La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

05/04/2014 18.57 P.CO2. 05/04/2014 18.57 TERMINALE Display LCD retroilluminato 15 tasti dotati di dispositivo luminoso indicante lo stato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "05/04/2014 18.57 P.CO2. 05/04/2014 18.57 TERMINALE Display LCD retroilluminato 15 tasti dotati di dispositivo luminoso indicante lo stato."— Transcript della presentazione:

1 05/04/ P.CO2

2 05/04/ TERMINALE Display LCD retroilluminato 15 tasti dotati di dispositivo luminoso indicante lo stato.

3 05/04/ SCHEDA LARGE 1 Alimentazione 24V 2 Led verde presenza tensione, rosso allarme 3 Fusibile 250Vac 2A ritardo (T2 A) 4 Ingressi analogici universali: NTC, 0-1V, 0-10V, 0-20mA, 4- 20mA 5 Ingressi analogici passivi NTC, PT1000, On/Off 6 Uscite analogiche 0-10V 7 Ingressi digitali a 24Vac/Vdc 8 Ingressi digitali a 230Vac o 24Vac/Vdc 9 Connettore per il terminale sinottico 10 Connettore per i terminali della serie pCO2 e per il Download dellapplicativo 11 Uscite digitali a relè 12 Connettore per la scheda despansione 13 Dipswitch di indirizzamento e led per la rete locale 14 Connettore scheda seriale RS485 per supervisore, o RS232 per interfacciamento col modem 15 Connettore stampante 16 Connettore per scheda espansione di memoria La scheda MEDIUM Differisce dalla scheda Large solo per quantità di ingressi ed uscite. Infatti nella scheda medium non ci sono i morsetti nella parte superiore.

4 05/04/

5 Deviatore a T e cavi di collegamento per lunghe distanze fino a 200 metri

6 05/04/ La pressione contemporanea di questi tre tasti per 5 sec., permette di visualizzare le maschere seguenti: TerminalConfig Press ENTER to continue Indirizzamento dei terminali TerminalAdr: nn I/OBoardAdr: xx P:xxAdr Priv/Shared Term1 None -- Term2 None -- Term3 None -- Ok?N

7 05/04/ Per scaricare il programma dalla chiavetta nella scheda pCO 2 bisogna porre linterruttore nella posizione che manda da chiave a p.CO 2. Con linterruttore nellaltra posizione si scarica il programma da pCO 2 a chiavetta. Con indirizzi diversi da zero, la macchina funziona col programma che cè nella chiave se linterruttore è nella prima posizione, funziona col programma della scheda pCO 2 se linterruttore è nella seconda posizione. La programmazione del microprocessore viene effettuata tramite chiavetta di programmazione Chiave di programmazione

8 05/04/ …ABC… Programmazione della scheda con la chiave - In assenza di tensione, connettere la chiave sulla scheda attraverso lapposita porta - Interruttore chiave su posizione da p.co a chiave. - Tutti gli indirizzi uguali a zero. - Dare tensione al controllo - Le seguenti maschere appaiono a display: - Pressione contemporanea tasti Freccia: ********************* **pco2upgrader** Confirm with enter ********************* Kg copied Ko copied Ka copied

9 05/04/ ACCESSO AI PARAMETRI Parametri SERVICE Tasto Prog PASSWORD Parametri MANUTENZIONE Tasto Chiave PASSWORD Storico ALLARMI Tasto Stampante PASSWORD 00400

10 05/04/ Controllo della temperatura dellacqua in uscita Temperatura acqua OUT Allinterno della zona morta non viene modificato lo stato di funzionamento di nessun elemento Zona Morta Set point Attivazione secondo il tempo di attivazione impostato Disattivazione secondo il tempo di disattivazione impostato

11 05/04/ Diagramma regolazione acqua in uscita (nuova release): Temperatura Acqua uscita [°C] Limite antigelo Limite spegnimento compressori Zona morta zm SET Point Differenziale spegnimento Diferenziale attivazione Massimo tempo decremento[sec] Minimo tempo incremento [sec] Minimo tempo decremento[sec] Minimo tempo incremento [sec]

12 05/04/ Free-Cooling Condizione necessaria allattivazione del free-cooling T air < T ref + diff. f.c. Temperatura acqua di riferimento (°C) Temperatura aria 0.5 °C Differenziale free-cooling Divisione differenziale temperatura V1V2V3C2C1 C3 Temperatura acqua di riferimento (°C) differenziale Set point Temperatura acqua di riferimento (°C) Chiusura valvola rispetto al set point di funzionamento Set point ddv Valvola uscita ON Valvola uscita OFF %

13 05/04/ RECUPERO: Il recupero viene attivato quando lingresso digitale a ciò preposto è chiuso e quando la temperatura in ingresso allo scambiatore di recupero è al di sotto del set point di recupero. Solo quando queste condizioni saranno soddisfatte verrà chiusa luscita digitale che attiva il recupero. Larresto del recupero di calore potrà avvenire solo al raggiungimento della temperatura di set recupero + differenziale recupero, oppure per apertura dellingresso digitale. Apertura valvola 3 vie verso limpianto Max apertura Min apertura Set-dr-dv Set-dr SetSet+dr ON rec.OFF rec. Out Dgt Temp.acqua ing. recuperatore Rec. OUT IN


Scaricare ppt "05/04/2014 18.57 P.CO2. 05/04/2014 18.57 TERMINALE Display LCD retroilluminato 15 tasti dotati di dispositivo luminoso indicante lo stato."

Presentazioni simili


Annunci Google