La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

10.000 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "10.000 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile."— Transcript della presentazione:

1 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 1 Coordinamento Campano Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile Francesco Apperti - Presidente associazione Caserta Città Ciclabile - Portavoce coordinamento FIAB-Campania

2 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 2 Coordinamento Campano Approccio integrato alla mobilità urbana Il ruolo della bicicletta La bici non è solo un gioco, o un attrezzo sportivo. E un fondamentale mezzo per la mobilità quotidiana e per il tempo libero, particolarmente efficace sulle brevi distanze (fino a 5-7 km) e, ove adeguatamente sostenuto attraverso la integrazione modale, anche su quelle medie e lunghe. In questo senso, la bicicletta costituisce anche una valida alternativa alluso dellautomobile privata. Riferimenti comunitari Libro Verde Verso una nuova cultura della mobilità urbana (adottato il 25 settembre 2007)

3 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 3 Coordinamento Campano La bici e lambiente La bici, mezzo di mobilità dolce e leggera, contribuisce in modo significativo a migliorare il traffico e la qualità dellambiente, ha effetti positivi sulla salute e favorisce le relazioni sociali. La bicicletta, infatti: non consuma risorse non rinnovabili non produce emissioni, non fa rumore non ingombra, ha elevata accessibilità è un mezzo ecologico per definizione ha alta efficienza energetica consente significativi risparmi economici e di tempo riduce i rischi per gli altri utenti della strada La promozione della bici è un modo concreto per invertire il trend di degenerazione progressiva della mobilità che, soprattutto nei contesti urbanizzati, deve invece poter essere alleggerita ed addolcita. La bici è un paradigma, un modello di mobilità sostenibile

4 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 4 Coordinamento Campano Non solo piste ciclabili … E del tutto riduttivo far coincidere il sostegno alle bici con la predisposizione di piste ciclabili. La bicicletta va promossa con concretezza ed etereogeneità dei contenuti: messa in sicurezza di percorsi casa-scuola sostegno a progetti bike-to-work provvedimenti di moderazione del traffico servizi di intermodalità bici-mezzi pubblici bike sharing diffusione di attrezzature per il parcheggio sicuro Non vi è conflitto di interessi tra automobilisti e ciclisti: dare strada alla bici, significa offrire un contributo ad un uso più razionale dei mezzi di trasporto. Il sostegno alla circolazione delle biciclette non deve essere pensato, banalmente ed in modo fuorviante, come un mezzo per accontentare gli "appassionati" di questo mezzo di trasporto, ma piuttosto come una componente indispensabile della politica a favore della mobilità sostenibile.

5 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 5 Coordinamento Campano Il Coordinamento Campano FIAB Il Coordinamento Campano nasce con lobiettivo di promuovere con maggior forza ed efficacia provvedimenti che riguardano lintera Regione, con particolare riferimento allintermodalità con il trasporto su ferro e sullo sviluppo del cicloturismo. Ad oggi annovera otto associazioni, distribuite su quattro province: Pompei (NA) S. Maria Capua Vetere (CE) Caserta Napoli Salerno Benevento Bellizzi (SA) Santa Maria La Carità (NA)

6 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 6 Coordinamento Campano Campania Bicix Per lambiente ed il territorio: bici gratis sui treni regionali Il treno e la bicicletta sono due mezzi sostenibili per eccellenza; lunione delle loro potenzialità consente di muoversi velocemente, senza stress, senza emettere sostanze nocive e senza creare traffico, su distanze in scala comunale, provinciale o regionale. Una modalità efficiente ed utile sia a livello di movimenti pendolari, quali sono gli spostamenti giornalieri casa-ufficio, che a livello turistico, in una Regione tanto ricca di bellezze architettoniche e paesaggistiche e tanto afflitta da problemi di traffico veicolare. Pertanto chiediamo alla Regione Campania di attivare lo stesso protocollo stipulato già dalla Regione Puglia, come naturale prosecuzione del progetto europeo CY.RO.N.MED.

7 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 7 Coordinamento Campano Ed a Napoli? Occorre una pianificazione di stampo Europeo Disincentivare l'afflusso di auto verso il centro urbano, ma tenerlo lontano incentivando, di contro, ogni sistema di trasporto alternativo sostenibile ed a basso impatto ambientale (e sociale!). Il concetto è: MOBILITA URBANA come reale possibilità di muoversi principalmente in modo autonomo (piedi e bicicletta o trasporto pubblico intermodale) e non incremento del trasporto e della sosta dei veicoli a motore all'interno dell'area urbana. Ciò avviene da anni in altre grandi città europee come Parigi, Barcellona, Londra, e negli ultimi tempi a Milano, dove sorgono iniziative rilevanti in favore della mobilità ciclistica. Postazione Bike Sharing a Barcellona

8 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 8 Coordinamento Campano Proposte concrete per Napoli… 1) Percorso ciclabile lungomare lungo tutta la via costiera che collega S. Giovanni con Mergellina, unito ad una serie di percorsi di penetrazione verso i poli di attrazione interni. (progetto di massima già proposto dai Cicloverdi in collaborazione con l'ANEA con la mappa "Giranapoli In Bicicletta) 2) Bike Sharing con colonnine strategicamente disposte presso i principali nodi del TPL, e particolari agevolazioni tariffarie per gli abbonati UnicoCampania. Via Caracciolo 3) Trasporto gratuito bici su TPL su ferro anche nei giorni feriali, almeno nelle tratte verso i quartieri alti (v.funicolari di Bergamo, Orvieto, Genova). 4) Parcheggi bici custoditi presso le principali stazioni cittadine. Colonnina del nuovissimo bike sharing di Bari La Linea 1

9 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 9 Coordinamento Campano … ed i mezzi per attuarle 1) Rilancio della figura del Mobility Manager e creazione di un ufficio biciclette Esiste già in Italia un coordinamento degli uffici biciclette su scala nazionale, che raggruppa tutti i Comuni che hanno già attivato questo servizio ed offre assistenza a quelli che volessero istituirlo (www.ufficiobiciclette.it) 2) Redazione del Bici Plan Comunale seguendo lesempio di numerosissime città europee ed italiane (v. ad esempio Mestre). È un piano programma della mobilità ciclistica di medio periodo che: individua i principali percorsi ciclabili; fa marketing delluso della bicicletta; individua obiettivi, strategie, azioni; prevede i principali ciclo-servizi. Il logo del Coordinamento Uffici Biciclette italiani Una immagine del bici plan di Mestre

10 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile 10 Coordinamento Campano Fiab Federazione Italiana Amici della Bicicletta via Borsieri, 4/E Milano tel e fax ing. Francesco Apperti tel


Scaricare ppt "10.000 Ore Perse nel Traffico gli ingegneri avanzano proposte Napoli, 17/11/2008 Francesco Apperti – Bici a Napoli ed in Campania: una sfida possibile."

Presentazioni simili


Annunci Google