La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

POSTA ELETTRONICA PER GLI STUDENTI DI ECONOMIA POSTA SU HOST b Host e terminali La base dati dei messaggi risiede sul mainframeLa base dati dei messaggi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "POSTA ELETTRONICA PER GLI STUDENTI DI ECONOMIA POSTA SU HOST b Host e terminali La base dati dei messaggi risiede sul mainframeLa base dati dei messaggi."— Transcript della presentazione:

1

2 POSTA ELETTRONICA PER GLI STUDENTI DI ECONOMIA

3 POSTA SU HOST b Host e terminali La base dati dei messaggi risiede sul mainframeLa base dati dei messaggi risiede sul mainframe Il software di gestione risiede su mainframeIl software di gestione risiede su mainframe I terminali servono solo per accedere al mainframeI terminali servono solo per accedere al mainframe b Host e PC usati come terminali La base dati dei messaggi risiede sul mainframeLa base dati dei messaggi risiede sul mainframe Il software di gestione risiede su mainframeIl software di gestione risiede su mainframe È possibile interagire con il sistema con un insieme di comandi specializzato per la lettura e la spedizione dei messaggiÈ possibile interagire con il sistema con un insieme di comandi specializzato per la lettura e la spedizione dei messaggi È possibile memorizzare su PC i messaggi ricevuti e speditiÈ possibile memorizzare su PC i messaggi ricevuti e spediti

4 POSTA SU PC b PC CON RISORSE CONDIVISE La base dati dei messaggi risiede sul disco condivisoLa base dati dei messaggi risiede sul disco condiviso –Su un server in una rete a server dedicato –Su un PC in una rete peer-to-peer Il software di gestione risiede sui singoli PCIl software di gestione risiede sui singoli PC I PC sono i veri attori della gestione del sistema di postaI PC sono i veri attori della gestione del sistema di posta b PC IN CLIENT/SERVER La base dati dei messaggi risiede sul server che ospita il servizio postaLa base dati dei messaggi risiede sul server che ospita il servizio posta Il software di gestione risiede sul server (motore) e sui singoli PC (parte client)Il software di gestione risiede sul server (motore) e sui singoli PC (parte client) I PC sono i front-end verso il sistema di gestione del sistema di posta che gira sul serverI PC sono i front-end verso il sistema di gestione del sistema di posta che gira sul server

5 COLLEGAMENTO DI PIÙ HOST b E possibile scambiare messaggi di posta tra diversi servizi di posta che vedano gli host collegati tra loro b Per far questo si utilizzano i collegamenti già esistenti parlando una lingua comune b Il metodo più diffuso di trasferimento dei messaggi tra servizi di posta diversi è quello che utilizza il protocollo SMTP (Simple Mail Transport Protocol)

6 CONNESSIONE DI UFFICI POSTALI SU PC b I vecchi sistemi di posta su PC sono di tipo proprietario Lotus cc:mail, Microsoft PC MailLotus cc:mail, Microsoft PC Mail b I nuovi sistemi di posta su PC sono di tipo proprietario Lotus Notes, Microsoft Exchange, Novell GroupwiseLotus Notes, Microsoft Exchange, Novell Groupwise b Vecchi e nuovi sistemi su PC non utilizzano in modo nativo lo SMTP come protocollo di trasferimento dei messaggi b I sistemi di posta su PC non possono direttamente colloquiare tra marche diverse o con sistemi non-PC b Per farlo utilizzano dei traduttori che, in generale, si indicano con il termine gateway

7 GATEWAY Sistema con cc:mail Sistema con PC mail cc:mail PC Mail gateway cc:mail SMTP gateway PC Mail SMTP gateway

8 PROTOCOLLO TCP/IP b TCP/IP si riferisce ad una famiglia di standards per collegare dei computer e formare delle reti b TCP/IP si riferisce a tutti i protocolli approvati e pubblicati da IETF (Internet Engineering Task Force) che supportano i due protocolli base: Transmission Control Protocol (TCP)Transmission Control Protocol (TCP) –Protocollo utilizzato per gestire i servizi basati su connessioni. Stabilisce il modo per far viaggiare i dati tra i computer in modo Internet Protocol (IP)Internet Protocol (IP) –Usato per spostare i dati attraverso la rete. Utilizza uno schema di indirizzamento standard formato da indirizzi unici per determinare come i dati vengono inoltrati b Un indirizzo IP prende la forma XXX.XXX.XXX.XXX Per ogni gruppo di XXX vale il vincolo 0 XXX 255Per ogni gruppo di XXX vale il vincolo 0 XXX 255 Esempio: Esempio:

