La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori COSPES CENTRO PSICOPEDAGOGICO E DI ORIENTAMENTO SCOLASTICO E PROFESSIONALE Centro Salesiano 20020 Arese (MI) Telefono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori COSPES CENTRO PSICOPEDAGOGICO E DI ORIENTAMENTO SCOLASTICO E PROFESSIONALE Centro Salesiano 20020 Arese (MI) Telefono."— Transcript della presentazione:

1 don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori COSPES CENTRO PSICOPEDAGOGICO E DI ORIENTAMENTO SCOLASTICO E PROFESSIONALE Centro Salesiano Arese (MI) Telefono

2 COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori LA SCELTA CONSAPEVOLE OBIETTIVI E ORGANIZZAZIONE DEL PROGETTO PER LE CLASSI TERZE BREVI ACCENNI ALLA RIFORMA SCOLASTICA

3 3 compito sempre più difficile e problematico per i preadolescenti e gli adolescenti COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori Progettualità presente come spinta interiore, ma… Futuro incerto e carico di rischi Difficile scegliere anche per i percorsi scolastici non ancora dichiarati

4 4 Scelta casuale Scelta compiacente Scelta consapevole Stili decisionali dei preadolescenti INDAGINE IARD-COSPES COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

5 ORIENTAMENTO 5 La situazione difficile in cui si trovano i giovani che devono fare delle scelte di vita dimostra la necessità e lineliminabilità dell come EDUCAZIONE ALLA SCELTA COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

6 6 RUOLO DEL GENITORE ?!? OSSERVATORE PARTECIPANTE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

7 7 NO STILE AUTORITARIO Scelgo io NO STILE PERMISSIVISTA Fai quel che vuoi O.K. - STILE AUTOREVOLE Ti aiuto a scegliere Ascolto le tue proposte Ti fornisco del materiale esperienziale Sono disponibile a confrontarmi con te COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

8 8 CRITERI DI SCELTA FONDAMENTALIACCESSORI INTERESSI ATTITUDINI CAPACITÀ MOTIVAZIONI PERSONALITÀ amicizie indicazioni genitori tradizione familiare n. ore per materia per esclusione vicinanza futuro lavorativo indicazione insegnanti prestigio ambiente CONOSCENZA DI SE STESSI ASPIRAZIONI

9 9 1. INTERESSI 2. ATTITUDINI 3. CAPACITA 3. CAPACITA 4. MOTIVAZIONI 5. PERSONALITA 5. PERSONALITA 6. ASPIRAZIONI 7. INFORMAZIONI scuole superiori 7. INFORMAZIONI scuole superiori 8. PERCORSI dopo la scuola secondaria COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

10 10 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria 1. INTERESSI Le materie e le attività scolastiche ed extrascolastiche che piacciono di più, che si fanno più volentieri e per le quali si prova una particolare attrazione VARIABILI DA OSSERVARE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

11 11 INTERESSI Quali materie mi piacciono di più? Quali argomenti e attività mi piacciono di più? Quali sono i miei hobbies? Quali letture preferisco? occorre domandarsi … COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

12 12 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria 2. ATTITUDINI Capacità di svolgere una determinata attività con efficienza maggiore rispetto a quella raggiunta in media dalle altre persone oppure, lessere portati per una determinata attività o materia di studio. VARIABILI DA OSSERVARE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

13 13 ATTITUDINI In quali materie o attività scolastiche ottengo i risultati migliori? Quali argomenti apprendo con maggiore facilità? In quali attività extrascolastiche sono più portato? occorre domandarsi … COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

14 14 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria 3. CAPACITÀ Per valutare meglio le capacità è indispensabile il confronto tra gli adulti che vivono con il ragazzo: GENITORI-INSEGNANTI-EDUCATORI RENDIMENTO E il risultato di unattività e dipende da molte variabili sia emotive che situazionali RISORSE Sono il bagaglio che una persona possiede al di là di quanto riesce a manifestare Solitamente le risorse sono molto superiori al rendimento VARIABILI DA OSSERVARE Lidoneità del ragazzo a svolgere un compito COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

15 15 CAPACITÀ Come vado a scuola? Mi piace studiare? Come organizzo il mio studio a casa? Come accolgo le proposte scolastiche? Verifico le mie capacità in campi diversi? occorre domandarsi … COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

