La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ADDIO AMORE MIO Amare te è come stare seduti davanti a un caminetto acceso, in un giorno dinverno e portarsi alle labbra una piccola, fragile tazzina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ADDIO AMORE MIO Amare te è come stare seduti davanti a un caminetto acceso, in un giorno dinverno e portarsi alle labbra una piccola, fragile tazzina."— Transcript della presentazione:

1

2 ADDIO AMORE MIO Amare te è come stare seduti davanti a un caminetto acceso, in un giorno dinverno e portarsi alle labbra una piccola, fragile tazzina di caffè... ADDIO AMORE MIO Amare te è come stare seduti davanti a un caminetto acceso, in un giorno dinverno e portarsi alle labbra una piccola, fragile tazzina di caffè...

3 Poi, assaporare il bollente liquido e trovare sul fondo, tra zucchero e ceramica, una minuscola figura, metà donna e metà fiore, che con le mani giunte sorride e saluta al modo orientale.

4 Amare te è come passeggiare sotto una pioggia fitta e petulante, e avere comunque il sole nello sguardo. Amare te è come bere un bicchiere di vino liquoroso in una notte di vento furioso, con la testa posata su un cuscino di nostalgie.

5 Amare te è vestirsi di granito e miele, per andare sicuro incontro alla gente. Allora, amore caro amore lontano, dimmi come stai e fammi sapere se un poco dei tuoi pensieri ancora mi dai. O se al sorger del giorno scordato ben hai tutto il mio bene... Amare te è vestirsi di granito e miele, per andare sicuro incontro alla gente. Allora, amore caro amore lontano, dimmi come stai e fammi sapere se un poco dei tuoi pensieri ancora mi dai. O se al sorger del giorno scordato ben hai tutto il mio bene...

6 Il tuo passo si è allontanato dalla mia ombra, e io non voglio chiederti di fermarti, di restare, perché non lho fatto mai. Però, se te ne vai in chi o in che cosa dovrei più credere, non so. Il tuo passo si è allontanato dalla mia ombra, e io non voglio chiederti di fermarti, di restare, perché non lho fatto mai. Però, se te ne vai in chi o in che cosa dovrei più credere, non so. Il tuo passo si è allontanato dalla mia ombra, e io non voglio chiederti di fermarti, di restare, perché non lho fatto mai. Però, se te ne vai in chi o in che cosa dovrei più credere, non so.

7 Tutto sarebbe inutile e mi perderesti, ti perderei. Amore caro amore vano, non lasciarmi o sarò come un segno di punteggiatura privo della sua frase scritta. Tienimi vicino, parlami piano e quando puoi ricorda chi sono... Addio amore mio. Tutto sarebbe inutile e mi perderesti, ti perderei. Amore caro amore vano, non lasciarmi o sarò come un segno di punteggiatura privo della sua frase scritta. Tienimi vicino, parlami piano e quando puoi ricorda chi sono... Addio amore mio.

8 Copyright per il testo Antynea Rutigliano Copyright per il testo Antynea Rutigliano


Scaricare ppt "ADDIO AMORE MIO Amare te è come stare seduti davanti a un caminetto acceso, in un giorno dinverno e portarsi alle labbra una piccola, fragile tazzina."

Presentazioni simili


Annunci Google