9 PROTOCOLLO TCP/IP b Spesso è poco pratico ricordare gli indirizzi nella forma numerica. Si utilizza allora il sistema DNS (Domain Name System) b Il sistema utilizza nomi convenzionali per identificare i computer ed i servizi da essi erogati. I nomi sono poi mappati sui corrispondenti indirizzi IP b I nomi di dominio consistono di varie parti separati da punti: host namehost name subdomain namesubdomain name top-level domain nametop-level domain name b Esempio utsax7.univ.trieste.itutsax7.univ.trieste.it

10 ALCUNI HOST NAME DI SERVIZI COMUNI b WWW (World Wide Web) Un browser può scaricare pagine in formato HTMLUn browser può scaricare pagine in formato HTML b FTP (File Transfer Protocol) Trasferimento di files tra computer.Trasferimento di files tra computer. b GOPHER Un browser può visualizzare documenti testuali e elenchi di filesUn browser può visualizzare documenti testuali e elenchi di files b IRC (Internet Relay Chat) Supporta lo scambio interattivo di testi tra due o più utenti collegati ad un server irc (chat room)Supporta lo scambio interattivo di testi tra due o più utenti collegati ad un server irc (chat room) b RA (RealAudio) Supporta trasmissioni audio in tempo reale (streamed)Supporta trasmissioni audio in tempo reale (streamed)

11 ALCUNI NOMI COMUNI DI TOP-LEVEL DOMAIN b com (Commercial) Used by all businesses and individual subscribers who use a commercial Internet Service Provider (ISP)Used by all businesses and individual subscribers who use a commercial Internet Service Provider (ISP) b edu (Educational) Used by all public schools, colleges, and universitiesUsed by all public schools, colleges, and universities b org (Nonprofit organization) Used by nonprofit organizations only.Used by nonprofit organizations only. b mil (Military) Used by member agencies of the U.S. Department of Defense only.Used by member agencies of the U.S. Department of Defense only. b net (Network) This domain is reserved for ISPs providing large-scale access to the Internet backboneThis domain is reserved for ISPs providing large-scale access to the Internet backbone

12 SIMPLE MAIL TRANSFER PROTOCOL (SMTP) b È utilizzato per realizzare il trasferimento della posta in modo efficiente ed affidabile b È lo standard utilizzato per la posta internet b È utilizzato generalmente in unione al protocollo TCP anche se può essere impiegato anche con altri meccanismi di trasporto (NCP, NITS, X25) b Le sue specifiche sono dettagliate in: RFC-821 (specifiche di scambio)RFC-821 (specifiche di scambio) RFC-822 (specifiche di formato dei messaggi)RFC-822 (specifiche di formato dei messaggi)

13 UN DIALOGO SMTP Inizio connessione Accettazione connessione Accettazione mittente Accettazione destinatari Trasferimento messaggio Chiusura connessione

14 UN ESEMPIO DI DIALOGO SMTP 12/19/95 12:55:28 PM : Connection accepted from volcano.com 12/19/95 12:55:28 PM : <<< IO: |HELO tahiti.volcano.com 12/19/95 12:55:28 PM : <<< HELO tahiti.volcano.com 12/19/95 12:55:28 PM : >>> 250 OK 12/19/95 12:55:28 PM : 12/19/95 12:55:28 PM : >>> 250 OK - mail from 12/19/95 12:55:28 PM : 12/19/95 12:55:28 PM : >>> 250 OK - Recipient 12/19/95 12:55:28 PM : <<< IO: |DATA 12/19/95 12:55:29 PM : <<< DATA 12/19/95 12:55:29 PM : >>> 354 Send data. End with CRLF.CRLF 12/19/95 12:55:29 PM : <<< IO: |Received: by tahiti.volcano.com with Microsoft Exchange (IMC.1.611) id ; Tue, 19 Dec :54: Message-ID: From: Meng Phua To: Subject: Test Message Date: Tue, 19 Dec :54: X-Mailer: Microsoft Exchange Server Internet Mail Connector Version MIME-Version: 1.0 Content-Type: multipart/mixed; boundary="---- =_NextPart_000_01BACE11.2BF06290"

15 POST OFFICE PROTOCOL

16 POST OFFICE PROTOCOL SU EXCHANGE 5.0 b Comandi POP supportati USERUSER PASSPASS LISTLIST QUITQUIT UIDLUIDL RETRRETR STATSTAT DELEDELE NOOPNOOP RSETRSET TOPTOP AUTH (IMAP4)AUTH (IMAP4) b Comandi POP non supportati APOPAPOP b I comandi elencati servono esclusivamente a ricevere i messaggi b Per inviare messaggi un client POP3 usa il comando SMTP SEND standard b Le specifiche che dettagliano il protocollo sono: RFC 1725 RFC 1734 RFC 1939 b Ulteriori notizie sono reperibili allindirizzo: index.html