16 16 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria 4. MOTIVAZIONI Sono la molla, il motivo che determina il comportamento e le azioni stabilendone il grado di attività, di intensità e di continuità nel tempo. il PERCHÉ È importante chiedere al ragazzo il PERCHÉ vuole fare una determinata scuola e chiedergli se ha attinto le informazioni necessarie della scuola che ha intenzione di scegliere e delle altre che ha intenzione di scartare. VARIABILI DA OSSERVARE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

17 17 MOTIVAZIONI Quali perché mi spingono verso una determinata scelta? Quali attese ho rispetto alla scuola superiore? Cosa mi aspetto di trovare? A che cosa mi servirà studiare? occorre domandarsi … COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

18 18 5. PERSONALITÀ Linsieme delle caratteristiche e modalità di comportamento di un individuo che lo rendono unico ed irripetibile. È importante valutare i tratti più significativi in rapporto alla scelta. 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria VARIABILI DA OSSERVARE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

19 19 PERSONALITÀ Quali sono le doti che penso di avere? Comè il mio carattere? Su quali caratteristiche posso contare? In quali aspetti devo stare attento? occorre domandarsi … COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

20 20 6. ASPIRAZIONI La meta che si vuole raggiungere, ciò che si vorrebbe realizzare o che si vorrebbe diventare. 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria VARIABILI DA OSSERVARE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

21 21 ASPIRAZIONI occorre domandarsi … Dove si vede il ragazzo dopo la scuola superiore? In che contesto lavorativo si immagina? Si proietta oltre il ciclo scolastico immediato? COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

22 22 Siti WEB delle Province: – ITER – Settore Istruzione Informagiovani Saronno (www.informagiovanisaronno.it) … CONFRONTO COSTANTE CON GLI INSEGNANTI 7. INFORMAZIONI 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria VARIABILI DA OSSERVARE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

23 23 EFFETTUARE UNA SCELTA REALISTICA E CONSAPEVOLE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ADATTA AL SINGOLO RAGAZZO GENITORI Fonte di informazione, guida, aiuto, consiglio e incoraggiamento CONOSCENZA DI SE STESSI INSEGNANTI Aspetto scolastico, rendimento, prestazioni e risorse PSICOLOGO Fornisce informazioni più specifiche su risorse e stili di approccio alla realtà in sinergia con gen./ins COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

24 24 Presentazione ai GENITORI Somministrazione collettiva di strumenti oggettivi (non su base nozionistica) per evidenziare le risorse e le potenzialità e prove grafiche indicative della personalità TEMPO: mattina di scuola organizzazione lavoro gestione della nuova situazione COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

25 25 PROVE Analisi delle PROVE somministrate GENITORI Questionario compilato dai GENITORI INSEGNANTI Confronto con INSEGNANTI Profilo personalecolloquio Profilo personale e colloquio con genitori e ragazzo COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

26 26 Studio Associato COSPES Sede di ARESE PROFILO PER LORIENTAMENTO Pagina 1 di 1 Cognome e nome Cognome e nome Età Scuola Scuola Classe 1. Interessi espressi dal soggetto: 1. Interessi espressi dal soggetto: INTERESSI DICHIARATI DAL RAGAZZO INTERESSI DICHIARATI DAL RAGAZZO - aree significative: INTERESSI INTERIORIZZATI 2. Capacità: RISORSE E POTENZIALITÀ e alcune note di personalità 3. Consiglio di orientamento: Verso un autoorientamento 3. Consiglio di orientamento: Verso un autoorientamento Arese: Orientatore COSPES CENTRO PSICOPEDAGOGICO E DI ORIENTAMENTO SCOLASTICO E PROFESSIONALE Centro Salesiano – Arese (MI) – Telefono 02/ – Telefax 02/ COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

27 27 8. IPOTESI DI PERCORSI DOPO LA SECONDARIA … a.s Corsi di Formazione Professionali (i triennali riconosciuti dalla Regione) Istituti Professionali Istituti Tecnici Licei 1.INTERESSI 2.ATTITUDINI 3.CAPACITÀ 4.MOTIVAZIONI 5.PERSONALITÀ 6.ASPIRAZIONI 7.INFORMAZIONI scuole superiori 8.PERCORSI dopo la scuola secondaria VARIABILI DA OSSERVARE COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori

28 SCHEMA RIASSUNTIVO

29 Cospes Arese Progetto orientamento IL NUOVO SISTEMA DEI LICEI

30 Il nuovo sistema dei Licei La struttura Cospes Arese Progetto orientamento I licei conservano la durata quinquennale articolandosi in due periodi biennali e in un quinto anno conclusivo. Il primo biennio è finalizzato allassolvimento dellobbligo di istruzione. Al superamento dellesame di Stato conclusivo, al termine dei cinque anni, viene rilasciato il titolo di diploma liceale secondo la tipologia del liceo

31 Il nuovo sistema dei Licei Gli indirizzi Cospes Arese Progetto orientamento Liceo classico - lingua straniera per lintero quinquennio - potenziamento area scientifica e matematica Liceo scientifico - aumenta peso della matematica e delle discipline scientifiche - opzione delle scienze applicate Liceo linguistico - insegnamento di 3 lingue straniere dal primo anno - dal 3° anno insegnamento non linguistico impartito in lingua straniera (dal 4° anche un secondo) Liceo artistico (6 indirizzi a partire dal III anno: arti figurative; architettura e ambiente; audiovisivo e multimedia; design; grafica; scenografia)

32 Il nuovo sistema dei Licei Gli indirizzi Cospes Arese Progetto orientamento Liceo musicale e coreutico (2 sezioni a partire dal primo anno: musicale e coreutica); Liceo delle scienze umane Sostituisce il liceo sociopsicopedagogico. Approfondimento dei campi di indagine delle scienze umane, della ricerca pedagogica, psicologica e socio-antropologico-storica. Nellopzione sezione economico-sociale saranno approfonditi i nessi e le interazioni tra le scienze giuridiche, economiche, sociali e storiche

33 Il nuovo sistema dei Licei E gli altri indirizzi? Cospes Arese Progetto orientamento Da: Regolamento recante Revisione dellassetto ordinamentale, organizzativo e didattico dei licei ai sensi dellarticolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla legge 6 agosto 2008, n Articolo 3 (Articolazione del sistema dei licei) 1. Il sistema dei licei comprende i licei artistico, classico, linguistico, musicale e coreutico, scientifico e delle scienze umane. 2. Alla riorganizzazione dei percorsi delle sezioni bilingui, delle sezioni ad opzione internazionale, di liceo classico europeo, di liceo linguistico europeo e ad indirizzo sportivo, si provvede con distinto regolamento adottato ai sensi dellarticolo 17, comma 2, della legge 23 agosto 1988, n. 400, e successive modificazioni, sulla base dei criteri previsti dal presente regolamento.

34 IL NUOVO SISTEMA DEGLI ISTITUTI TECNICI Cospes Arese Progetto orientamento

35 Il nuovo sistema degli Istituti Tecnici La struttura Cospes Arese Progetto orientamento Gli Istituti Tecnici conservano la durata quinquennale articolandosi in due periodi biennali e in un quinto anno conclusivo. Il percorso didattico degli istituti tecnici è strutturato in: un primo biennio, dedicato all'acquisizione dei saperi e delle competenze previsti per l'assolvimento dell'obbligo di istruzione e di apprendimenti che introducono progressivamente agli indirizzi in funzione orientativa; un secondo biennio e un quinto anno, che costituiscono un complessivo triennio in cui gli indirizzi possono articolarsi nelle opzioni richieste dal territorio e dal mondo del lavoro e delle professioni; il quinto anno si conclude con l'esame di Stato. Le commissioni giudicatrici possono avvalersi anche di esperti. Al superamento dellesame di Stato conclusivo, al termine dei cinque anni, viene rilasciato il titolo di diploma di Perito indicante lindirizzo seguito dallo studente e le competenze acquisite

36 Il nuovo sistema degli Istituti Tecnici Gli indirizzi Cospes Arese Progetto orientamento SETTORE ECONOMICOSETTORE TECNOLOGICO 1. Amministrazione, finanza e marketing; 2. Turismo 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Trasporti e Logistica 3. Elettronica ed Elettrotecnica 4. Informatica e Telecomunicazioni 5. Grafica e Comunicazione 6. Chimica, Materiali e Biotecnologie 7. Sistema Moda 8. Agraria e Agroalimentare e Agroindustria 9. Costruzioni, Ambiente e Territorio

