La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone."— Transcript della presentazione:

1 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I non lettori e i lettori deboli in Italia Adolfo Morrone Miria Savioli

2 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Metodologia della ricerca: Indagine Aspetti della vita quotidiana Rappresentativa a livello regionale Stime annuali a partire dal Quesiti sulle abitudini dei cittadini, gli stili e la qualità della vita, limpiego del tempo libero Indicatori sulle letture di libri e più in generale sulla fruizione del tempo libero dentro e fuori casa Cadenza annuale Febbraio Sono state intervistate famiglie. Hanno partecipato 814 comuni

3 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 La lettura di libri: le definizioni Non lettori Persone che non hanno letto nemmeno un libro per motivi non scolastici o professionali negli ultimi 12 mesi Lettori di libri Lettori deboli = 1-3 libri Lettori medi = 4-6 libri Lettori forti = 7 libri o + Persone che hanno letto almeno un libro per motivi non scolastici o professionali negli ultimi 12 mesi Tipologie di lettori

4 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I non lettori

5 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 L'universo dei lettori

6 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I non lettori: differenze di genere e generazione

7 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Non lettori e livello di istruzione

8 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Non lettori di 65 anni e più e livello di istruzione

9 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I non lettori: differenze territoriali

10 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Sicilia70,1% Guida la classifica la Sicilia con il 70,1% di non lettori Trentino-Alto Adige 41,8% La regione in cui è più bassa la quota di non lettori Trentino-Alto Adige con il 41,8% I non lettori nelle regioni italiane Italia 54,9%

11 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I non lettori: differenze socio-economiche

12 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Qual è la probabilità di non leggere?

13 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I lettori deboli

14 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Quanto leggono i lettori?

15 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I lettori deboli: differenze di genere e generazione

16 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I lettori deboli: differenze territoriali

17 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I lettori deboli nelle regioni italiane Campania 67,8 % Guida la classifica la Campania con il 67,8 % di non lettori deboli Trentino-Alto Adige 35,7% La regione in cui è più bassa la quota di non lettori Trentino-Alto Adige con il 35,7% Italia 47,5%

18 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 I lettori deboli: differenze socio-economiche

19 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Lettori deboli: e livello di istruzione

20 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 non lettori.... Concludendo in dieci anni i non lettori milione e 778mila non lettori in meno. 1 milione e 778mila non lettori in meno. I non lettori nel 1995 erano 31 milioni 841mila contro i 30 milioni 63mila del Aumenta la distanza tra il Sud e il resto del Paese Aumenta la distanza tra il Sud e il resto del Paese. I non lettori diminuiscono in tutte le regioni ma in particolare in quelle del centro-nord che già nel 1995 erano avvantaggiate. Sono soprattutto le donne a trainare la crescita Sono soprattutto le donne a trainare la crescita. Ne consegue un aumento delle differenze di genere. Diminuisce leggermente la distanza tra giovani e anziani. Diminuisce leggermente la distanza tra giovani e anziani. La quota di non lettori tra gli anziani diminuisce più di quanto non sia diminuita tra i giovani. Bisogna ricordare però che le quote di non lettori tra gli anziani rimangono comunque molto alte (oltre il 70%). Rispettoal titolo di studio il profilo del non lettore rimane invariato. Rispetto al titolo di studio il profilo del non lettore rimane invariato.

21 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 lettori deboli.. Concludendo in dieci anni i lettori deboli.. Diminuiscono leggermente. Diminuiscono leggermente. I lettori deboli passano dal 49,5 del 1995 al 47,5 del La diminuzione è leggermente più forte tra le donne. La diminuzione è leggermente più forte tra le donne. Ne consegue un aumento delle differenze di genere. Diminuiscono tra i giovani fino a 19 anni e tra gli adulti di anni. Diminuiscono tra i giovani fino a 19 anni e tra gli adulti di anni. Però la quota di lettori deboli resta particolarmente alta tra i giovani fino a 19 anni (circa 6 punti percentuali in più rispetto alla media). Rispetto al titolo di studio il profilo del lettore debole rimane invariato. Aumenta la distanza tra il Sud e il resto del Paese. Aumenta la distanza tra il Sud e il resto del Paese. I lettori deboli diminuiscono al centro-nord che, già nel 1995 presentava livelli più bassi, e aumentano leggermente al Sud.

22 Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone – Miria Savioli, 7 dicembre 2006 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Sono cambiati di più i lettori o la promozione alla lettura? ___________________________________________________________________________ Adolfo Morrone."

Presentazioni simili


Annunci Google