La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ITALMEDIA CONSULTING Le condizioni di accesso ai contenuti fattore critico per laffermazione del mercato della convergenza Augusto Preta – Italmedia Consulting.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ITALMEDIA CONSULTING Le condizioni di accesso ai contenuti fattore critico per laffermazione del mercato della convergenza Augusto Preta – Italmedia Consulting."— Transcript della presentazione:

1 ITALMEDIA CONSULTING Le condizioni di accesso ai contenuti fattore critico per laffermazione del mercato della convergenza Augusto Preta – Italmedia Consulting Convegno AGCOM - IIC Armonizzazione delle regole nella convergenza dei mercati Roma, 29 ottobre 2002

2 ITALMEDIA CONSULTING Fuori campo applicazione del nuovo Quadro comunitarioFuori campo applicazione del nuovo Quadro comunitario Necessità di una maggiore attenzione agli aspetti anti-trust, non solo sul versante della distribuzione (mercato a valle), ma soprattutto su quello della acquisizione dei contenuti (mercato a monte)Necessità di una maggiore attenzione agli aspetti anti-trust, non solo sul versante della distribuzione (mercato a valle), ma soprattutto su quello della acquisizione dei contenuti (mercato a monte) Caratteristiche e limiti dellapproccio regolamentare in materia di contenuti

3 ITALMEDIA CONSULTING ANALISI DEL MERCATO A VALLE

4 ITALMEDIA CONSULTING Il mercato dei contenuti Struttura originaria Prodotti a utilità ripetutaProdotti a utilità immediata Film Film Eventi (diretta)Eventi (diretta) Programmi di flusso (generi TV)Programmi di flusso (generi TV) Prodotto specifico televisivo Prodotto audiovisivo

5 ITALMEDIA CONSULTING Evoluzione del mercato dei contenuti The Multichannel Environment Film AltriAltri Premium EventiProgrammi TV BlockbusterBlockbuster CalcioCalcio AltriAltri MainstreamMainstream TematiciTematici BasicFree-to-Air Pay-TV

6 ITALMEDIA CONSULTING Il mercato dei contenuti premium

7 ITALMEDIA CONSULTING A determinate condizioni di mercato il calcio (campionato nazionale) è lunico vero driver della pay-TV Soccer is King

8 ITALMEDIA CONSULTING Esclusività come unico vantaggio competitivo rispetto al broadcaster FTA Viewing Home Broadcaster FTA UK Organisation New Entrant Broadcasters Premium Content Pay-TV Operator Esclusività come barriera allingresso del new entrant Esclusività come vettore della pay-TV

9 ITALMEDIA CONSULTING Ingresso dellinterattivitàIngresso dellinterattività –TV centrica (enhanced TV) –T-commerce (applicazioni e-business) Sviluppo di format concepiti per una diffusione multi-piattaformaSviluppo di format concepiti per una diffusione multi-piattaforma –Factual programs (Big Brother, Operazione Trionfo, ecc..) Sviluppo e integrazione dei contenuti su piattaforme alternativeSviluppo e integrazione dei contenuti su piattaforme alternative –Game-consolle, piattaforme 3G, ecc.. Evoluzione del mercato dei contenuti The Digital Environment

10 ITALMEDIA CONSULTING ISP for e-business applications Viewing Home Broadcaster FTA UK Organisation New entrant (Broadband) Broadcasters Premium Content TV Enhanced TV E-Business Broadcasters Enhanced TV Content Broadcasters Multiplatf. Content Viewing Home Pay-TV Operator Lofferta di nuovi servizi nel digitale

11 ITALMEDIA CONSULTING La centralità del premium content come volano per laffermazione dei servizi a pagamento pone i nuovi entranti in una posizione di sostanziale debolezza rispetto allincumbent pay-TV Prime conclusioni Questa posizione è ancor più rafforzata in ambiente multipiattaforma, data la dipendenza anche dei nuovi servizi della convergenza dallaccesso ai contenuti premium. Non solo la durata, ma il mantenimento stesso dellesclusività rischia dimpedire il decollo dellintero mercato

12 ITALMEDIA CONSULTING Limitare lambito dellanalisi alla sola distribuzione rischia però di favorire una lettura distorta delle reali dinamiche di mercato Limiti dellapproccio