37 IL NUOVO SISTEMA DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI Cospes Arese Progetto orientamento

38 Il nuovo sistema degli Istituti Professionali La Struttura Cospes Arese Progetto orientamento Verrà superata la sovrapposizione con l'istruzione tecnica, si pongono le basi per un raccordo organico con il sistema d'istruzione e formazione professionale, di competenza delle Regioni. Gli Istituti Professionali cambiano la loro struttura, articolandosi in due periodi biennali e in un quinto anno conclusivo. Il secondo biennio è articolato in singole annualità per facilitare i passaggi tra diversi sistemi di istruzione e formazione. Al superamento dellesame di Stato conclusivo, al termine dei cinque anni, viene rilasciato il titolo di diploma di Tecnico indicante lindirizzo seguito dallo studente e le competenze acquisite

39 Il nuovo sistema degli Istituti Professionali Gli indirizzi Cospes Arese Progetto orientamento SETTORE DEI SERVIZISETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO 1. Servizi per l'agricoltura e lo sviluppo rurale; 2. Servizi socio-sanitari; 3. Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera; 4. Servizi commerciali. 1. produzioni industriali e artigianali 2. manutenzione e l'assistenza tecnica;

40 Il nuovo sistema degli Istituti Professionali Il rapporto con gli IFP Cospes Arese Progetto orientamento Offerta coordinata con la formazione professionale regionale Gli istituti professionali potranno utilizzare le quote di flessibilità per organizzare percorsi per il conseguimento di qualifiche di durata triennale (IFP) e di diplomi professionali di durata quadriennale nell'ambito dell'offerta coordinata di istruzione e formazione professionale programmata dalle Regioni nella loro autonomia, sulla base di accordi con il Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

41 GLI ISTITUTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE Cospes Arese Progetto orientamento

42 I corsi di istruzione e formazione professionale Cospes Arese Progetto orientamento Sono di durata triennale, al termine della quale si ottiene lattestato di qualifica professionale. Al termine di un eventuale quarto anno integrativo si ottiene il diploma professionale. Siti utili formazione professionale: Sito provincia di Varese: scegliere Settore e Uffici Formazione Professionale e Istruzioni, poi la sezione Formazione Professionale Nuovo sito formazione professionale provincia di Milano:

43 SCHEMA RIASSUNTIVO

44 COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori Informazioni relative allIstituto Professionale indirizzo Servizi socio-sanitari Dal Regolamento recante norme concernenti il riordino degli istituti professionali ai sensi dellarticolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla legge 6 agosto 2008, n – allegato B2 – Sito: Sono previste tre opzioni : Istituto Professionale indirizzo servizi socio-sanitari articolazione Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Ottico Istituto Professionale indirizzo servizi socio-sanitari articolazione Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico Di seguito vengono riportati i Profili di ciascun indirizzo. Per ulteriori dettagli si rimanda allapprofondimento dellofferta formativa delle scuole del territorio.

45 COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori Istituto Professionale indirizzo servizi socio-sanitari PROFILO Il Diplomato di istruzione professionale dellindirizzo Servizi socio-sanitari possiede le competenze necessarie per organizzare ed attuare interventi adeguati alle esigenze socio-sanitarie di persone e comunità, per la promozione della salute e del benessere bio- psico-sociale. È in grado di: partecipare alla rilevazione dei bisogni socio-sanitari del territorio attraverso linterazione con soggetti istituzionali e professionali; rapportarsi ai competenti Enti pubblici e privati anche per orientare lutenza verso idonee strutture; intervenire nella gestione dellimpresa sociosanitaria e nella promozione di reti di servizio per attività di assistenza e di animazione sociale; applicare la normativa vigente relativa alla privacy e alla sicurezza sociale e sanitaria; organizzare interventi a sostegno dellinclusione sociale di persone, comunità e fasce deboli; interagire con gli utenti del servizio e predisporre piani individualizzati di intervento; individuare soluzioni corrette ai problemi organizzativi, psicologici e igienico-sanitari della vita quotidiana; utilizzare metodi e strumenti di valutazione e monitoraggio della qualità del servizio erogato nellottica del miglioramento e della valorizzazione delle risorse.

