La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI TECNICI COSTRUZIONE, AMBIENTE E TERRITORIO ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI «Amos Bernini» ROVIGO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI TECNICI COSTRUZIONE, AMBIENTE E TERRITORIO ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI «Amos Bernini» ROVIGO."— Transcript della presentazione:

1 NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI TECNICI COSTRUZIONE, AMBIENTE E TERRITORIO ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI «Amos Bernini» ROVIGO

2 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO PROFILO Il Diplomato ha competenze nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni; nellimpiego degli strumenti per il rilievo, nelluso dei mezzi informatici per la rappresentazione grafica; nel calcolo e nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e pubblici esistenti nel territorio; nellutilizzo ottimale delle risorse ambientali;

3 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Possiede competenze grafiche e progettuali in campo edilizio, nellorganizzazione del cantiere, nella gestione degli impianti e nel rilievo topografico; Ha competenze nella stima di terreni, di fabbricati e delle altre componenti del territorio, nonché dei diritti reali che li riguardano, comprese le operazioni catastali; Ha competenze relative allamministrazione di immobili.

4 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Il Diplomato è in grado di: Collaborare, nei contesti produttivi dinteresse, nella progettazione, valutazione e realizzazione di organismi complessi, operare in autonomia nei casi di modesta entità; Intervenire autonomamente nella gestione, nella manutenzione e nellesercizio di organismi edilizi e nellorganizzazione di cantieri mobili, relativamente ai fabbricati;

5 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Prevedere, nellambito delledilizia ecocompatibile, le soluzioni opportune per il risparmio energetico, nel rispetto delle normative sulla tutela dellambiente e redigere la valutazione di impatto ambientale; Pianificare ed organizzare le misure opportune in materia di salvaguardia della salute e sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro; Collaborare nella pianificazione delle attività aziendali, relazionare e documentare le attività svolte.

6 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO A partire dal terzo anno di corso, si potranno seguire due percorsi: 1.Corso base Costruzioni, Ambiente e Territorio; 2. Articolazione Tecnologie del legno* *Articolazione approvata a giugno 2012 dal Collegio docenti e ad ottobre 2012 dalla Provincia di Rovigo. In attesa di approvazione della Regione Veneto.

7 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO (CAT) DISCIPLINA IIIIIIIVV Lingua e letteratura italiana Storia Lingua inglese Matematica Diritto ed economia 22 Scienze della terra e Biologia 22 Fisica 33 Chimica 33 Rappresentazione grafica 33 Tecnologie informatiche 3 Scienze e tecnologie applicate 3 Progettazione, Costruzioni ed Impianti 767 Geopedologia, Economia ed Estimo 344 Topografia 444 Gestione del cantiere e sicurezza 222 Scienze motorie e sportive Insegnamento religione cattolica ore settimanali 32

8 Opzione Tecnologie del legno DISCIPLINA IIIIIIIVV Lingua e letteratura italiana Storia Lingua inglese Matematica Diritto ed economia 22 Scienze della terra e Biologia 22 Fisica 33 Chimica 33 Rappresentazione grafica 33 Tecnologie informatiche 3 Scienze e tecnologie applicate 3 Tecnologie del legno 445 Progettazione, Costruzioni e Impianti 434 Geopedologia, Economia ed Estimo 333 Topografia 343 Gestione del cantiere e sicurezza 222 Scienze motorie e sportive Insegnamento religione cattolica ore settimanali 32

9 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Corso CAT Lindirizzo CAT integra competenze nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, nellimpiego degli strumenti per il rilievo, nelluso degli strumenti informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo, nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e pubblici e nellutilizzo ottimale delle risorse ambientali. Approfondisce competenze grafiche e progettuali in campo edilizio, nellorganizzazione del cantiere, nella gestione degli impianti e nel rilievo topografico. Il corso è orientato alla formazione della figura professionale del geometra: liscrizione al relativo Collegio provinciale è subordinata ad un preventivo corso di perfezionamento di almeno due anni presso un istituto tecnico di formazione superiore (ITS) o una laurea triennale presso un istituto universitario (in passato era necessario un biennio di praticantato).

10 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Opzione «Tecnologie del legno» Nellopzione Tecnologie del legno nelle costruzioni il Diplomato ha competenze: -nel campo dei materiali utilizzati nelle costruzioni in pietra, legno e con tecniche di bioarchitettura; -nelluso delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie del legno impiegati nelle realizzazioni di carpenteria in legno; -nellimpiego degli strumenti di rilievo; -nellimpiego dei principali software per la progettazione esecutiva; -nella stima di terreni, fabbricati, aree boscate e delle altre componenti del territorio e allo svolgimento di operazioni catastali.

11 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO A CONCLUSIONE DEL PERCORSO QUINQUENNALE IL DIPLOMATO NELLINDIRIZZO COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO CONSEGUE I RISULTATI DI APPRENDIMENTO …..DI SEGUITO SPECIFICATI IN TERMINI DI COMPETENZE Selezionare i materiali da costruzione in rapporto al loro impiego e alle modalità di lavorazione; Rilevare il territorio, le aree libere e i manufatti, scegliendo le metodologie e le strumentazioni più adeguate, ed elaborare i dati ottenuti; Utilizzare gli strumenti idonei per la restituzione grafica di progetti e rilievi;

12 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Applicare le metodologie della progettazione, valutazione e realizzazione di costruzioni e manufatti di modesta entità, in zone non sismiche, intervenendo anche nelle problematiche connesse al risparmio energetico nelledilizia; Tutelare, salvaguardare e valorizzare le risorse del territorio e dellambiente; Compiere operazioni di estimo in ambito privato e pubblico, limitatamente alledilizia e al territorio; Gestire la manutenzione ordinaria e lesercizio di organismi edilizi;

13 COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO Organizzare e condurre i cantieri mobili nel rispetto delle normative sulla sicurezza. LE COMPETENZE RIFERITE ALLE ARTICOLAZIONI SONO SVILUPPATE DIFFERENTEMENTE ED OPPORTUNAMENTE INTEGRATE IN COERENZA CON LA PECULIARITÀ DEL PERCORSO DI RIFERIMENTO.


Scaricare ppt "NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI TECNICI COSTRUZIONE, AMBIENTE E TERRITORIO ISTITUTO TECNICO PER GEOMETRI «Amos Bernini» ROVIGO."

Presentazioni simili


Annunci Google