La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Corso Informatica base hardware PC Unitre Anno 2011-2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Corso Informatica base hardware PC Unitre Anno 2011-2012."— Transcript della presentazione:

1 1 Corso Informatica base hardware PC Unitre Anno

2 2

3 3

4 4 Come è organizzata la memoria del computer? Si è già detto delle unità di misura della memoria. 8 bit formano un byte, detto anche parola. Il byte è alla base della struttura della memoria e ne costituisce, come già detto, l'unità di misura. Nel codice binario, con 8 bit, si possono rappresentare 256 combinazioni, ovvero 256 numeri (da 0 a 255). Ad esempio rappresenta lo zero, mentre rappresenta il numero 132. Le informazioni vengono trattate utilizzando il byte, nel senso che se si vuol rappresentare un numero superiore a 255 vengono utilizzati due byte o più. Per rappresentare tutti i simboli alfanumerici è sufficiente un byte. Per esempio, nel codice ASCII, al numero decimale 32 corrisponde lo spazio fra parole, al numero 48 la cifra 0 etc.

5 5 Unità di misuraCorrisponde a.... Kilobyte (KB)10 3 = mille byte Megabyte (MB)10 6 = 1 milione di byte Gigabyte (GB)10 9 = 1 miliardo di byte Terabyte (TB)10 12 = 1 bilione di byte Unità di misura informatiche: capacità di memoria Prefissi del Sistema Internazionale

6 6 MIPS milioni di istruzioni al secondo

7 7

8 8 Componenti hardware PC tipo desktop 1)Monitor 2)Scheda madre 3)CPU 4)Interfaccia ATA 5)RAM 6)Slot di espansione 7)Alimentatore 8)Lettore CD/DVD 9)Hard Disk 10)Tastiera 11)Mouse

9 9 PC portatile Un computer portatile, anche chiamato notebook o laptop, è un personal computer dotato di display, tastiera e alimentazione a batteria, tutto integrato nello stesso telaio e caratterizzato da dimensioni e peso ridotti in modo da permetterne un facile trasporto ed un uso in mobilità.

10 10

11 11

12 12 La velocità di una CPU si misura attualmente in Ghz ed indica il numero di operazioni base che può eseguire al secondo.

13 13

14 14 RAM ( Random Access Memory) RAM memoria volatile, poichè viene cancellata allo spegnimento del computer: è costituita da alcuni chip ( circuiti integrati) inseriti in appositi slot vicini al processore. Ospita i programmi e i dati durante le sessioni di lavoro ma, spegnendo l'elaboratore, perde tutto il contenuto. E importante considerare: la tecnologia interna e la capacità, nuovi modelli hanno RAM DA 1 o 2 Gbyte fino a 4 GB di RAM.

15 15 Quali sono le memorie veloci del computer? Le principali memorie veloci del computer sono: RAM. (Random Access Memory ovvero Memoria ad accesso casuale). E' la memoria in cui risiede il programma e i dati in fase di elaborazione. E' costruita con la stessa tecnologia del processore. Per i computer più recenti la quantità di RAM può essere di 512 Mbyte, ma può arrivare anche ai gigabyte. ROM. (Read Only Memory ovvero Memoria a sola lettura). Contiene dati necessari all'avviamento della macchina, immessi dal costruttore

16 16 Memoria cache. La memoria cache è una memoria velocissima perché è integrata nella CPU e quindi ad essa il processore accede con estrema velocità. I dati transitori possono essere conservati nella cache oppure nelle altre memorie che sono sempre meno veloci. Quanta maggiore è la memoria cache di un computer tanto migliori sono le sue prestazioni. 256kb o 512kb di memoria cache sono comuni nei moderni computer.

17 17 Hard Disk Un hard disk è costituito da una serie di piatti ( di alluminio, ceramica o vetro ) ricoperti di ossido di ferro, sostanza ferro- magnetica. E' una periferica interna che ospita permanentemente i dati ed il software.

18 18 Hard Disk ( supporto magnetico ) Le caratteristiche principali di un hard disk moderno sono: * la capacità di memorizzazione espressa in GByte : massima quantità di dati che esso può contenere. * il tempo di accesso: tempo medio espresso in millisecondi affinchè un dato possa essere reperito nell'HD * la velocità di trasferimento :quantità di dati che l'HD è in grado di leggere o scrivere in un secondo. La capacità media è 100 GB - fino a 500 GB ( 500 miliardi di byte) ma può arrivare anche a 1 TB.

19 19

20 20

21 21 RAM. Nella RAM risiedono le istruzioni dei programmi, i dati che servono per lavorare, i dati transitori. La RAM è una memoria veloce; se la CPU non trova RAM disponibile per depositare i dati, li deposita sulla memoria di massa, meno veloce. E' chiaro che maggiore è la quantità di RAM, maggiori saranno le prestazioni del computer, almeno fino ad esaurimento della richiesta di memoria. Hard Disk. La memoria di massa è lenta di per sé, ma esistono Hard Disk di velocità diverse. Se la CPU fa molto ricorso all'Hard Disk è chiaro che quelli ad accesso più veloce daranno migliori prestazioni. La capacità dell'Hard Disk è meno importante: essa determina solo quante informazioni possiamo memorizzare permanentemente. Hard Disk di 500 Gb sono divenuti comuni.

22 22

23 23

24 24

25 25 CD-ROM, CD-R, CD-RW, DVD. Questi dispositivi sono basati su tecnologia ottica. Essi vengono incisi col masterizzatore e letti mediante raggio laser. Hanno capacità da 700MB a 7,95GB.

26 26

27 27

28 28 Tastiera, mediante la quale i dati vengono inseriti in forma alfanumerica MouseMouse, mediante il quale i dati vengono inseriti con un click di un pulsante come comando. Simili al mouse per funzionamento sono Touchpad e Trackball, usati nei Notebook e il Joystick usato per i giochi. Altri dispositivi sono di tipo multimediale, ad esempio: Microfono per inserire un suono Scanner per inserire un'immagine Videocamera e Macchina fotografica digitali Tutti i dispositivi elencati costituiscono una interfaccia fra l'uomo e la macchina per facilitare la comunicazione.

29 29

30 30 MonitorMonitor, mediante il quale i dati in uscita dalla unità centrale vengono visualizzati su uno schermo (CRT, TFT). Stampante, mediante la quale i dati vengono stampati su carta (deskjet,…). Dispositivi di uscita sono anche le memorie di massa su cui vengono salvati e conservati nel tempo i dati elaborati. Altri dispositivi di output sono di tipo multimediale, ad esempio: Altoparlanti per la riproduzione dei suoni Scheda d'uscita per videoregistratore o proiettore.

31 31 Dispositivi di comunicazione: Modem, il quale è un dispositivo di ingresso-uscita per accedere alla linea telefonica (ISDN, ADSL) Router dispositivo per creare una rete domestica (WIFI, Ethernet)


Scaricare ppt "1 Corso Informatica base hardware PC Unitre Anno 2011-2012."

Presentazioni simili


Annunci Google