La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Via Liszt, 21 - 00144 Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari NUOVE FRONTIERE COMMERCIALI PER LAGRICOLTURA ITALIANA DI QUALITA ACCORDI, MERCATI,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Via Liszt, 21 - 00144 Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari NUOVE FRONTIERE COMMERCIALI PER LAGRICOLTURA ITALIANA DI QUALITA ACCORDI, MERCATI,"— Transcript della presentazione:

1 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari NUOVE FRONTIERE COMMERCIALI PER LAGRICOLTURA ITALIANA DI QUALITA ACCORDI, MERCATI, PRODUZIONI Le nuove strategie europee per linternazionalizzazione dellagroalimentare Il versante nazionale Dr. Roberto Lovato Dirigente Area Agroalimentare dellIstituto per il Commercio Estero

2 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari MARCHIO NAZIONALE DI ESPORTAZIONE - INE Legge 13 giugno 1927, n Regio Decreto 26 ottobre 1933, n Estensione ai vini del Marchio

3 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari Export agroalimentare Italia/Mondo Dati 2005 – Principali Paesi

4 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari IL SETTORE AGROALIMENTARE IN CIFRE Fatturato ( mln) Export ( mln) Quota export su fatturato 16,2% 16,1% 16,5% Ultimi dati disponibili Numero addetti Numero aziende produttrici Numero aziende esportatrici 3.300

5 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari Export agroalimentare Italia/Mondo Dati 2005 – Principali Prodotti

6 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari LINEE DIRETTRICI PER LAZIONE PROMOZIONALE 2007 Mantenere alta limmagine del Made in Italy

7 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari LINEE DIRETTRICI PER LAZIONE PROMOZIONALE 2007 Recuperare spazi di mercato nei Paesi dove la nostra quota è inferiore alla media mondiale e aprirne di nuovi in Paesi dove non siamo presenti

8 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari LINEE DIRETTRICI PER LAZIONE PROMOZIONALE 2007 Incentivare linternazionalizzazione dei settori non basati sulla concorrenza di prezzo

9 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari LINEE DIRETTRICI PER LAZIONE PROMOZIONALE 2007 Continuare la difesa strenua dei nostri prodotti, marchi e brevetti combattendo la contraffazione sul piano regolamentare e sui mercati in cui essa si manifesta

10 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari CRITICITA Scarso orientamento allexport Produttività del settore in declino Crescita del costo del lavoro Perdita di competitività

11 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari CRITICITA Frammentazione della base produttiva e della struttura proprietaria di controllo Scarsa attività di ricerca ed innovazione Servizi di valorizzazione carenti Strutture finanziaria e distributiva inadeguate (da: Rapporto ISMEA/Federalimentare – Roma, 27 settembre 2006)

12 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari ECCELLENZA Nei prossimi anni le aziende italiane coglieranno lopportunità strategica legata al valore della mix- ability della Marca Italia, vale a dire di operare in modo trasversale, tramite ibridazioni e contaminazioni fra brand appartenenti ad aree merceologiche differenti e scarsamente interagenti sotto il profilo competitivo. Questa strategia imprenditoriale costituirà un tassello di rilievo per il metamercato della Marca Italia Da qui al 2010 andrà decisamente bene il settore alimentare, soprattutto per alcuni prodotti come il vino, la pasta ed i formaggi

13 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari ECCELLENZA In particolare, da qui al 2010 si verificheranno convergenze soprattutto tra: lenogastronomia e la salute/benessere; lecologia/natura e la salute; larte, lo spettacolo, le industrie culturali e il turismo; la moda, il design, e larredamento; le telecomunicazioni e i contenuti editoriali

14 Via Liszt, Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari ECCELLENZA Nei prossimi quattro anni, inoltre, ci troveremo in una fase storica in cui lo stretto legame di un prodotto con il suo luogo di origine e con le condizioni sociali in cui nasce rappresenterà un elemento qualificante. Il vantaggio competitivo italiano deriverà proprio dal mix tra prodotti tangibili e valori intangibili. (da: 2010: IL VOLTO DELLITALIA – Comitato Leonardo – Roma, 4 ottobre 2006) –


Scaricare ppt "Via Liszt, 21 - 00144 Roma EurI.C.E. - Area Prodotti Agroalimentari NUOVE FRONTIERE COMMERCIALI PER LAGRICOLTURA ITALIANA DI QUALITA ACCORDI, MERCATI,"

Presentazioni simili


Annunci Google