17 IL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

18 STRUTTURA HARDWARE b 7 server forniti dallamministrazione universitaria CPU Intel Pentium/166CPU Intel Pentium/ MB RAM64 MB RAM Hard disk 4 GBHard disk 4 GB Tape backup 4 GBTape backup 4 GB b La Facoltà di Economia ha modificato la composizione del server assegnatole 128 MB RAM128 MB RAM Hard disk 8 GB ( )Hard disk 8 GB ( ) Tape backup 8 GBTape backup 8 GB

19 STRUTTURA SOFTWARE b Microsoft Windows NT Server 4.0 SP3 b Microsoft Exchange Server 5.0 SP1 Client nativiClient nativi –Clients Exchange per PC –DOS –Windows 3.1X –Windows 95 –Windows NT –Client Exchange per Macintosh Client generici POP3Client generici POP3 –Microsoft Outlook Express, Eudora Client generici HTMLClient generici HTML –Microsoft Internet Explorer, Netscape navigator b Microsoft Internet Information Server 3.0

20 SCHEMA DELLE INTERFACCIE EXCHANGEEXCHANGE MAPI POP3 HTML MESSAGGI Internet Explorer Navigator Exchange client per Win 95 Exchange client per Win 3.1X Exchange client per Win NT Exchange client per Macintosh Exchange client per MsDos Outlook express Communicator Eudora

21 SERVIZIO POSTA PER GLI STUDENTI b Organizzata in modo gerarchico attorno al concetto di organizzazione, sito, server b Università di Trieste ( ) Facoltà di Economia (3.398)Facoltà di Economia (3.398) Facoltà di Farmacia (989)Facoltà di Farmacia (989) Facoltà di Giurisprudenza (3.977)Facoltà di Giurisprudenza (3.977) Facoltà di Lettere ( )Facoltà di Lettere ( ) Facoltà di Medicina ( )Facoltà di Medicina ( ) Facoltà di Scienze Matemat., Fisiche e Naturali ( )Facoltà di Scienze Matemat., Fisiche e Naturali ( ) Facoltà di Scienze Politiche (3.453)Facoltà di Scienze Politiche (3.453) Polo di Gorizia (956)Polo di Gorizia (956) DICAMP (126)DICAMP (126) Clinica MedicaClinica Medica

22 MAPPA DELLE CONNESSIONI SMFN PUG FARM GIUR LETT ECONDICAMPSPMEDCLMED Internet Mail Connector Site Connector

23 IL VOSTRO INDIRIZZO b MSUNITRIESTE/ECON/MATRICOLA b b X400 C=IT,P=UNITRIESTE,O=ECON,S=MATRI COLA b Cè una corrispondenza 1:1 tra account di dominio e casella postale. In altre parole un account è legato ad una ed una sola casella postale. b Non servono, pertanto, altre password se non quella di dominio

24 LIMITAZIONI DUSO b Dimensioni massime di un messaggio in uscita 64 KB b Dimensioni massime di un messaggio in entrata 64 KB b Dimensioni massime della casella postale che fanno scattare il blocco della spedizione dei messaggi 2000 KB b Avviso di imminente blocco della spedizione dei messaggi 1700 KB

25 DIMOSTRAZIONE UTILIZZO MEDIANTE BROWSER WWW

26 COMANDO USER PER CLIENT POP3 b USER b USER b Giuseppe Verdi, utente del dominio LASCALA con userid VERDI, proprietario della casella postale GIUSEPPEV USER GIUSEPPEVUSER GIUSEPPEV USER VERDI/GIUSEPPEVUSER VERDI/GIUSEPPEV USER LASCALA\VERDI/GIUSEPPEVUSER LASCALA\VERDI/GIUSEPPEV b Mario Rossi, studente del dominio ECON con lo userid , proprietario della casella postale USER USER USER / USER / USER ECON\ / USER ECON\ /

27 DIMOSTRAZIONE UTILIZZO MEDIANTE CLIENT POP3

28 COME SECIO COME SECIO


Scaricare ppt "POSTA ELETTRONICA PER GLI STUDENTI DI ECONOMIA POSTA SU HOST b Host e terminali La base dati dei messaggi risiede sul mainframeLa base dati dei messaggi."

Presentazioni simili


Annunci Google