La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

By IGSDF Settembre 2006. LAMBITO NORMATIVO Decreto Ministeriale 164/00 (Decreto Letta) LArticolo 18 comma 5 recita: Per i clienti finali con consumo annuo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "By IGSDF Settembre 2006. LAMBITO NORMATIVO Decreto Ministeriale 164/00 (Decreto Letta) LArticolo 18 comma 5 recita: Per i clienti finali con consumo annuo."— Transcript della presentazione:

1 By IGSDF Settembre 2006

2 LAMBITO NORMATIVO Decreto Ministeriale 164/00 (Decreto Letta) LArticolo 18 comma 5 recita: Per i clienti finali con consumo annuo superiore a Smc la misurazione del gas e' effettuata su base oraria a decorrere dal 1° luglio 2002; l'Autorita' per l'energia elettrica ed il gas, con proprie deliberazioni, puo' prorogare, su specifica istanza di imprese di trasporto o di distribuzione, il suddetto termine temporale, e puo' estendere l'obbligo di misurazione su base oraria ad altre tipologie di cliente. Delibera N°139/03 differimento dellavvio della misura su base oraria Allarticolo 2 si stabilisce che la misura oraria per i clienti con consumo anno superiore a Smc è differita al 1° Luglio 2005.

3 GLI ATTORI DEL MERCATO

4 PERCHE USARE UN CONVERTIORE DI VOLUME RISPONDE ALLE DIRETTIVE METROLOGICHE. E LUNICO STRUMENTO RICONOSCIUTO LEGALMENTE PER LA DETERMINAZIONE GLI STANDARD METRI CUBI ASSICURA LA PRECISIONE DELLA MISURA CONSENTE DI MEMORIZZARE FISCALMENTE I DATI CONSENTE DI SFRUTTARE I VANTAGGI DELLA TARIFFAZIONE ORARIA (Il prezzo del gas cambia in funzione dellora di utilizzo)

5 IL TARGET I.G.S. DATAFLOW I GESTORI DELLA RETE DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE (delegati ad effettuare la misura presso gli utenti finali) GLI SHIPPER LE ATTIVITA COMMERCIALI LE INDUSTRIE

6 LARCHITETTURA DEL SISTEMA TELETI PER LA TARIFFAZIONE ORARIA

7 IL CONVERTITORE DI VOLUME APPARECCHIATURA A MICROPROCESSORE A BASSI CONSUMI INSTALLABILE IN AREA PERICOLOSA (Zona 0-1-2) CERTIFICATO ATEX: CESI 03 ATEX 158 EEx ia II BT3 STRUMENTO A SENSORI INTEGRATI (PRESSIONE, TEMPERATURA E IMPULSI) CUSTODIA PROTETTA CONTRO EMISSIONI EMC TASTIERA DI PROGRAMMAZION E GESTIONE DISPLAY 20 CARATTERI x 2 LINEE FACILITA DI PROGRAMMAZIONE GRAZIE ALLA TASTIERA (Nessuna necessità di Lap top) POSSIBILITA DI CALIBRAZIONE IN CAMPO FACILITA D INSTALLAZIONE FISSABILE ALLA FLANGIA DELLA TUBAZIONE TRAMITE PIASTRA E STAFFA DI FISSAGGIO DISPONIBILITA DI USCITE PER LA RITRASMISIONE DATI

8 LINTERFACCIA TRASMISSIONE DATI ITD APPARECCHIATURA A SICUREZZA INTRINSECA DI TIPO ASSOCIATA INSTALLAZIONE IN AREA SICURA CERTIFICAZIONE ATEX: CESI 03 ATEX 160 [ EEx ia] II B CUSTODIA IP 55 MODEM GSM INTEGRATO ALIMENTAZIONE A BATTERIA (4 anni di funzionamento), IN ALTERNATIVA DA RETE ELETTRICA INTERFACCIAMANENTO SERIALE CON CONVERTITORI DI VOLUME SERIE T500, T600 E FIOMEC 10 TRASMISSIONE DI VOLUMI CORRETTI, VOLUMI NON CORRETTI, TEMPERATURA E PRESSIONE INTERFACCIAMENTO CON CONTATORI VOLUMETRICI, CORRETTORI DI ALTRE MARCHE TRASMISSIONE DI VOLUME CORRETTI, NON CORRETTI, PRESSIONE E TEMPERATURA CONTROLLARE LIMPIANTO DELLUTENTE (V, P, T)

9 I DATI DISPONIBILI NEL CORRETTORE T600 REPORT GIORNALIERO PER 60 GG GG/MM/AA TOTALE VOLUME CORRETTI TOTALE VOLUMI NON CORRETTI TOTALE VOLUMI IN ERRORE DIAGNOSTICA CUMULATIVA REPORT ORARI QUARTO D ORA (96 VALORI GIORNALIERI PER 60 GG) VOLUME CORRETTO NEL QUARTO DORA (PORTATA MEDIA NEL ¼ DORA) VOLUME NON CORRETTO NEL QUARTO DORA (PORTATA MEDIA NEL ¼ DORA) REPORT ORARI (24 VALORI GIORNALIERI PER 60 GG) P MEDIA T MEDIA

