La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lanno 2010-2011 ha visto i nostro Istituto Comprensivo coinvolto nel concorso La solidarietà sa capire le differenze Istituito dallAssociazione San Vincenzo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lanno 2010-2011 ha visto i nostro Istituto Comprensivo coinvolto nel concorso La solidarietà sa capire le differenze Istituito dallAssociazione San Vincenzo."— Transcript della presentazione:

1 Lanno ha visto i nostro Istituto Comprensivo coinvolto nel concorso La solidarietà sa capire le differenze Istituito dallAssociazione San Vincenzo De Paoli di Busto Arsizio. Questo progetto non è stato semplice da realizzare soprattutto per i contenuti che, quando messi in campo, hanno a volte diviso anziché unire. E stato un laboratorio: si è così sperimentato il vero e profondo significato di differenze e solidarietà. Tutto è servito molto! Molte ore curricolari sono state messe a disposizione per questo progetto. I colleghi di Lettere e in alcune classi, di Arte, sono stati coinvolti emotivamente sempre di più ed hanno sostenuto con determinazione gli alunni, guidandoli e lavorando assiduamente con loro. Il GRAZIE più sincero e profondo va a tutti gli alunni di terza media che si sono lasciati coinvolgere ed hanno dato il massimo di loro stessi. Il loro senso di responsabilità e la maturità dimostrata siano una buona premessa per il loro futuro.

2 . Il giorno 7 Maggio, presso lAula Magna del Liceo Artistico P. Candiani, la presidente dellAssociazione San Vinceno, Signora Silvana Fiori, ha premiato i lavori partecipanti al Concorso che ha visto il nostro Istituto protagonista di questo progetto. Infatti sono stati riconsciuti due primi premi pari merito alle classi primarie De Amicis e Manzoni con i lavori: - Lalbero della solidarietà IV A e B De Amicis - Il Pianeta Arcobaleno V A e B Manzoni Inoltre la segnalazione particolare della Giuria al lavoro: - Memory della solidarietà classe III C Scuola Bossi

3 La Solidarietà sa capire le DIFFERENZE.. jClasse III° C

4 Memory della Solidarietà

5

6

7 La dignità umana è inviolabile. Essa deve essere rispettata e tutelata (Costituzione Europea 2004)

8 « Le voci della solidarietà » Istituto Comprensivo G.A. Bossi Classe 3^ A Anno Scolastico 2010/2011

9

10 Lopera umana più bella è di essere utile al prossimo. Sofocle

11

12 MONDOMANI EFFUSIONE Classe 3°D Istituto Comprensivo G.A.BOSSI Siamo la classe 3D dellIstituto comprensivo G.A. Bossi di Busto Arsizio, in classe siamo in 21, ci siamo divisi in quattro gruppi e insieme ai nostri docenti di lettere, religione e sostegno, abbiamo approfondito il tema della Solidarietà. Abbiamo compreso che tutti abbiamo bisogno gli uni degli altri, non solo chi è in difficoltà. Abbiamo svolto ricerche utilizzando internet ed abbiamo verificato che ci sono tantissime organizzazioni ONLUSS che si preoccupano di fornire aiuto a chi ne ha bisogno non solo nei paesi del terzo o del quarto mondo, ma anche accanto a noi. Nella nostra città ci sono diverse associazioni che si occupano degli altri

13 Così abbiamo concretizzato il concetto che la solidarietà sa capire le differenze perché ogni volto si fonde nellaltro, lo compenetra e diventa un tuttuno. Per ultimo abbiamo pensato ad un nome da dare a questo mondo : abbiamo scelto MONDOMANI, il mondo di domani in cui le mani si stringono, si aiutano, si intrecciano intorno ai volti e ci conducono verso un futuro migliore dove la differenza è una ricchezza che valorizza ciascuno perché entra a far parte di ognuno di noi con una EFFUSIONE.

14 3 E

15

16

17

18

19

20 G R A Z I E


Scaricare ppt "Lanno 2010-2011 ha visto i nostro Istituto Comprensivo coinvolto nel concorso La solidarietà sa capire le differenze Istituito dallAssociazione San Vincenzo."

Presentazioni simili


Annunci Google