concorrenza sleale, cartelli, fusioni anti-concorrenziali 7.Impegno per uno sviluppo sostenibile Regolamentazioni e monitoraggio condizioni di lavoro ed ambiente ITCCK6Presentazione Repubblica di Corea

7 Agroalimentare ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea7 secondo maggiore incremento % in asia (mercato Asia: $ 4000 mld) forte presenza ristoranti italiani (700 a Seoul) proliferazione Wine Bar diffusione coffee shops e chioschi fenomeno wellbeing e prodotti naturali Corea del Sud: 2009I° semestre 2010 Mercato dei principali prodotti agroalimentari in Corea (olio doliva, pomodori, sughi pronti, caffe, pasta, formaggi, cioccolato) Importazioni dal mondo -10% Importazioni dallItalia +3,6% Quota di mercato italiana: 8% Valore import:$62 mln Importazioni dallItalia +37,1% Forte crescita consumi Definitivo superamento crisi economica Crescente interesse per prodotti italiani

8 Esportazioni italiane H ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea8 Olio doliva Export +19,4% Quota di mercato 15,5% Caffe Export +28,3% Quota di mercato 20,3% Valore$ 5 mln Secondo fornitore dopo gli USA Pasta Export + 2,8% Secondo fornitore dopo la Cina Prodotti caseari Export +16,4% Quota di mercato 2,5% Valore$2,9 mln Settimo fornitore

9 Vino ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea9 Mercato del Vino in Corea: Import dal mondo (I° semestre 2010)- 1,6% graduale ripresa dopo la contrazione dovuta alla crisi economica del 2008 spostamento di focus dai Premium Wine ai Value Wine (miglior rapporto qualita/prezzo) forte ricambio tra le societa di importazione Vino italiano in Corea: Import dallItalia (I° semestre 2010)+9,16% Quota di mercato 17,4% terzo Paese importatore, dopo Francia e Cile piu altra crescita fra i 5 maggiori Paesi esportatori piu alta quota di mercato dalla comparsa in Corea quota in forte aumento (in tre anni da 3,5% a 13,9% a 17,4%) migliore rapporto qualita/prezzo rispetto ai vini francesi

10 FTA su agroalimentare e vino ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea10 ProdottoDazio attualeCon lFTA Olio doliva8%7,2% Caffe tostato8% 0% (gradualmente entro il 2016) Conserve pomodoro8%0% Formaggi e latticini36% 0% (gradualmente entro il 2016) Pasta8%0% Pasticceria e biscotti8%4-4,8% Vegetali e frutti, preparati e conservati con aceto 30%27% Funghi e tartufi, preparati e conservati senza aceto 20%18% Aceti8%4-4,8% Laccordo di libero scambio (FTA) entrera in vigore in data 1 luglio 2011 Vino: Dal 1 luglio 2011 verra completamente eliminato il dazio doganale del 15% Introduzione del certificato di approvazione Approved Exporter: rilasciato dallautorita doganale necessaria dichiarazione di origine delluva (che deve essere prodotta nel Paese di esportazione)

11 Abbigliamento e tessile ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea11 Industria della moda in Corea (2009): Industria della moda in Corea (2009): $ 22,3 mld (+5,5%) 4,1% crescita media ultimi 3 anni Crescita del 20% per le prime 30 societa di abbigliamento recente sviluppo abbigliamento sportivo Importanza settore casual (37% del mercato) crescente attenzione ai consumatori di fascia media marchi importati costituiscono il 51% del mercato Import coreano (I° semestre 2010) $ 1,65 mld (+22,5%) Quota di mercato Italia 5,4% Valore Italia $ 87,9 mln Importazioni di bassa qualita dominate da Cina e Vietnam (67% del mercato) Mercato di fascia medio-alta dominato da Italia (5,4%) e USA (3%)

12 I° semestre 2010 ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea12 Calzature Importazioni dal mondo + 30,9 % Valore totale$ 533,34 mln Importazioni dallItalia +13,3 % Valore Italia$ 44 mln Quota di mercato Italia 8,3 % (3° fornitore dopo Cina e Vietnam) Pelletteria Importazioni dal mondo + 40,6 % Quota di mercato Italia 22,3 % (3° fornitore dopo Cina e Francia)

13 Edilizia in Corea ITCCKPresentazione Repubblica di Corea13 Settore fondamentale per leconomia del paese: rappresenta il 18% del Prodotto Interno Lordo coreano 12,5 mln di abitazioni nel 2009, di cui 53% appartamenti Crisi economica globale:Risposta: Il settore ha risentito della crisi economica globale: calo delle commesse interne aumento abitazioni invendute bolla speculativa sui prezzi Fondo governativo di oltre $ 9 mld p er: Acquistare proprieta di societa in crisi Acquistare terreni e case invendute nuovo record di commesse estere a fine 2009 ($ 47,8 mld, target governativo era di $ 40 mld) costante ripresa del settore nel 2010