46 COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori - Istituto Professionale indirizzo servizi socio-sanitari articolazione Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Ottico PROFILO Il Diplomato di istruzione professionale, nellarticolazione Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Ottico dellindirizzo Servizi socio-sanitari, possiede le competenze di ottica ed oftalmica necessarie per realizzare, nel laboratorio oftalmico, ogni tipo di soluzione ottica personalizzata e per confezionare, manutenere e commercializzare occhiali e lenti, nel rispetto della normativa vigente. È in grado di : utilizzare in modo adeguato materiali, leghe, strumentazioni e tecniche di lavorazione e ricostruzione indispensabili per preparare ausili e/o presidi sanitari con funzione correttiva, sostitutiva, integrativa ed estetica per il benessere della persona; utilizzare gli strumenti informatici di ausilio al proprio lavoro, nella tecnica professionale e nella gestione dei dati e degli archivi relativi ai clienti; applicare le norme giuridiche, sanitarie e commerciali che regolano lesercizio della professione; dimostrare buona manualità e doti relazionali per interagire positivamente con i clienti.

47 COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori - Istituto Professionale indirizzo servizi socio-sanitari articolazione Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico PROFILO Il Diplomato di istruzione professionale dellindirizzo Servizi socio-sanitari, nellarticolazione Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico, possiede le competenze necessarie per predisporre, nel laboratorio odontotecnico, nel rispetto della normativa vigente, apparecchi di protesi dentaria, su modelli forniti da professionisti sanitari abilitati. È in grado di: applicare tecniche di ricostruzione impiegando in modo adeguato materiali e leghe per rendere il lavoro funzionale, apprezzabile esteticamente e duraturo nel tempo; osservare le norme giuridiche, sanitarie e commerciali che regolano lesercizio della professione; dimostrare buona manualità e doti relazionali per interagire positivamente con i clienti; ggiornare costantemente gli strumenti di ausilio al proprio lavoro, nel rispetto delle norme giuridiche e sanitarie che regolano il settore.

48 COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori Informazioni relative alla possibilità di inserimento lavorativo dopo ladempimento dellobbligo di istruzione Oltre a ciò che è stato precisato in conferenza a cura dellInformagiovani di Saronno, si segnalano i seguenti riferimenti: Sito Indire (agenzia nazionale per lo sviluppo dellautonomia scolastica) – scuola lavoro Sito Formazione professionale provincia di Milano : Sito provincia di Varese : - scegliere Settore e Uffici Formazione Professionale e Istruzioni, poi la sezione Formazione Professionalewww.provincia.va.it Articolo relativo allApprendistato: gename=DG_IFL/Detail&cid= &p= &pack edargs=locale= &pagename=DG_IFLWrapper

49 COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori Informazioni relative e rilevamenti statistici tra il mondo della scuola, del lavoro e delluniversità Si segnalano i seguenti riferimenti: ISFOL: - Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori e relativi siti consigliati (sezione link)www.isfol.it Sito Indire (agenzia nazionale per lo sviluppo dellautonomia scolastica) – scuola lavoro CISEM: – Centro per linnovazione e sperimentazione educativa Milanowww.cisem.it Regione lombardia: Provincia di Milano: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: Invalsi: - Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazionewww.invalsi.it Si rimanda, come già emerso in conferenza anche ai siti delle singole scuole superiori che effettuano ricerche in merito

50 50 ORIENTARE SIGNIFICA PORRE LINDIVIDUO IN GRADO DI PRENDERE COSCIENZA DI SE E DI PROGREDIRE, CON I SUOI STUDI E LA SUA PROFESSIONE, IN RELAZIONE ALLE MUTEVOLI ESIGENZE DELLA VITA, CON IL DUPLICE SCOPO DI CONTRIBUIRE AL PROGRESSO DELLA SOCIETA E DI RAGGIUNGERE IL PIENO SVILUPPO DELLA PERSONA UMANA (Congresso UNESCO Bratislava, 1970) COSPES ARESE – Progetto di orientamento classi terze – don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori


Scaricare ppt "Don Lorenzo Ferraroli e Collaboratori COSPES CENTRO PSICOPEDAGOGICO E DI ORIENTAMENTO SCOLASTICO E PROFESSIONALE Centro Salesiano 20020 Arese (MI) Telefono."

Presentazioni simili


Annunci Google