La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

È stimato che oggi sulla terra sono presenti da 10*10 6 a 100*10 6 specie viventi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "È stimato che oggi sulla terra sono presenti da 10*10 6 a 100*10 6 specie viventi."— Transcript della presentazione:

1 È stimato che oggi sulla terra sono presenti da 10*10 6 a 100*10 6 specie viventi

2 Enorme diversità di forme Costanza di struttura interna

3 La cellula è lunità fondamentale di tutti gli organismi viventi Tutti gli organismi viventi sono formati da cellule Non esiste alcuna forma di vita se non a livello cellulare

4

5 Tutte le cellule sono costituite fondamentalmente da 4 classi di macromolecole Le macromolecole derivano dalla condensazione delle biomolecole di base I costituenti della cellula

6

7 H 2 O – CO 2 - NH 3 – CH 4 Aminoacidi, Nucleotidi, Acidi grassi e Glicerolo, Monosaccaridi Proteine, Acidi nucleici, Lipidi, Polisaccaridi

8

9

10 Aggregati Macromolecolari Ribosomi – Sistemi multienzimatici – Membrane cellulari

11

12 Cellula Procariotica Cellula Eucariotica

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22 Caratteristiche degli organismi viventi Utilizzo dellenergia proveniente dallambiente Scambio di materia con lambiente Costruzione delle proprie strutture Ereditarietà

23 Membrane Sintesi ed idrolisi dellATP DNA RNA PROTEINE

24 Rappresentazione schematica delle circa 500 reazioni metaboliche di una tipica cellula Degradazione del cibo e conservazione dellenergia con produzione di ATP Costruzione delle proprie strutture e lavoro cellulare utilizzando lenergia immagazzinata nellATP

25

26 Evoluzione

27 Selezione naturale Nuovi modi di sfruttare efficacemente lambiente Competizione con le altre specie Riprodursi con successo Variabilità genetica Diversità

28 La variabilità genetica causa la formazione di nuove specie I meccanismi fondamentali che provocano variabilità genetica sono: Le mutazioni La riproduzione sessuale

29 Le mutazioni sono variazioni della sequenza nucleotidica del DNA. Possono essere causate da: errori durante la duplicazione del DNA esposizione delle cellule ad agenti fisici o chimici (agenti mutageni)

30 Effetti delle mutazioni Alterazione della funzione di una proteina Nessun effetto sulla proteina Un miglioramento della funzione

31 A1 A A Alterazione della funzione di una proteina A1

32 A A Nessun effetto sulla proteina

33 A A1 A Un miglioramento della funzione

34 A – B A1 – B1 A2 – B2 A1 soluzione ottimale A2 soluzione indifferente peggiore di A1 B1 soluzione letale B2 soluzione indifferente Il caso e la necessità Cicli ripetuti di errori e proveEvoluzione

35 Alcune parti del genoma cambiano più facilmente di altre nel corso dellevoluzione Altre, invece, sono altamente conservate e corrispondono a regioni funzionalmente importanti di geni che codificano per proteine o per RNA essenziali

36 Rimangono perfettamente riconoscibili in tutte le specie viventi e sono quelli che dobbiamo utilizzare se vogliamo ricercare relazioni di parentela tra i diversi organismi

37 PROTEIN SEQUENCES ALIGNMENT

38 RNA ribosomiale

39 Organismi pluricellulari

40 E stimato che nel corpo umano sono presenti circa cellule che costituiscono i differenti tessuti, organi e apparati

41

42

43

44 Tutte le cellule di un organismo hanno lo stesso genoma (originano tutte dallo zigote). Le differenze tra i diversi tipi cellulari dipendono dalle diverse proteine che li costituiscono dallespressione selettiva di specifici sets di geni.

45

46 La struttura primaria delle proteine Destinazione delle proteine allinterno della cellula Presenza o assenza della proteina in un determinato tipo cellulare o in un determinato momento della vita cellulare La struttura primaria di RNA non tradotti Il Genoma cellulare specifica inoltre:

47

48

49 Proteine essenziali Geni housekeeping Proteine cellulo-specificheGeni la cui espressione è regolata

50 Meccanismi di Regolazione dellespressione genica Fase Nucleare Scelta del gene che deve essere espresso Maturazione dellRNA Trasferimento Nucleo Citoplasma Fase Citoplasmatica Sintesi delle catene polipeptidiche Modificazioni post-traduzionali Trasferimento delle proteine nelle sedi di competenza

51

52

53 Complessità delle reti proteiche intracellulari 31 gruppi funzionali proteine

54 Mappa delle principali vie di segnalazione importanti per il cancro in cellule umane. Indica le posizioni cellulari di alcune proteine modificate da mutazioni e coinvolte nella patogenesi di tumori.

55


Scaricare ppt "È stimato che oggi sulla terra sono presenti da 10*10 6 a 100*10 6 specie viventi."

Presentazioni simili


Annunci Google