14 Seoul ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea14 Clean, attractive and global city Strategia citta di Seoul:Clean, attractive and global city creazione di nuovi spazi (centri commerciali, aree verdi) costruzione di complessi residenziali di alta qualita sviluppo e rinnovamento delle citta satellite Seoul 10,5 mln abitanti Seoul 10,5 mln abitanti Citta satellite 14 mln abitanti Citta satellite 14 mln abitanti Seoul National Capital Area: 24,5 mln abitanti(50% popolazione) Seoul National Capital Area: 24,5 mln abitanti(50% popolazione) Nuove opportunita per il made in Italy: Ripresa economica settore edilizio Attenzione a design e qualita Apprezzamento per prodotti italiani LItalia e il secondo fornitore di arredo dinterni dopo la Cina, ma primo nella fascia medio-alta Seoul 2 a area metropoliana nel mondo

15 Arredamento ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea15 Mobili (I semestre 2010) Importazioni dal mondo + 53,1 % Valore totale$ 727,75 mln Importazioni dallItalia + 48,8 % Valore Italia$ 56,25 mln Quota di mercato Italia 7,7 % 2° fornitore assoluto dopo la Cina Leader tra i Paesi fornitori della fascia di clienti medio-alta grazie a qualita e design raffinato Articoli da regalo (I semestre 2010) Importazioni dal mondo + 40,6 % Quota di mercato Italia 2,2 % 10° fornitore assoluto dopo la Cina Ampi spazi di miglioramento della quota italiana Arredobagno e piastrelle (2009) Mercato coreano sanitari $ 208 mln Mercato retail vale $ 83 mln, di cui 50% Cina Mercato coreano rubinetteria $ 208 mln Mercato coreano piastrelle $ 486 mln Cina leader mercato (quota 85%) Italia da $ 13 mln (2002) a $ 48 mln (2008)

16 Fiere ed eventi rilevanti 8 novembre 2010Presentazione Repubblica di Corea16 Seoul Food - International Food Industry Exhibition Periodo:26-29 aprile 2011 Luogo:Goyang, KINTEX Convention Center Sponsor:KOTRA Descrizione:la piu grande fiera alimentare in Corea, e prevista la partecipazione di circa 40,000 buyers da piu di 40 paesi e 1,000 esibitori divisi in 2,000 stand. Sito web:http://www.seoulfood.or.kr/2011/eng/main/main.asphttp://www.seoulfood.or.kr/2011/eng/main/main.asp Preview in Seoul – Fiera del tessile ed abbigliamento Periodo31 agosto – 3 settembre 2011 Luogo:Seoul, COEX Convention Center Sponsor:KOFOTI Descrizione:La piu grande esposizione de lsettore tessile ed abbigliamento in Corea del Sud, offre opportunita di marketing e di incontro con i buyers del settore. Nel 2011 si prevede la partecipazione di 230 espositori e 11,500 visitatori. Sito web:

17 Fiere ed eventi rilevanti ITCCKPresentazione: Repubblica di Corea17 9 th Seoul International Wines and Spirits Expo Periodo:19-21 maggio 2011 Luogo:Seoul, COEX Convention Center Obiettivo:Far conoscere i prodotti nazionali ed internazionali a visitatori e buyers coreani. Si prevedono circa 200 aziende provenienti da 20 paesi, e la presenza di 25,000 persone tra visitatori e buyers Sito web: Yeosu Expo 2012 – Esposizione Internazionale Periodo:12 maggio-12agosto 2012 Luogo:Yeosu Tema:The living ocean and coast: Diversity of resources and sustainable activities. Tema che sottolinea limportanza di preservare la biodiversita e leterogeneita di specie e culturale propria di ogni paese. 75 paesi partecipanti, di cui 17 dallEuropa Sito web:

18 Contatti ITCCK18Presentazione Repubblica di Corea Tel: Fax: Sito web:www.itcck.orgwww.itcck.org Segretario generale: segreteria: Skype:itcck_skype Facebook:Italian Chamber of Commerce in Korea (ITCCK)Italian Chamber of Commerce in Korea (ITCCK)

19 8 novembre Presentazione Repubblica di Corea Grazie!


Scaricare ppt "Repubblica di Corea CCIAA Novara 3 febbraio 2011 ITCCK1Presentazione: Repubblica di Corea."

Presentazioni simili


Annunci Google