10 DATI ISTANTANEI PORTATA MEDIA CORRETTA ALLULTIMO ¼ DORA P DI LINEA T DI LIENA COEFFICIENTE KTVO TOTALIZZATORE VOLUME CORRETTI TOTALIZZATORE VOLUMI NON CORRETTI TOTALIZZATORE VOLUMI IN ERRORE FATTORE DI COMPRESSIBILITA (Zb/Z1) TOTALE VOLUMI CORRETTI DEL MESE ATTUALE TOTALE VOLUMI NON CORRETTI DEL MESE ATTUALE TOTALE VOLUMI CORRETTI DEL MESE PRECENDENTE TOTALE VOLUMI NON CORRETTI DEL MESE PRECENDENTE TOTALE VOLUMI CORRETTI DEL GIORNO ATTUALE TOTALE VOLUMI CORRETTI DEL GIORNO PRECEDENTE I DATI DISPONIBILI NEL CORRETTORE T600

11 REPORT GIORNALIERO GG/MM/AA DIAGNOSTICA CUMULATIVA REPORT ORARI (24 VALORI) VOLUME CORRETTO NELLORA VOLUME NON CORRETTO NELLORA REPORT ORARI (24 VALORI) P MEDIA T MEDIA DATI ISTANTANEI PORTATA MEDIA CORRETTA ALLULTIMO ¼ DORA P DI LINEA T DI LIENA COEFFICIENTE KTVO TOTALIZZATORE VOLUME CORRETTI TOTALIZZATORE VOLUMI NON CORRETTI TOTALIZZATORE VOLUMI IN ERRORE I DATI DISPONIBILI NEL CORRETTORE T600

12 IL SOFTWARE DI CENTRO Le principali caratteristiche del software TELETI sono: ambiente Windows, facilità di utilizzo e possibilità di teleleggere tutti i tipi di calcolatori attualmente installati nelle cabine REMI, inoltre consente di ottenere la : Configurazione dei possibili modem per la telelettura dei misuratori fiscali REMI e dei sistemi SMS (ADA Module, modem commerciali, modem GSM) Gestione password Gestione anagrafica impianti Chiamate estemporanee, ronde, seriali, SMS Definizione gruppi, Archiviazione dati e rappresentazione grafica, Importazione dati da floppy, Esportazione dati in Excel e/o Access Gestione dellinvio dati a terzi (shipper) Visualizzazione dati su web

13 LE SOLUZIONI DI I.G.S. DATAFLOW La soluzione A offre la possibilità di al gestore della rete di avere la piena padronanza del processo di misura presso i propri utenti. E quindi indirizzata a società con: adeguata struttura tecnico organizzativa per far fronte allimpegno della misura interesse nel gestire in proprio mantenere sotto controllo il processo la misura del gas naturale. La misura è considerata attività di core business dellazienda La soluzione B è invece una soluzione completa, IGS diventa società di metering la quale si fa carico di tutto il processo di misura. E perciò indirizzata ai gestori della rete che: non dispongono di unadeguata struttura tecnico organizzativa per far fronte allimpegno richiesto da una corretta gestione della misura fiscale non ritengono attività di core business la gestione delle misure

14 LASSISTENZA TECNICA DI I.G.S. DATAFLOW Milano Vicenza Torino Bologna Modena Napoli Termoli

15 UNA SOLUZIONE A 360° I.G.S. DATAFLOW E IN GRADO DI OFFRIRE: PROGETTAZIONE E PRODUZIONE DI STRUMENTAZIONE ELETTRONICA DI MISURA (CONVERTITORI E FLOW COMPUTER). No importazione e rivendita di strumenti, la produzione è MILANO PROGETTAZIONE E PRODUZIONE DEI SISTEMI DI TRASMISSIONE DATI E RELATIVI SOFTWARE DI LETTURA PROGETTAZIONE E PRODUZIONE DI SISTEMI ELETRONICI DI REGOLAZIONE E CONTROLLO DELLE STAZIONI PROGETTAZIONE E PRODUZIONE LINEE DI MISURE VOLUMETRICHE E VENTURIMETRICHE FORNITURA DI CONTATORI VOLUMETRICI A TURBINA FISCALI E NON PRODUZIONE DI REGISTRATORI PNEUMATICI PROGETTAZIONE E PRODUZIONE SISTEMI DI TELELETTURA LABORATORIO METROLOGICO PER VERIFICHE METRICHE ASSISTENZA TECNICA TELEFONICA, IN FABBRICA E ON-SITE

16 UNA SOLUZIONE A 360° DISPONIBILITA DI CONTRATTI DI ASSISTENZA TECNICA CON TEMPI D INTERVENTI TECNICI GARANTITI VENDITA DEI MATERIALI NECESSARI ALLA MISURA CONTRATTI PER IL SERVIZIO DI MISURA: FORNITURA DI MATERIALI ED ASSISTENZA TECNICA TRAMITE FATTURAZIONE DI CANONE MENSILE PER 3-5 ANNI, COMPRENSIVO DI MATERIALI E SERVIZI TECNICI DI ASSISTENZA (VERIFICHE PERIODICHE, RIPARAZIONI, RICAMBI), ESCLUSIONE CONTRATTO TELEFONICO FORNITURA DI SERVIZIO DI METERING, FATTURAZIONE CANONE MENSILE OMNICOMPRENSIVO, MATERIALI, PRESTAZIONI TECNICHE E SERVIZIO TELEFONICO

17


Scaricare ppt "By IGSDF Settembre 2006. LAMBITO NORMATIVO Decreto Ministeriale 164/00 (Decreto Letta) LArticolo 18 comma 5 recita: Per i clienti finali con consumo annuo."

Presentazioni simili


Annunci Google