13 ITALMEDIA CONSULTING La crisi della pay-TV 13 Germania La pay-TV Premiere World fattore chiave nel fallimento Kirch Impossibilità di far fronte ai contratti con le majors Spagna Chiusura di Quiero TV, prevista fusione CSD - Via Digital Vedi Italia Regno Unito Chiusura di ITV Digital Impossibilità di far fronte agli impegni assunti nel contratto con la First Division Italia Acquisizione di Tele+ da parte di Newscorp e creazione di una piattaforma unica Insostenibilità di 2 piattaforme pay-tv sul mercato nazionale

14 ITALMEDIA CONSULTING 14 La ripartizione dei costi dei contenuti Fonte: elaborazioni Italmedia Consulting

15 ITALMEDIA CONSULTING Lincremento dei costi del calcio - Bundesliga tedesca (1996) Campionato francese (1997) Serie A & B italiana (1997) Premier League (UK) (2000) Serie A & B italiana (1999) Liga (Spagna) (1999) Premier League (UK) (1997) Fonte: Italmedia Consulting Costo medio annuo: +30%

16 ITALMEDIA CONSULTING Costi di acquisizione dei contenuti Quota su totale ricavi Fonte: elaborazione Italmedia Consulting

17 ITALMEDIA CONSULTING Andamento e prospettive della pay-TV Crescita sostenuta e incontrollata del costo dei contenuti premiumCrescita sostenuta e incontrollata del costo dei contenuti premium Insostenibilità del business in situazione di competizione tra piattaforme a pagamentoInsostenibilità del business in situazione di competizione tra piattaforme a pagamento Consolidamento del settoreConsolidamento del settore

18 ITALMEDIA CONSULTING Anche in ambiente digitale il broadcaster FTA può vantare una situazione di vantaggio derivante dal mantenimento di una posizione dominante nel mercato di riferimento (mainstream content), dal controllo sui costi di programmazione e dalla non dipendenza da un unico contenuto Principali conclusioni - 1 Leventuale contrazione del mercato è dipendente nel breve-medio periodo da cause congiunturali esterne (andamento generale delleconomia che incide sul livello degli investimenti pubblicitari) e in una prospettiva più ampia da una revisione del time budget dedicato allintrattenimento (contrazione dellascolto in corrispondenza dellincremento nelluso degli altri media digitali)

19 ITALMEDIA CONSULTING In questo contesto loperatore pay-TV ha tentato finora di estendere al proprio ambito (distribuzione di contenuti premium) quelle barriere allentrata già applicate sul mercato dellacquisizione dei diritti da parte del content provider a tutti gli acquirenti di contenuti premium Principali conclusioni - 2 E il premium content provider che di fatto può trarre vantaggio dalla sua posizione monopolista definendo il prezzo, e, approfittando dellaccresciuta competizione in ambiente digitale, per incrementare le proprie entrate e ridurre la forza contrattuale dei vari competitor sul mercato dellaccesso allutente

20 ITALMEDIA CONSULTING Le strategie del premium content provider Massimizzazione delle entrate Output deals (film)Output deals (film) Aumento sistematico dei prezzi alla scadenza dei contrattiAumento sistematico dei prezzi alla scadenza dei contratti Minimo garantito + revenue sharingMinimo garantito + revenue sharing Ingresso diretto nella distribuzioneIngresso diretto nella distribuzione Acquisizione di posizione di vantaggio negoziale Windows System - parcellizzazione delle finestre distributive attraverso vendita separata per tecnologia utilizzataWindows System - parcellizzazione delle finestre distributive attraverso vendita separata per tecnologia utilizzata Riduzione delle esclusiveRiduzione delle esclusive

21 ITALMEDIA CONSULTING Sebbene lattuale andamento del mercato pay- TV sembra favorire una riduzione dei costi di acquisizione dei contenuti premium, non vi sono segnali univoci che questo stia accadendo Prospettive di mercato In ogni caso, anche se ciò avverrà, non vi sono elementi che possano far ritenere questa tendenza favorevole allapertura del mercato, dal momento che essa dipenderebbe in questa fase esclusivamente da una riduzione del numero degli acquirenti

22 ITALMEDIA CONSULTING In definitiva se non si interviene con regole simmetriche sul mercato dellaccesso e della distribuzione dei contenuti si rischia di definire misure distorsive della concorrenza e del mercato, favorendo di fatto: –il mantenimento degli assetti attuali –la riduzione delle opportunità dingresso dei nuovi operatori –il ritardo nellaffermazione del mercato della convergenza Conclusioni finali


Scaricare ppt "ITALMEDIA CONSULTING Le condizioni di accesso ai contenuti fattore critico per laffermazione del mercato della convergenza Augusto Preta – Italmedia Consulting."

Presentazioni simili


Annunci Google